California Speedway

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 34°05′18″N 117°30′03″W / 34.088333°N 117.500833°W34.088333; -117.500833

Auto Club Speedway
Tracciato di Auto Club Speedway
Ubicazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Località Fontana (California)
Dati generali
Inaugurazione 1997
Lunghezza 3.265 m
Curve 4
Dati dell'ovale
Categorie
NASCAR
AMA Superbike Championship
Champ Car
Altre serie Indy Racing League
NASCAR
Stabilito da Gil de Ferran
il 28 ottobre 2000
sul circuito ovale a 241.426 mi/h di media

Il California Speedway è un circuito lungo 2 miglia con paraboliche basse e l'ovale a forma di 'D' similmente al suo circuito gemello, il Michigan International Speedway. Il California Speedway appartiene alla categoria dei SuperSpeedways ed è situato a Fontana (California)

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il tracciato è stato realizzato in luogo di una vecchia acciaieria. È un impianto relativamente recente, aperto all'inizio del 1997, e dispone di diverse configurazioni e strutture dedicate ad ospitare gare più complesse delle sole gare in ovale. Vi si possono disputare gare motociclistiche, test motoristici, gare di accelerazione. Il circuito è a un tiro di schioppo dall'Ontario Motor Speedway e dal vecchio Riverside International Raceway. Dopo la chiusura del Riverside's nel 1988, la California meridionale non ha più ospitato gare NASCAR fino all'apertura del California Speedway. Oltre che la NASCAR, sul circuito si tengono gare di auto a ruote scoperte quali il CART e la Indy Racing League.

Il circuito durante una gara NASCAR

Come molti ovali moderni, il California Speedway ha al suo interno una pista "classica", utilizzata anche dalla Grand American Road Racing Association (GARRA) e dalla Japanese Grand Touring Car Championship, quest'ultima disputata in notturna. Il GARRA Rolex Sports Car Series non corse molto al California Speedway. La prima gara della NASCAR West Series tenuta sul tracciato 'infield' (quello classico cioè) è stata vinta da Jason Bowles.

Durante una gara del 1999 in formula CART, il pilota canadese Greg Moore è morto in un incidente. È stato appurato successivamente che parte della colpa era da imputare alla pavimentazione del circuito. Per questo motivo il circuito era stato ampiamente rivisto prima della stagione 2000

Il 28 ottobre 2000 durante le prove della formula CART, Gil de Ferran ha compiuto il giro record a 241.426 mi/h di media.

Il 21 settembre 2003 durante una gara IRL, Sam Hornish, Jr. ha compiuto il giro più veloce in gara a 207.151 mi/h di media.

Nel 2005, il ventenne Kyle Busch ha vinto la sua prima NASCAR Sprint Cup Series. È così diventato il più giovane pilota a vincere una Sprint Cup Series.

Il circuito è spesso utilizzato per show televisivi e commerciali e come set di film. Nel 2000 una parte del film Charlie's Angels è stata ripresa nello speedway; stessa cosa per una parte di Herbie - Il super Maggiolino nel 2004.

Vedi anche: Lista di circuiti NASCAR

Cronologia del circuito[modifica | modifica wikitesto]

  • 1º novembre, 1993: prime discussioni tra Penske Speedways Inc. e Kaiser Ventures Inc. riguardo alla costruzione di uno speedway in California. Il California Speedway è a circa 45 mi a est di Los Angeles.
  • 20 aprile, 1994: Annuncio ufficiale di costruzione di una pista di 2.5 mi della NASCAR in California.
  • 22 novembre, 1995: La costruzione dello speedway da 2.0 mi inizia.
  • 30 maggio, 1996: NASCAR, ABC, e ESPN si accordano con un contratto pluriennale per i diritti delle gare in diretta.
  • 10 gennaio, 1997: il pilota Paul Tracy del Team Penske (formula CART) è la prima persona a guidare nel California Speedway.
  • 5 maggio, 1997: primi test della Winston Cup Series (oggi chiamata Sprint Cup Series) al California Speedway.
  • 20 giugno, 1997: apertura ufficiale del California Speedway.
  • 27 settembre, 1997: Mauricio Gugelmin segna il record mondiale di velocità per la formula CART in California, con una velocità di 240.942 mi/h (387.759 km/h).
  • 28 settembre, 1997: Mark Blundell vince la prima gara CART race al California Speedway.
  • 9 febbraio 2001: viene inviata alle autorità di San Bernardino County la proposta di costruire un rettilineo di 1/4 di miglio (circa 400 m) al California Speedway, per esser usato nelle gare di accelerazione NHRA.
  • 19 giugno, 2001: viene ufficialmente annunciata la costruzione del California Dragway, integrato in un circuito stradale classico di 3,2 km.
  • 4 ottobre, 2001: annuncio di un accordo di diversi anni per disputare una gara del Rolex Sports Car Series nel nuovo circuito integrato nel California Speedway.
  • 21 novembre 2001: annuncio dell'accordo con l'AMA Chevy Trucks U.S Superbike Championship per correre al California Speedway i round 2 e tre del campionato
  • 6 febbraio 2002: la IRL compie dei test prestagionali nel nuovo circuito.
  • 6 aprile 2002: Anthony Gobert vince la prima gara AMA Chevy Trucks U.S. Superbike Championship al California Speedway.
  • 3 novembre 2002: ultima gara CART al California Speedway viene vinta da Jimmy Vasser.
  • 24 aprile 2003: viene annunciata la costruzione di un impianto d'illuminazione nel corso del 2004.
  • 5 settembre 2004: prima gara notturna al California Speedway, una gara della NASCAR NEXTEL Cup series (ora Sprint Cup Series) vinta da Elliott Sadler.
  • 16 ottobre, 2005: Dario Franchitti vince l'ultima gara al California Speedway tenutasi al California Speedway.

