Hans van Manen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hans van Manen nel 1986

Hans van Manen (Amstelveen, 11 luglio 1932) è un ballerino, coreografo e fotografo olandese.

Figlio di una cameriera tedesca, fu allievo di Sonia Gaskell, Françoise Adret e Nora Kiss. Autore di diversi balletti, a partire dal 1961 ha lavorato presso le due maggiori compagnie di balletto olandesi.

Nel 2007, in occasione del settantacinquesimo compleanno, è stato tenuto in suo onore un festival presso lo Stopera. Nel 2013 è stato nominato patrono dell'accademia nazionale olandese di danza.[1]

Premi e onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) HANS VAN MANEN, Nationale Opera & Ballet. URL consultato il 1 dicembre 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN33333950 · LCCN: (ENn82014261 · GND: (DE118834282