Volley Milano 2014-2015

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Volley Milano.

Volley Milano
Stagione 2014-2015
AllenatoreItalia Oresete Vacondio
All. in secondaItalia Francesco Cattaneo
PresidenteItalia Alessandra Marzari
Serie A110ª
Maggiori presenzeCampionato: Galliani, Gocev, Jovović, Padura, Tiberti (24)
Totale: Galliani, Gocev, Jovović, Padura, Tiberti (24)
Miglior marcatoreCampionato: Padura (330)
Totale: Padura (330)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Volley Milano nelle competizioni ufficiali della stagione 2014-2015.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La stagione 2014-15 è per il Volley Milano, sponsorizzato dal consorzio pallavolistico del Vero Volley di Monza, città dove disputa le partite casalinghe, la quarta in Serie A1: la squadra infatti, vincendo i play-off promozione della Serie A2 2013-14, ritorna nella massima divisione nazionale dopo l'esperienza conclusasi al termine dell'annata 2002-03. Viene confermato l'allenatore Oreste Vacondio così come diversi giocatori autori della promozione tra cui Iacopo Botto, Simone Tiberti, Williams Padura, Andrea Galliani e Alberto Elia; tra i nuovi acquisti quelli di Daniele De Pandis, Andrea Galliani, Svetoslav Gocev, Nikola Jovović, Wang Chen e Guillaume Quesque, sostituito a campionato in corso da Maksim Botin, mentre tra le cessioni quelle di Dāvis Krūmiņš, Randy Preval, Leonardo Puliti e Sandro Caci.

Nel girone di andata del campionato il Volley Milano vince la prima partita solamente all'ultima giornata, quando si impone per 3-1 in casa della Pallavolo Padova: riesce inoltre a racimolare quale altro punto perdendo per volte al tie-break; chiude quindi all'ultimo posto in classifica, fuori anche dalla Coppa Italia[1]. Il girone di ritorno si apre invece con due successi di fila a cui segue una nuova sconfitta e poi una vittoria: segue quindi un periodo di risultati altalenanti, ossia in un totale di otto gare giocate si registrano tre successi, che portano il club di Milano a chiudere la regular season al decimo posto, fuori però dalla zona dei play-off scudetto[2].

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Alessandra Marzari
  • Vicepresidente: Alberto Zucchi
  • Segreteria genarale: Ilaria Conciato

Area organizzativa

  • Team manager: Dario Livio
  • Direttore sportivo: Claudio Bonati
  • Direttore generale: Ilaria Conciato

Area tecnica

Area comunicazione

  • Ufficio stampa: Giò Antonelli
  • Area comunicazione: Matteo Pastore

Area marketing

  • Ufficio marketing: Matteo Pastore

Area sanitaria

  • Medico: Alessandra Marzari
  • Fisioterapista: Alessandro Colombo
  • Preparatore atletico: Silvio Colnago

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Nome Ruolo Data di nascita Nazionalità sportiva
1 William Procopio L 13 agosto 1990 Italia Italia
2 Alberto Elia C 12 agosto 1985 Italia Italia
3 Svetoslav Gocev C 31 agosto 1990 Bulgaria Bulgaria
4 Guillaume Quesque[3] S 29 aprile 1989 Francia Francia
4 Maksim Botin[4] S 15 luglio 1983 Russia Russia
5 Simone Tiberti Capitano P 13 settembre 1980 Italia Italia
6 Andrea Galliani S 6 gennaio 1988 Italia Italia
7 Williams Padura S/O 24 ottobre 1986 Italia Italia
8 Daniele De Pandis L 30 giugno 1984 Italia Italia
9 Nikola Jovović P 13 febbraio 1992 Serbia Serbia
10 Alejandro Vigil C 11 febbraio 1993 Spagna Spagna
11 Iacopo Botto S 22 settembre 1987 Italia Italia
12 Wang Chen S/O 16 novembre 1987 Cina Cina
13 Lorenzo Bonetti S 21 gennaio 1988 Italia Italia

Mercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
S Maksim Botin Ural definitivo
L Daniele De Pandis Piemonte definitivo
S/O Andrea Galliani Impavida Ortona definitivo
C Svetoslav Gocev Friedrichshafen definitivo
P Nikola Jovović Friedrichshafen definitivo
S Guillaume Quesque Jaroslavič definitivo
S/O Wang Chen Beijing definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
L Davide Brunetti Olimpia Bergamo definitivo
S Sandro Caci Top Volley Gela definitivo
P Tomasz Calligaro Cinquefrondi definitivo
C Paolo Cozzi - ritirato
P Dāvis Krūmiņš Modena definitivo
S Andrea Olivati PB Besana definitivo
L Francesco Pieri ? definitivo
C Randy Preval ? definitivo
S Leonardo Puliti Molfetta definitivo
S Guillaume Quesque Jastrzębski Węgiel definitivo

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A1[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A1 2014-2015 (pallavolo maschile).

