Adrone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

In fisica, un adrone (dal greco adrós, forte) è una particella subatomica composta (non elementare) soggetta alla forza nucleare forte.

Gli adroni sono formati da quark, eventualmente associati ad antiquark, e gluoni, che sono i mediatori della forza forte che lega i quark. Possono essere barioni o mesoni in funzione del numero rispettivamente dispari o pari di quark/antiquark costituenti.

Come per tutte le particelle il numero quantico è stabilito secondo le rappresentazioni del gruppo di Poincaré: JPC(m), dove J è lo spin, P la parità, C la coniugazione di carica e m la massa. Inoltre gli adroni possono avere un sapore, come ad esempio l'isospin (o parità G) o stranezza e così via.

La famiglia degli adroni è suddivisa in tre sottogruppi, secondo la composizione in quark e antiquark:

La branca della fisica subnucleare che si occupa dello studio degli adroni è detta fisica adronica.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Fisica Portale Fisica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Fisica