Volley Milano 2016-2017

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Volley Milano.

Volley Milano
Stagione 2016-2017
AllenatoreSpagna Miguel Ángel Falasca
All. in secondaItalia Francesco Cattaneo
PresidenteItalia Alessandra Marzari
Serie A1
Play-off scudettoQuarti di finale
Play-off 5º postoSemifinali
Coppa ItaliaQuarti di finale
Maggiori presenzeCampionato: Beretta, Fromm, Rizzo, Verhees (33)
Totale: Beretta, Fromm, Rizzo, Verhees (35)
Miglior marcatoreCampionato: Fromm (405)
Totale: Fromm (429)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Volley Milano nelle competizioni ufficiali della stagione 2016-2017.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La stagione 2016-17 è per il Volley Milano, sponsorizzato dal Gi Group e ricordando nella denominazione la città di Monza, dove disputa le partite casalinghe, la sesta, la terza consecutiva, in Serie A1. La scelta dell'allenatore cade su Miguel Ángel Falasca, mentre la rosa rimane sostanzialmente invariata con le conferme di Iacopo Botto, Pieter Verhees, Marco Rizzo, Nikola Jovović, Thomas Beretta e Andrea Galliani: tra i nuovi acquisti quelli di Christian Fromm, Donovan Džavoronok, Simon Hirsch e Leandro Vissotto, quest'ultimo arrivato a stagione in corso, e tra le cessioni quelle di Renan Buiatti, Tomas Rousseaux e Mario Mercorio.

La stagione si apre con la sconfitta contro l'Associazione Sportiva Volley Lube mentre la prima vittoria arriva nella giornata successiva ai danni della Callipo Sport, seguita da un nuovo successo, questa volta contro il Powervolley Milano: nel resto del girone di andata la squadra di Milano alterna risultati positivi a negativi, chiudendo al settimo posto in classifica, qualificandosi per la Coppa Italia[1]. Anche il girone di ritorno comincia con una serie di risultati altalenanti: dalla ventunesima giornata il Volley Milano incappa in una serie di cinque sconfitta consecutive per ritornare poi alla vittoria all'ultima giornata contro la Pallavolo Piacenza e chiudere la regular season al settimo posto in classifica[2]. Nei play-off scudetto viene eliminata ai quarti di finale a seguito della sconfitta in due gare a opera della Trentino Volley[3]. Accede quindi ai play-off per il quinto posto: nei quarti di finale, vince le tre gare utili, nonostante la sconfitta in gara 2 contro la Pallavolo Molfetta, per passare al turno successivo; nella semifinale viene battuta per 3-1 dalla Pallavolo Piacenza[4].

Grazie al settimo posto al termine del girone di andata della Serie A1 2016-17 il Volley Milano partecipa alla Coppa Italia: dopo aver eliminato negli ottavi di finale il Gruppo Sportivo Porto Robur Costa, viene sconfitto per 3-0 dalla Trentino Volley nei quarti di finale ed eliminato dalla competizione[5].

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Alessandra Marzari
  • Vicepresidente: Alberto Zucchi
  • Segreteria genarale: Ilaria Conciato

Area organizzativa

  • Team manager: Cesare Capetti
  • Direttore sportivo: Claudio Bonati
  • Direttore generale: Ilaria Conciato
  • Direttore tecnico: Oreste Vacondio

Area tecnica

Area comunicazione

  • Ufficio stampa: Giò Antonelli
  • Area comunicazione: Dario Keller, Matteo Pastore
  • Responsabile eventi: Mark Pierotti
  • Fotografo: Michele Pacifico

Area marketing

  • Ufficio marketing: Matteo Pastore
  • Biglietteria: Mark Pierotti
  • Social media manager: Alessandro Abeni

Area sanitaria

  • Medico: Alessandra Marzari
  • Fisioterapista: Marco Zenato
  • Preparatore atletico: Daniel Lecouna

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Nome Ruolo Data di nascita Nazionalità sportiva
1 Christian Fromm S 15 agosto 1990 Germania Germania
2 Ivan Raič[6] S/O 3 giugno 1989 Croazia Croazia
4 Donovan Džavoronok S 23 marzo 1997 Rep. Ceca Rep. Ceca
5 Nicola Daldello P 6 maggio 1983 Italia Italia
6 Andrea Galliani S/O 6 gennaio 1988 Italia Italia
7 Marzo Rizzo L 2 gennaio 1990 Italia Italia
8 Marcello Forni[7] C 11 agosto 1980 Italia Italia
9 Nikola Jovović P 13 febbraio 1992 Serbia Serbia
10 Jernej Terpin S 21 giugno 1996 Italia Italia
11 Iacopo Botto Capitano S 22 settembre 1987 Italia Italia
12 Pieter Verhees C 8 dicembre 1989 Belgio Belgio
13 Thomas Beretta C 18 aprile 1990 Italia Italia
15 Simon Hirsch S/O 3 aprile 1992 Germania Germania
16 Leandro Vissotto[8] S/O 30 aprile 1983 Brasile Brasile
17 Davide Brunetti L 5 luglio 1995 Italia Italia

Mercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
S Christian Fromm Sir Safety Perugia definitivo
S Donovan Džavoronok Karlovarsko definitivo
S/O Simon Hirsch Top Volley Latina definitivo
S Jernej Terpin ACH Volley definitivo
S/O Leandro Vissotto inattivo definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
S/O Renan Buiatti Sada definitivo
C Marcello Forni - svincolato
S Mario Mercorio Castellana definitivo
S/O Gao Qi Sichuan definitivo
S/O Ivan Raič - svincolato
S Tomas Rousseaux AZS Olsztyn definitivo
C Andrea Sala - ritirato

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A1[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A1 2016-2017 (pallavolo maschile).

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

1ª giornata - 2 ottobre 2016
Palazzetto dello Sport, Monza
Milano 0 - 3 Lube 14-25, 23-25, 15-25
2ª giornata - 9 ottobre 2016
PalaValentia, Vibo Valentia
Callipo 0 - 3 Milano 20-25, 19-25, 22-25
3ª giornata - 16 ottobre 2016
Palazzetto dello Sport, Monza
Milano 3 - 0 Powervolley Milano 25-21, 25-20, 25-16
4ª giornata - 19 ottobre 2016
PalaOlimpia, Verona
BluVolley Verona 3 - 2 Milano 25-20, 35-37, 25-20, 16-25, 15-9
5ª giornata - 23 ottobre 2016
PalaPolsinelli, Sora
Argos 3 - 0 Milano 25-22, 25-22, 27-25
6ª giornata - 29 ottobre 2016
Palazzetto dello Sport, Monza
Milano 3 - 0 Top Volley Latina 25-20, 25-21, 25-22
7ª giornata - 1º novembre 2016
PalaSanLazzaro, Padova
Pallavolo Padova 3 - 0 Milano 26-24, 25-20, 25-23
8ª giornata - 6 novembre 2016
Palazzetto dello Sport, Monza
Milano 3 - 2 Porto Robur Costa 25-19, 17-25, 22-25, 25-21, 15-12
9ª giornata - 9 novembre 2016
PalaPanini, Modena
Modena 1 - 3 Milano 25-22, 19-25, 16-25, 23-25
10ª giornata - 13 novembre 2016
Palazzetto dello Sport, Monza
Milano 0 - 3 Sir Safety Perugia 21-25, 20-25, 14-25
11ª giornata - 18 novembre 2016
Palazzetto dello Sport, Monza
Milano 3 - 1 Molfetta 21-25, 27-25, 25-21, 25-23
12ª giornata - 27 novembre 2016
PalaTrento, Trento
Trentino 3 - 2 Milano 25-18, 25-22, 22-25, 16-25, 15-11
13ª giornata - 4 dicembre 2016
Palazzetto dello Sport, Monza
Milano 1 - 3 Piacenza 21-25, 25-16, 19-25, 13-25

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

14ª giornata - 11 dicembre 2016
PalaCivitanova, Civitanova Marche
Lube 3 - 0 Milano 25-23, 25-14, 25-20
15ª giornata - 18 dicembre 2016
Palazzetto dello Sport, Monza
Milano 3 - 1 Callipo 15-25, 25-17, 25-21, 25-11
16ª giornata - 26 dicembre 2016
PalaYamamay, Busto Arsizio
Powervolley Milano 0 - 3 Milano 17-25, 20-25, 22-25
17ª giornata - 29 dicembre 2016
Palazzetto dello Sport, Monza
Milano 0 - 3 BluVolley Verona 20-25, 19-25, 21-25
18ª giornata - 8 gennaio 2017
Palazzetto dello Sport, Monza
Milano 3 - 1 Argos 24-26, 25-19, 25-19, 25-20
19ª giornata - 15 gennaio 2017
PalaBianchini, Latina
Top Volley Latina 3 - 0 Milano 25-20, 25-23, 25-15
20ª giornata - 20 gennaio 2017
Palazzetto dello Sport, Monza
Milano 3 - 1 Pallavolo Padova 25-17, 25-19, 19-25, 28-26
21ª giornata - 5 febbraio 2017
PalaDeAndré, Ravenna
Porto Robur Costa 3 - 1 Milano 25-20, 20-25, 25-18, 25-16
22ª giornata - 8 febbraio 2017
Palazzetto dello Sport, Monza
Milano 2 - 3 Modena 25-23, 13-25, 25-22, 26-28, 10-15
23ª giornata - 12 febbraio 2017
PalaEvangelisti, Perugia
Sir Safety Perugia 3 - 1 Milano 25-23, 20-25, 28-26, 25-14
24ª giornata - 19 febbraio 2017
PalaPoli, Molfetta
Molfetta 3 - 1 Milano 25-18, 25-17, 26-28, 25-19
25ª giornata - 26 febbraio 207
Palazzetto dello Sport, Monza
Milano 0 - 3 Trentino 22-25, 20-25, 21-25
26ª giornata - 22 febbraio 2017
PalaBanca, Piacenza
Piacenza 2 - 3 Milano 18-25, 22-25, 28-26, 25-17, 12-15