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

1ª giornata - 19 ottobre 2014
PalaBianchini, Latina
Top Volley Latina 3 - 1 Milano 17-25, 25-20, 25-20, 25-23
2ª giornata - 26 ottobre 2014
Palazzetto dello Sport, Monza
Milano 1 - 3 Piacenza 22-25, 25-22, 21-25, 21-25
3ª giornata - 29 ottobre 2014
PalaPanini, Modena
Modena 3 - 0 Milano 25-15, 25-15, 25-16
5ª giornata - 8 novembre 2014
Palazzetto dello Sport, Monza
Milano 0 - 3 Porto Robur Costa 19-25, 20-25, 17-25
6ª giornata - 15 novembre 2014
PalaPoli, Molfetta
Molfetta 3 - 2 Milano 25-23, 19-25, 25-18, 23-25, 15-12
7ª giornata - 23 novembre 2014
Palazzetto dello Sport, Monza
Milano 0 - 3 BluVolley Verona 16-25, 21-25, 27-29
8ª giornata - 30 novembre 2014
Palazzetto dello Sport, Sansepolcro
Città di Castello 3 - 1 Milano 25-22, 28-26, 21-25, 25-22
9ª giornata - 7 dicembre 2014
Palazzetto dello Sport, Monza
Milano 0 - 3 Lube 19-25, 19-25, 20-25
10ª giornata - 14 dicembre 2014
Palazzetto dello Sport, Monza
Milano 2 - 3 Powervolley Milano 22-25, 23-25, 25-23, 25-20, 12-15
11ª giornata - 21 dicembre 2014
PalaEvangelisti, Perugia
Sir Safety Perugia 3 - 2 Milano 19-25, 25-18, 18-25, 25-22, 15-13
12ª giornata - 26 dicembre 2014
Palazzetto dello Sport, Monza
Milano 0 - 3 Trentino 19-25, 24-26, 18-25
13ª giornata - 29 dicembre 2014
PalaFabris, Padova
Pallavolo Padova 1 - 3 Milano 20-25, 25-22, 25-27, 18-25

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

14ª giornata - 3 gennaio 2015
Palazzetto dello Sport, Monza
Milano 3 - 1 Top Volley Latina 13-25, 25-22, 24-23, 25-22
15ª giornata - 17 gennaio 2015
PalaBanca, Piacenza
Piacenza 1 - 3 Milano 32-30, 23-25, 24-26, 23-25
16ª giornata - 25 gennaio 2015
Palazzetto dello Sport, Monza
Milano 0 - 3 Modena 24-26, 25-27, 20-25
18ª giornata - 8 febbraio 2015
PalaGalassi, Ravenna
Porto Robur Costa 0 - 3 Milano 23-25, 22-25, 21-25
19ª giornata - 15 febbraio 2015
Palazzetto dello Sport, Monza
Milano 1 - 3 Molfetta 25-21, 22-25, 19-25, 21-25
20ª giornata - 21 febbraio 2015
PalaOlimpia, Verona
BluVolley Verona 3 - 1 Milano 17-25, 25-20, 25-20, 25-23
21ª giornata - 1º marzo 2015
Palazzetto dello Sport, Monza
Milano 3 - 1 Città di Castello 21-25, 25-13, 25-21, 25-14
22ª giornata - 8 marzo 2015
PalaCivitanova, Civitanova Marche
Lube 3 - 1 Milano 25-18, 23-25, 25-17, 25-21
23ª giornata - 15 marzo 2015
PalaDesio, Desio
Powervolley Milano 2 - 3 Milano 20-25, 25-18, 25-19, 34-36, 11-15
24ª giornata - 22 marzo 2015
Palazzetto dello Sport, Monza
Milano 1 - 3 Sir Safety Perugia 25-21, 16-25, 16-25, 21-25
25ª giornata - 1º aprile 2015
PalaTrento, Trento
Trentino 3 - 0 Milano 25-17, 25-16, 25-22
26ª giornata - 5 aprile 2015
Palazzetto dello Sport, Monza
Milano 3 - 0 Pallavolo Padova 25-23, 25-18, 25-22

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale
G V P G V P G V P
Scudetto.svg Serie A1 23 12 3 9 12 4 8 24 7 17
Totale - 12 3 9 12 4 8 24 7 17

G = partite giocate; V = partite vinte; P = partite perse

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A1 Totale
P PT AV MV BV P PT AV MV BV
L. Bonetti 19 28 24 2 2 19 28 24 2 2
M. Botin 8 25 23 1 1 8 25 23 1 1
I. Botto 22 278 250 21 7 22 278 250 21 7
D. De Pandis 23 1 - 1 - 23 1 - 1 -
A. Elia 21 119 85 31 3 21 119 85 31 3
A. Galliani 24 241 204 25 12 24 241 204 25 12
S. Gocev 24 216 143 58 15 24 216 143 58 15
N. Jovović 24 38 15 15 8 24 38 15 15 8
W. Padura 24 330 281 29 20 24 330 281 29 20
W. Procopio 7 - - - - 7 - - - -
G. Quesque 2 4 4 0 0 2 4 4 0 0
S. Tiberti 24 12 5 7 0 24 12 5 7 0
A. Vigil 17 73 55 13 5 17 73 55 13 5
Wang C. 19 60 50 9 1 19 60 50 9 1

P = presenze; PT = punti totali; AV = attacchi vincenti; MV = muri vincenti; BV = battute vincenti

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La classifica del girone di andata, su Legavolley.it. URL consultato il 15 giugno 2015.
  2. ^ La classifica finale, su Legavolley.it. URL consultato il 15 giugno 2015.
  3. ^ Rilasciato il 4 dicembre 2014.
  4. ^ Ingaggiato il 16 gennaio 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pallavolo Portale Pallavolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallavolo