The King of Fighters 2002

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The King of Fighters 2002
videogioco
PiattaformaArcade, Neo Geo, Dreamcast, PlayStation 2, Xbox, Microsoft Windows
Data di pubblicazioneArcade
Originale
:
Giappone 10 ottobre 2002
Flags of Canada and the United States.svg 2002

Unlimited Match:
Giappone 9 luglio 2009
Neo Geo:
Giappone 18 dicembre 2002
Flags of Canada and the United States.svg 18 dicembre 2002
Dreamcast:
Giappone 19 giugno 2003
PlayStation 2
Originale
:
Giappone 25 marzo 2004
Zona PAL 7 ottobre 2005
Unlimited Match:
Giappone 26 febbraio 2009
Xbox:
Giappone 24 marzo 2005
Zona PAL 18 novembre 2005
Xbox Live:
Mondo/non specificato 3 novembre 2010
Windows:
Mondo/non specificato 27 febbraio 2015

PlayStation Network:
Giappone 20 maggio 2015
GenerePicchiaduro a incontri
SviluppoPlaymore, Eolith
PubblicazionePlaymore, Eolith
SerieThe King of Fighters
Modalità di giocoGiocatore singolo, multigiocatore
Periferiche di inputGamepad, DualShock 2, tastiera
SupportoCartuccia, GD-ROM, DVD, download
Distribuzione digitaleXbox Live, Steam, PlayStation Network
Fascia di etàCEROB · ESRBT · OFLC (AU): PG · PEGI: 12
Preceduto daThe King of Fighters 2001
Seguito daThe King of Fighters 2003
Specifiche arcade
CPUNeo Geo
Periferica di inputJoystick a 8 direzioni, 4 pulsanti

The King of Fighters 2002 è un picchiaduro a incontri pubblicato da Playmore.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco non possiede una trama originale, ma è un "dream match" come la versione del 1998: nel finale si osserva solo Rugal Bernstain che viene distrutto dal potere di Orochi mentre la sua nave volante (Black Noah) si autodistrugge sotto gli occhi di Heidern. In questa edizione si ritorna al vecchio stile di squadra formata da 3 combattenti e viene abbandonata la figura dello Striker (il quarto personaggio che entra in scena per aiutare durante i combattimenti). Racchiude alcuni personaggi della saga che parte dal 1999 al 2001, ma ovviamente vengono recuperati vecchi team delle edizioni precedenti. Così, ad esempio, Yagami recupera le vecchie compagnie di Vice e Mature oppure Blue Mary quelle di Yamazaki e Billy Kane. Nella versione per PlayStation 2 vengono recuperati alcuni personaggi speciali apparsi in SNK vs. Capcom: SVC Chaos.

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

KoF 99' Team

Art of Fighting Team

  • Ryo Sakazaki
  • Robert Garcia
  • Takuma Sakazaki

Fatal Fury Team

  • Terry Bogard
  • Andy Bogard
  • Joe Higashi

Psycho Soldier Team

Japan Team

Woman Fighters Team

  • Mai Shiranui
  • Yuri Sakazaki
  • Mai-Lee

KoF 98' Team

KoF 96' Team

KoF 97' Team

  • Ryujii Yamazaki
  • Blue Mary
  • Billy Kane

Ikari Team

Korea Team

  • Kim Kap-Hwan
  • Chang Koehan
  • Choi Bounge

KoF 2000 Team

  • Vanessa
  • Seth
  • Ramon

KoF 2001 Team

  • K9999
  • Angel
  • Kula Diamond

Edit Team

  • Shingo Yabuki
  • King
  • Omega Rugal

Personaggi Segreti

  • Kusanagi
  • Orochi Yashiro
  • Orochi Shermie
  • Orochi Chris

Personaggi Aggiuntivi (PS2)

Unlimited Match[modifica | modifica wikitesto]

Unlimited Match è una versione aggiornata del gioco con vecchi personaggi che sono apparsi dall'edizione 99 al 2001, nonché l'aggiunta dei vari boss incontrati ed un nuovo personaggio chiamato Nameless, che sostituisce il personaggio K9999 di King of Fighters 2001.

Psycho Soldier Team

96' Women Fighters Team

  • King
  • Mai Shiranui
  • Kasumi Todo

Pretty Girls Team

  • XiangFei
  • Hinako
  • May-Lee

Master Team

  • Heidern
  • Takuma Sakazaki
  • Chin Gentsai

Jhun Team

  • Jhun Hoon
  • Shingo Yabuki
  • Lin

Clone Team

N.E.S.T. Team

  • Kula Diamond
  • Angel
  • Foxy

Boss

  • Krizalid
  • Clone Zero
  • Zero
  • Igniz
  • Omega Rugal

Edit Guest

  • Nameless
  • Geese Howard
  • Goenitz
  • Nightmare Geese
  • EX Takuma Sakazaki
  • EX Sie Kensou
  • EX Robert Garcia
  • Orochi Yashiro
  • Orochi Shermie
  • Orochi Chris

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi