The Politician

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The Politician
ThePoliticianLogo.png
Logo della serie
Titolo originaleThe Politician
PaeseStati Uniti d'America
Anno2019 – in produzione
Formatoserie TV
Generecommedia nera, commedia drammatica, dramma adolescenziale
Stagioni2
Episodi15
Durata28-62 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto4K
16:9
Crediti
IdeatoreRyan Murphy, Brad Falchuk, Ian Brennan
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
MontaggioShelly Westerman, Danielle Wang, Peggy Tachdjian
MusicheMac Quayle
ScenografiaAmber Haley
CostumiClaire Parkinson
TruccoEmma Johnston Burton, Autumn Butler, Caitlin Martini
ProduttoreKenneth J. Silverstein, Todd Nenninger, Lou Eyrich, Eryn Krueger Mekash
Produttore esecutivoRyan Murphy, Brad Falchuk, Ian Brennan, Ben Platt, Alexis Martin Woodall, Gwyneth Paltrow
Casa di produzioneFox 21 Television Studios, Ryan Murphy Productions
Prima visione
Distribuzione originale
Dal27 settembre 2019
Alin corso
DistributoreNetflix
Distribuzione in italiano
Dal27 settembre 2019
Alin corso
DistributoreNetflix

The Politician è una serie televisiva statunitense creata e prodotta da Ryan Murphy, Brad Falchuk e Ian Brennan.

La prima stagione è stata distribuita sulla piattaforma di streaming Netflix il 27 settembre 2019.[1] La seconda stagione è stata distribuita il 19 giugno 2020.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Payton Hobart, uno studente di una scuola superiore di Santa Barbara, decide di diventare presidente del consiglio studentesco e ambisce un giorno ad essere presidente degli Stati Uniti; inizia così la campagna elettorale a scuola, nella Saint Sebastian High School, ma numerosi ostacoli si frappongono tra lui e il suo sogno, così da spingerlo a lottare fino in fondo e a scoprire se stesso.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Pubblicazione USA Pubblicazione Italia
Prima stagione 8 2019 2019
Seconda stagione 7 2020 2020

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese principali della prima stagione si sono svolte presso la Fullerton Union High School, nella Contea di Orange, in California e a Los Angeles.[2][3]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il 19 agosto 2019, è stato pubblicato il trailer ufficiale della serie.[4]

Il 18 maggio 2020 è stata pubblicata sul profilo ufficiale della piattaforma Instagram la locandina della seconda stagione riportando la data di rilascio.

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Il sito web dell'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes ha riportato un punteggio di approvazione del 59% per la prima stagione con un punteggio medio di 6,74/10, basato su 56 recensioni. Il consenso critico del sito web recita: "Sebbene The Politician non possa mantenere tutte le sue allettanti promesse, fornisce satira in un ambiente sontuoso per non perdere i fans, anche se è improbabile che riuscirà ad avere ulteriori voti".[5] Metacritic, che utilizza una media ponderata, ha assegnato alla stagione un punteggio di 63 su 100, basato su 25 critici, indicando "recensioni generalmente favorevoli".[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Maria Letizia Maiavacca, The Politician, la nuova serie di Ryan Muphy da oggi su Netflix: La nostra video-intervista ai protagonisti, su ComingSoon, 27 settembre 2019. URL consultato il 29 settembre 2019.
  2. ^ (EN) Moon Ra, Where is The Politician filmed? The Saint Sebastian High School location, su Atlas of Wonders, 26 settembre 2019. URL consultato il 29 settembre 2019.
  3. ^ (EN) Rodriguez Alejandra, The Politician: FUHS gets beautified from filming, su Tribe Tribune, 6 settembre 2019. URL consultato il 29 settembre 2019.
  4. ^ (EN) 'The Politician' trailer has a very dark take on high school politics, su CNN Entertainment, 19 agosto 2019. URL consultato il 29 settembre 2019.
  5. ^ (EN) The Politician: Season 1 (2019), su Rotten Tomatoes. URL consultato il 29 settembre 2019.
  6. ^ (EN) The Politician: Season 1 reviews, su Metacritic. URL consultato il 29 settembre 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione