Canon EOS-1D Mark IV

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Canon EOS-1D Mark IV
Canon EOS-1D Mark IV fotographix.ca.jpg
Tipo DSLR
Formato 27,9 x 18,6 mm (APS-H)CMOS
Risoluzione del sensore 16,1 megapixel effettivi, 17 megapixel totali
Innesto obiettivi Canon EF (non supporta le EF-S)
Mirino ottico
Esposimetro
Sensibilità ISO 100 - 12800, incrementi da 0.3 o 1.0 EV, espandibile a ISO 50 (Enhanced L) ISO 25600 (Enhanced H1) ISO 51200 (Enhanced H2) ISO 102400 (Enhanced H3)
Tempi 30 - 1/8000 secondo posa B
Modi esposizione
Bracketing si
Tasto di anteprima profondità di campo
Tasto di blocco esposizione si
Esposizioni multiple no
Flash integrato si
Velocità massima con flash-sync 1/300
Luogo di produzione Giappone Giappone

La Canon EOS-1D Mark IV è una fotocamera reflex professionale da 16,1 megapixel presentata il 20 ottobre 2009[1]. La EOS-1D Mark IV è l'evoluzione della Canon EOS-1D Mark III. Si tratta della prima fotocamera Canon con sensore formato APS-H con supporto alla registrazione video in formato HD 1080p.

Caratteristiche principali[modifica | modifica sorgente]

  • sensore CMOS di formato APS-H (27,9×18,6 mm) con 16,1 Mpx e fattore moltiplicativo 1,3 e microlenti “gapless” cioè senza spazio fra l’una e l’altra
  • doppio elaboratore di immagini Digic IV con elaborazione delle immagini a 14 bit
  • innesto obiettivi Canon EF compatibile con tutti gli obiettivi EF, ma non con gli EF-S per il formato APS-C
  • corpo in lega di magnesio ed alluminio protetto contro polvere ed umidità con 76 guarnizioni
  • schermo da 3” con 920.000 pixel
  • mirino ottico con copertura del 100 % e ingrandimento di 0,76x (equivalente a 0,59x rapportato al fullframe)
  • sistema autofocus con 45 punti di cui 39 a croce e ad alta sensibilità
  • gamma di sensibilità da 100 a 12800 Iso espandibile da 50 a 102400 Iso
  • tempi di otturazione da 30 sec fino a 1/8000 sec più la posa B
  • possibilità di salvare in formato raw a 14 bit e in M-raw (9 Mpx) o S-raw (4 Mpx) per chi deve trasmettere rapidamente un’immagine e preferisce un formato più piccolo per minimizzare i tempi
  • velocità di raffica di 10 fg/s per 28 raw o 121 jpeg
  • sistema di misurazione dell’esposizione a 63 zone e collegato al punto autofocus scelto
  • possibilità di riprendere video Full HD 1080p (1920×1080 pixel) con possibilità di selezionare il frame rate a 30, 25 o 24 fg/s. Durante il video è possibile regolare il diaframma e la sensibilità anche in modalità estesa fino a 102400 Iso. Durante la ripresa si può selezionare manualmente l’esposizione o impostare (oltre al formato Full HD) la risoluzione VGA o 720p (a 50 fps se impostata in PAL, a 60 fps se in NTSC)
  • sistema di riduzione della polvere
  • slitta per flash più contatto per flash esterni
  • doppio alloggiamento per schede di memoria CompactFlash e SD/SDHC
  • uscita video HDMI che consente il collegamento a sistemi video ad alta definizione
  • dimensioni 156 x 157 x 80 mm
  • peso 1180 grammi

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Canon EOS 1D Mark IV annunciata oggi

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

fotografia Portale Fotografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fotografia