The Way We Walk, Volume One: The Shorts

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The Way We Walk, Volume One: The Shorts
ArtistaGenesis
Tipo albumLive
Pubblicazione1992
Dischi1
Tracce11
GenereRock progressivo
EtichettaVirgin Records
Certificazioni
Dischi di platinoSpagna Spagna[1]
(vendite: 100 000+)
Genesis - cronologia
Album precedente
(1991)

The Way We Walk, Volume One: The Shorts è il quarto album live dei Genesis, pubblicato nel novembre 1992.

Le registrazioni sono tratte dal We Can't Dance Tour del 1992 tranne i brani Mama, That's All e In Too Deep registrati durante l'Invisible Touch Tour del 1987. Tutti i brani erano stati precedentemente pubblicati anche come singoli.

Al disco, come da titolo, fece seguito nel gennaio 1993 la pubblicazione di un secondo volume dal titolo The Way We Walk, Volume Two: The Longs.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi e musiche di Tony Banks, Phil Collins e Mike Rutherford.

  1. Land of Confusion – 5:16
  2. No Son of Mine – 7:05
  3. Jesus He Knows Me – 5:23
  4. Throwing It All Away – 6:01
  5. I Can't Dance – 6:55
  6. Mama – 6:50
  7. Hold on My Heart – 5:40
  8. That's All – 4:59
  9. In Too Deep – 5:36
  10. Tonight, Tonight, Tonight – 3:35
  11. Invisible Touch – 5:41

Durata totale: 63:01

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Componenti addizionali

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock progressivo Portale Rock progressivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock progressivo
  1. ^ Productores de Música de España, Solo Exitos 1959–2002 Ano A Ano: Certificados 1991–1995, prima edizione, ISBN 84-8048-639-2.