Wilson Whineray

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Wilson Whineray
Dati biografici
Nome Wilson James Whineray
Paese Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Altezza 183 cm
Peso 94 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Pilone
Ritirato 1966
Hall of Fame International Rugby Hall of Fame (1999)
IRB Hall of Fame (2007)
Carriera
Attività provinciale
1953 Wairarapa 3
1954 Mid. Canterbury 9
1955 Manawatu 7
1956-57 Canterbury 16
1958 Waikato 7
1959-66 Auckland 61
Attività da giocatore internazionale
1957-65 Nuova Zelanda Nuova Zelanda 32 (6)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate al 18 ottobre 2012

Sir Wilson James Whineray (Auckland, 10 luglio 193522 ottobre 2012) è stato un rugbista a 15 e dirigente d'azienda neozelandese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essersi diplomato alla Auckland Grammar School, Whineray intraprese gli studi universitari in ambito agrario avendo modo di giocare a rugby per diverse squadre provinciali.[1] Il suo debutto internazionale con gli All Blacks avvenne il 25 maggio 1957 contro l'Australia. Fu capitano in 30 test match degli All Blacks, su 32 presenze totali con la propria nazionale,[1][2] e tra gli incontri disputati figurano quelli contro i Lions nella serie vinta 3-1 nel 1959, contro il Sudafrica nel 1960, la Francia nel 1961, la serie contro l'Australia del 1962 e nel punto più alto della propria carriera sportiva guidò gli All Blacks durante il tour in Gran Bretagna e Francia del 1963-64. Whineray giocò principalmente come pilone, ma le sue caratteristiche lo rendevano adatto a ricoprire anche il ruolo di numero 8. È ampiamente acclamato come uno dei migliori capitani nella storia degli All Blacks.[1][3]

Dopo il suo ritiro dal rugby, avvenuto nel 1966, ottenne il Master in Business Administration all'Università di Harvard e ricoprì diverse posizioni di rilievo nel mondo degli affari, inclusa la presidenza della Carter Holt Harvey Ltd (una delle maggiori aziende neozelandesi).[4]

Wilson Whineray è stato ammesso nell'International Rugby Hall of Fame nel 1999[5] ed inoltre è stato il primo neozelandese entrato a far parte della IRB Hall of Fame nel 2007.[2]

È scomparso nel 2012 all'età di 77 anni[6].

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere Compagno dell'Ordine al Merito della Nuova Zelanda - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere Compagno dell'Ordine al Merito della Nuova Zelanda
Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Wilson Whineray su allblacks.com. URL consultato il 18-5-2011.
  2. ^ a b (EN) 2007 Inductee: Sir Wilson Whineray. URL consultato il 18-5-2011.
  3. ^ (EN) Wilson Whineray su scrum.com. URL consultato il 18-5-2011.
  4. ^ (EN) Wilson Whineray - BCom. URL consultato il 18-5-2011.
  5. ^ (EN) Second Induction Dinner - 1999. URL consultato il 18-5-2011.
  6. ^ Sir Wilson Whineray Dies, Age 77 (en) Stuff.co.nz

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Controllo di autorità VIAF: 138809074 · LCCN: no2010170407