Tom Cousineau

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tom Cousineau
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Linebacker
Squadra Ritirato
Carriera
Giovanili
Stemma Ohio State Buckeyes Ohio State Buckeyes
Squadre di club
1979 - 1981 Stemma Montreal Alouettes Montreal Alouettes (CFL)
1982 - 1985 Stemma Cleveland Browns Cleveland Browns
1986 - 1987 Stemma San Francisco 49ers S. Francisco 49ers
Statistiche aggiornate al 09/08/2012

Nota: statistiche solo NFL

Thomas Michael Cousineau (Fairview Park, 6 maggio 1957) è un giocatore di football americano, di nazionalità statunitense, che ha giocato nel ruolo di linebacker per i Cleveland Browns e i San Francisco 49ers della National Football League (NFL) e i Montreal Alouettes della Canadian Football League (CFL). Fu la prima scelta assoluta del Draft NFL 1979 dei Buffalo Bills. Al college ha giocato a football all'Università statale dell'Ohio dove fu premiato come All-American.

Carriera professionistica[modifica | modifica sorgente]

Cousineau fu la prima scelta assoluta del Draft NFL 1979 da parte dei Buffalo Bills[1], che l'avevano acquisita dai San Francisco 49ers in cambio di O.J. Simpson. Cousineau non giocò mai con i Bills. Egli preferì invece firmare per i Montreal Alouettes della Canadian Football League che gli avevano offerto il doppio dei soldi rispetto ai Bills. Cousineau lì divenne una stella, venendo premiato come miglior giocatore della Grey Cup della stagione 1979. Cousineau volle tornare nella NFL e nel 1982 gli Houston Oilers tentarono di firmarlo ma i Bills (ancora in possesso dei diritti su Cousineau) pareggiarono l'offerta. In seguito fu scambiato dai Bills coi Cleveland Browns per una scelta del primo giro (14° assoluta) del Draft NFL 1983[2]. Quella scelta fu utilizzata dai Bills per il futuro quarterback della Pro Football Hall of Fame Jim Jelly. Cousineau firmò un contratto quinquennale del valore di 2,5 milioni di dollari, il contratto più alto della storia, all'epoca, per un giocatore dei Browns[3].

Durante le quattro stagioni di Cousineau coi Browns, egli guidò la squadra in tackle in tre annate. Fu inserito nella seconda formazione ideale della stagione All-Pro nel 1984 ma non venne mai convocato per il Pro Bowl. Considerato un acquisto troppo pagato a Cleveland, è ricordato dai tifosi dei Bills per essere l'uomo che lì snobbò per la CFL e in seguito gli permise di arrivare a Jim Kelly. Cousineau firmò coi San Francisco 49ers in qualità di free agent nel 1985 dove disputò 2 stagioni come riserva prima di ritirarsi nel 1987.

Vittorie e premi[modifica | modifica sorgente]

1984

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Partite totali 66
Intercetti fatti 10

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) 1979 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 18 ottobre 2012.
  2. ^ (EN) Sports People; Browns Get Cousineau.
  3. ^ (EN) Cousineau Signs Rich Browns' Pact.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]