Play-off scudetto[modifica | modifica wikitesto]

Quarti di finale (gara 1) - 5 marzo 2017
PalaTrento, Trento
Trentino 3 - 0 Milano 25-15, 25-18, 25-18
Quarti di finale (gara 2) - 8 marzo 2017
Palazzetto dello Sport, Monza
Milano 0 - 3 Trentino 18-25, 23-25, 22-25

Play-off 5º posto[modifica | modifica wikitesto]

Quarti di finale (gara 1) - 26 marzo 2017
Palazzetto dello Sport, Monza
Milano 3 - 1 Molfetta 23-25, 25-22, 25-23, 25-23
Quarti di finale (gara 2) - 2 aprile 2017
PalaPoli, Molfetta
Molfetta 3 - 1 Milano 25-17, 26-24, 19-25, 25-23
Quarti di finale (gara 3) - 9 aprile 2017
Palazzetto dello Sport, Monza
Milano 3 - 0 Molfetta 25-15, 25-22, 25-22
Quarti di finale (gara 2) - 13 aprile 2017
PalaPoli, Molfetta
Molfetta 1 - 3 Milano 21-25, 27-29, 25-20, 17-25
Semifinali - 22 aprile 2017
PalaOlimpia, Verona
Piacenza 3 - 1 Milano 20-25, 25-17, 25-22, 25-18

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2016-2017 (pallavolo maschile).

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Ottavi di finale - 14 dicembre 2016
Palazzetto dello Sport, Monza
Milano 3 - 2 Porto Robur Costa 25-18, 17-25, 25-22, 28-30, 15-13
Quarti di finale - 11 gennaio 2017
PalaTrento, Trento
Trentino 3 - 0 Milano 25-19, 25-18, 25-10

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale
G V P G V P G V P
Scudetto.svg Serie A1 34 16 9 7 16 5 11 33 14 19
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 1 1 0 1 0 1 2 1 1
Totale - 17 10 7 17 5 12 35 15 20

G = partite giocate; V = partite vinte; P = partite perse

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A1 Coppa Italia Totale
P PT AV MV BV P PT AV MV BV P PT AV MV BV
T. Beretta 33 214 141 56 17 2 17 9 7 1 35 231 150 63 18
I. Botto 32 291 235 25 31 2 24 20 1 3 34 315 255 26 34
D. Brunetti 18 1 1 0 0 2 0 0 0 0 20 1 1 0 0
N. Daldello 28 9 5 2 2 1 0 0 0 0 29 9 5 2 2
D. Džavoronok 29 90 74 7 9 2 7 5 2 0 31 97 79 9 9
M. Forni 5 6 4 2 0 0 0 0 0 0 5 6 4 2 0
C. Fromm 33 405 347 28 30 2 24 20 1 3 35 429 367 29 33
A. Galliani 28 36 32 2 2 2 0 0 0 0 30 36 32 2 2
S. Hirsch 30 333 278 31 24 2 20 15 2 3 32 353 293 33 27
N. Jovović 30 71 31 22 18 2 5 1 4 0 32 76 32 26 18
I. Raič 3 0 0 0 0 - - - - - 3 0 0 0 0
M. Rizzo 33 0 0 0 0 2 0 0 0 0 35 0 0 0 0
J. Terpin 9 7 5 0 2 1 0 0 0 0 10 7 5 0 2
P. Verhees 33 253 159 63 31 2 14 11 2 1 35 267 170 65 32
L. Vissotto 15 148 131 6 11 - - - - - 15 148 131 6 11

P = presenze; PT = punti totali; AV = attacchi vincenti; MV = muri vincenti; BV = battute vincenti

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La classifica del girone di andata, su legavolley.it. URL consultato il 29 agosto 2017.
  2. ^ La classifica finale, su legavolley.it. URL consultato il 29 agosto 2017.
  3. ^ La fase dei play-off scudetto, su legavolley.it. URL consultato il 29 agosto 2017.
  4. ^ La fase dei play-off 5º posto, su legavolley.it. URL consultato il 29 agosto 2017.
  5. ^ La Coppa Italia 2016-17, su legavolley.it. URL consultato il 29 agosto 2017.
  6. ^ Fino al 25 marzo 2017.
  7. ^ Fino al 22 dicembre 2016.
  8. ^ Dal 13 gennaio 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pallavolo Portale Pallavolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallavolo