Werner Kaegi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Werner Kaegi, 1977

Werner Kaegi o Kägi (Oetwil am See, 26 febbraio 1901Basilea, 15 giugno 1979) è stato uno storico svizzero, docente di storia moderna e medievale presso l'Università di Basilea dal 1935 al 1971.[1]

Studioso di storia delle idee, tradusse in lingua tedesca i testi dello storico olandese Johan Huizinga, e scrisse una voluminosa opera su Jacob Burckhardt,[1] al cui studio si era in precedenza dedicato Emil Dürr († 1934),[2] del quale Kaegi era stato allievo, e di cui sposò nel 1936 la vedova Adrienne von Speyr.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Pierre Surchat, Kägi [Kaegi], Werner, in Dizionario storico della Svizzera, 6 novembre 2012. URL consultato il 1º marzo 2014.
  2. ^ Werner Baumann, Dürr, Emil, in Dizionario storico della Svizzera, 13 novembre 2012. URL consultato il 1º marzo 2014.
  3. ^ Hans Urs von Balthasar, La vita, la missione teologica e l'opera di Adrienne von Speyr, in Adrienne von Speyr, Mistica oggettiva, Jaca Book, 1989, p. 20. ISBN 88-16-30175-9.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN93587961 · ISNI: (EN0000 0001 0925 9826 · LCCN: (ENnr94020915 · GND: (DE118714473 · BNF: (FRcb12298835f (data)