Canon EOS 1100D

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Canon EOS 1100D
Canon EOS 1100D with Canon EF-S 18-55mm F3.5-5.6 IS II.jpg
Tipo DSLR
Formato Canon CMOS APS-C 22,2 mm × 14,7 mm (1,6× fattore conversione 35 mm)
Risoluzione del sensore 12,2 Megapixel effettivi
(4 272 × 2 848 px)
Innesto obiettivi Canon EF-S, EF
Mirino pentaspecchio, copertura 95%
Esposimetro TTL
Sensibilità ISO 100 – 6400
Tempi da 1/4000 a 30 secondi, Modalità BULB
Modi esposizione P, TV, AV, M, A-DEP
Bracketing
Tasto di anteprima profondità di campo
Tasto di blocco esposizione
Esposizioni multiple
Flash integrato Sì, Supporto E-TTL II con Speedlite EX
Velocità massima con flash-sync 1/200 secondi
Luogo di produzione Taiwan Taiwan

La EOS 1100D è una fotocamera reflex digitale della Canon introdotta nel mercato a partire dal 2011. Si tratta del modello di base nel segmento delle reflex. Ha sostituito la EOS 1000D.

Ha un sensore CMOS da 12 Megapixel, un sistema di messa a fuoco su 9 punti, la misurazione esposimetrica su 63 punti e ha la possibilità di registrare video in HD a 720p. Il corpo macchina non è stabilizzato e la fotocamera viene venduta in kit sia con obiettivi IS (stabilizzati) sia non stabilizzati.

Il monitor è di tipo TFT da 2,7 in da 230 Kpx, ha un angolo di visualizzazione di circa 170° e, in modalità Live View, offre una copertura dell'immagine del 100%, contro il 95% del mirino ottico.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]