Billy Cannon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Billy Cannon
Cannon 1961 Topps.jpg
Cannon nel 1961
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 185 cm
Peso 98 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Running back, tight end
Ritirato 1970
Hall of fame College Football Hall of Fame (2008)
Carriera
Giovanili
1957-1959 LSU Tigers
Squadre di club
1960-1963 Houston OilersAFL
1964-1969 Oakland RaidersAFL
1970 Kansas City Chiefs
Statistiche aggiornate al 29 giugno 2014

William Abb "Billy" Cannon (Philadelphia, 2 agosto 1937St. Francisville, 20 maggio 2018[1]) è stato un giocatore di football americano statunitense che ha giocato nei ruoli di running back e tight end nella American Football League (AFL) e nella National Football League (NFL). Fu la prima scelta assoluta del Draft NFL 1960 da parte dei Los Angeles Rams[2] e anche la prima scelta del Draft AFL 1960 da parte degli Houston Oilers, decidendo di firmare per questi ultimi. Al college giocò a football all'Università della Louisiana vincendo l'Heisman Trophy, il massimo riconoscimento individuale a livello universitario[3].

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Cannon ai tempi del college

Nel 1960, la firma di Cannon con gli Houston Oilers fu preceduta da una lunga battaglia a suon di offerte tra Rams e Oilers, iniziata col proprietario di Houston Bud Adams che incontrò Cannon nella end zone dopo la vittoria di LSU nello Sugar Bowl, riuscendo alla fine a strappare il prospetto alla lega rivale della NFL. Cannon, un halfback, segnò un touchdown da 88 yard su passaggio di George Blanda nella prima finale del campionato AFL, una vittoria 24-16 sui Los Angeles Chargers. Si ripeté anche nella finale dell'anno successivo segnando l'unico touchdown degli Oilers che si confermarono campioni battendo ancora una volta i Chargers.

Cannon accumulò 2.043 yard totali nel 1961 e guidò la lega in yard corse. Giocò con gli Oilers dal 1960 al 1963 quando passò agli Oakland Raiders nel 1964. Al Davis lo spostò nel ruolo di tight end durante la stagione 1964, terminando la carriera come uno dei migliori giocatori di sempre in quel ruolo. Cannon fu inserito nella formazione ideale della AFL nel 1961 e fu convocato per l'All-Star Game come halfback. Come tight end ottenne gli stessi riconoscimenti, dopo aver segnato 10 touchdown su ricezione. Nel 1969 fu nuovamente convocato per l'All-Star Game come tight end. In carriera segnò un totale di 64 touchdown, 47 dei quali su ricezione. In carriera disputò sei finali del campionato AFL, vincendone due con gli Oilers e una coi Raiders. È uno dei soli venti giocatori ad aver militato nella American Football League per tutti i suoi dieci anni di esistenza e uno dei 14 giocatori ad aver segnato 5 o più touchdown in una partita, record di franchigia degli Oilers/Titans.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Squadra[modifica | modifica wikitesto]

Università[modifica | modifica wikitesto]

  • Campionato NCAA: 1
LSU Tigers: 1958
  • Sugar Bowl: 1
LSU Tigers: 1958
LSU Tigers: 1958

Professionisti[modifica | modifica wikitesto]

Houston Oilers: 1960, 1961
Oakland Raiders: 1967

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Università[modifica | modifica wikitesto]

1959
1959
  • Chic Harley Award: 1
1959
1958, 1959
  • AP Giocatore dell'Anno del College Football: 1
1959
  • SN Giocatore dell'Anno del College Football: 2
1958, 1959
  • UPI Giocatore dell'Anno del College Football: 2
1958, 1959
  • AP Running back dell'Anno del College Football: 2
1958, 1959
  • UPI Running back dell'Anno del College Football: 2
1958, 1959
  • First-team All-SEC: 2
1958, 1959
  • Second-team All-SEC: 1
1957

Professionisti[modifica | modifica wikitesto]

  • AFL All-Star: 2
1961, 1969
  • First-team All-AFL: 2
1961, 1967
  • Second-team All-AFL: 2
1960, 1968
1961

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Yard su ricezione 3.656
Yard su corsa 2.455
Touchdown totali 63

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Billy Cannon, LSU's only Heisman Trophy winner, dies at age 80, NOLA, 20 maggio 2018. URL consultato il 20 maggio 2018.
  2. ^ (EN) Pro Football Draft History: 1960, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 29 marzo 2013.
  3. ^ (EN) Heisman Winners, heisman.com. URL consultato il 2 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 1º agosto 2014).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]