Gare che si svolgono sul California Speedway[modifica | modifica wikitesto]

NASCAR Sprint Cup Series Stats[modifica | modifica wikitesto]

Record del NASCAR Sprint Cup Series[modifica | modifica wikitesto]

Al 17/11/07

Vincitori di gare della NASCAR Sprint Cup Series[modifica | modifica wikitesto]

  • - Race extended due to Green-White-Checker Finish
Stagione Data Pilota vincitore Nr Sponsor Vettura Distanza Velocità media Margine di vittoria
1997 22 giugno Jeff Gordon 24 DuPont Chevrolet Monte Carlo 500 mi 249,468 km/h 1,074 secondi
1998 3 maggio Mark Martin 6 Valvoline Ford Taurus 500 mi 225,662 km/h 1,287 secondi
1999 2 maggio Jeff Gordon 24 DuPont Chevrolet Monte Carlo 500 mi 241,846 km/h 4,492 secondi
2000 30 aprile Jeremy Mayfield 12 Mobil 1 Ford Taurus 500 mi 240,4 km/h 0,300 secondi
2001 29 aprile Rusty Wallace 2 Miller Lite Ford Taurus 500 mi 230,326 km/h 0,27 secondi
2002 28 aprile Jimmie Johnson 48 Lowes Chevrolet Monte Carlo 500 mi 241,543 km/h 0,620 secondi
2003 27 aprile Kurt Busch 97 Rubbermaid Ford Taurus 500 mi 225,487 km/h 2,294 secondi
2004 2 maggio Jeff Gordon 24 DuPont Chevrolet Monte Carlo 500 mi 220,911 km/h 12,871 secondi
2004 5 settembre Elliott Sadler 38 M&Ms Ford Taurus 500 mi 206,517 km/h 0,263 secondi
2005 27 febbraio Greg Biffle 16 Post-It/National Guard Ford Taurus 500 mi 224,82 km/h 0,231 secondi
2005 4 settembre Kyle Busch 5 Kellogg's Chevrolet Monte Carlo 508 mi * 219,444 km/h 0,554 secondi
2006 26 febbraio Matt Kenseth 17 DeWalt Ford Taurus 502 mi * 237,945 km/h 0,338 secondi
2006 3 settembre Kasey Kahne 9 Dodge Dealers/UAW Dodge Charger 500 mi 232,489 km/h 3,427 secondi
2007 25 febbraio Matt Kenseth 17 DeWalt/Carhartt Ford Taurus 500 mi 222,815 km/h 0,679 secondi
2007 2 settembre Jimmie Johnson 48 Lowes Chevrolet Monte Carlo SS 500 mi 211,632 km/h 1,868 secondi

Record[modifica | modifica wikitesto]

  • Qualifiche della NASCAR Sprint Cup Series: Kyle Busch, 38.248 secondi (188.245 mph), 2005
  • Gara della NASCAR Sprint Cup Series (500 miles): Jeff Gordon, 3 hrs. 13 min. 32 secondi (155.012 mph), 22 giugno, 1997
  • Maggior numero di vittorie nella NASCAR Sprint Cup Series: Jeff Gordon (3) and Matt Kenseth (2).
  • Qualifiche NASCAR Nationwide Series: Tony Stewart, 38.722 secondi (185.941 mph), 2005
  • Gara NASCAR Nationwide Series (300 miles): Hank Parker, Jr., 1 hr. 55 min. 25 secondi (155.957 mph), 28 aprile, 2001
  • Qualifiche NASCAR Craftsman Truck Series: David Reutimann, 40.228 secondi (178.980 mph), 2006
  • Gara NASCAR Craftsman Truck Series (200 miles): Ted Musgrave, 1 hr. 22 min. 14 secondi (145.926 mph), 20 settembre, 2003
  • Qualifiche CART (one lap): Gil de Ferran, 241.426 mi/h, 28 ottobre, 2000.
  • Gara di formula CART (500 miles): Jimmy Vasser, 197.995 mi/h, 3 novembre, 2002.
  • Qualifiche Indy Racing League (one lap): Helio Castroneves, 226.757 mi/h, 20 settembre, 2003.
  • IRL Race (400 miles): Sam Hornish, Jr., 207.151 mi/h, 21 settembre, 2003.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

automobilismo Portale Automobilismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobilismo