Tennis ai Giochi della XXX Olimpiade

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Giochi della XXX Olimpiade.

Tennis a
Londra 2012
Tennis pictogram.svg
Singolare   uomini     donne
Doppio   uomini   misto   donne

Le partite di tennis dei Giochi della XXX Olimpiade si sono svolte tra il 28 luglio ed il 5 agosto 2012 all'All England Lawn Tennis and Croquet Club di Wimbledon.[1]

Sono state assegnate medaglie nelle seguenti specialità:

Il doppio misto è tornato ad essere sport olimpico dopo quasi novant'anni, infatti l'ultima volta in cui si sono assegnate medaglie in questa specialità è stato a Parigi 1924.[2][3]

Formula della competizione[modifica | modifica wikitesto]

Sul Campo centrale sono state assegnate le medaglie

Hanno partecipato 172 atleti, 86 uomini e 86 donne. Gli incontri si sono disputati al meglio dei tre set, eccetto che per la finale del singolare maschile che è stata giocata al meglio dei cinque set.[1] Tutte le gare sono state ad eliminazione diretta. I due sconfitti delle semifinali hanno disputato un incontro per l'assegnazione della medaglia di bronzo.

La competizione si è tenuta solo tre settimane dopo la fine del Torneo di Wimbledon[1]. In questa occasione i giocatori non hanno dovuto rispettare le tradizioni del torneo londinese quali indossare vestiti di colore bianco, ma è stato invece consigliato l'utilizzo di colori che rappresentino la propria nazione. Nei campi, generalmente privi di qualsiasi pubblicità, sono stati esposti i cartelloni olimpici.

I tornei maschili e femminili sono stati inclusi rispettivamente nell'ATP World Tour e nel WTA Tour.

Qualificazioni[modifica | modifica wikitesto]

Per il singolare l'accesso è stato garantito ai primi 56 atleti del ranking ATP o WTA riferito all'11 giugno 2012, con il limite di quattro atleti per nazione. Se tra i primi 56 tennisti erano presenti troppi connazionali sono stati ammessi solo i primi quattro cedendo il posto ai giocatori oltre la 56ª posizione.

Singolari:

  • 56 giocatori si sono qualificati direttamente in base al ranking.
  • 6 wild-card sono state assegnate dalla ITF's Olympic Committee in base al ranking ed al paese di provenienza.
  • 2 inviti sono stati assegnati dalla Tripartite Commission a giocatori provenienti da piccole nazioni.

Doppi:

  • 24 team si sono qualificati direttamente in base al ranking.
  • 8 team sono stati scelti dalla ITF in base al ranking ed al paese di provenienza.

Doppio misto:

  • 12 team formati da giocatori già qualificati nelle altre specialità ed ancora in gara al 31 luglio 2012.
  • 4 team sono stati scelti dalla ITF in base al ranking ed al paese di provenienza.

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Tennis pictogram.svg Tennis alla XXX Olimpiade[4]
Luglio Agosto
28 29 30 31 1 2 3 4 5 Totale
Uomini Doppio Singolare 2
Donne Singolare Doppio 2
Misto Misto 1
Totale 2 3 5
    Qualificazioni     FINALI

Podi[modifica | modifica wikitesto]

Uomini[modifica | modifica wikitesto]

Evento Gold medal.svg Oro Silver medal.svg Argento Bronze medal.svg Bronzo
Singolare maschile
(dettagli)
Regno Unito Andy Murray Svizzera Roger Federer Argentina Juan Martín del Potro
Doppio maschile
(dettagli)
Stati Uniti Stati Uniti
Mike Bryan
Bob Bryan
Francia Francia
Jo-Wilfried Tsonga
Michaël Llodra
Francia Francia
Julien Benneteau
Richard Gasquet

Donne[modifica | modifica wikitesto]

Evento Gold medal.svg Oro Silver medal.svg Argento Bronze medal.svg Bronzo
Singolare femminile
(dettagli)
Stati Uniti Serena Williams Russia Marija Šarapova Bielorussia Viktoryja Azaranka
Doppio femminile
(dettagli)
Stati Uniti Stati Uniti
Serena Williams
Venus Williams
Rep. Ceca Rep. Ceca
Andrea Hlaváčková
Lucie Hradecká
Russia Russia
Marija Kirilenko
Nadia Petrova

Misto[modifica | modifica wikitesto]

Evento Gold medal.svg Oro Silver medal.svg Argento Bronze medal.svg Bronzo
Doppio misto
(dettagli)
Bielorussia Bielorussia
Viktoryja Azaranka
Maks Mirny
Regno Unito Regno Unito
Laura Robson
Andy Murray
Stati Uniti Stati Uniti
Lisa Raymond
Mike Bryan

Medagliere[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Paese Gold medal.svg Silver medal.svg Bronze medal.svg Totale
1 Stati Uniti Stati Uniti 3 0 1 4
2 Regno Unito Regno Unito 1 1 0 2
3 Bielorussia Bielorussia 1 0 1 2
4 Francia Francia 0 1 1 2
Russia Russia 0 1 1 2
6 Rep. Ceca Rep. Ceca 0 1 0 1
Svizzera Svizzera 0 1 0 1
8 Argentina Argentina 0 0 1 1
Totale 5 5 5 15

Punti distribuiti[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito sono indicati i punti assegnati dall'ATP e dalla WTA per la partecipazione al torneo olimpico.

Specialità Singolare maschile[5] Doppio maschile[5] Singolare femminile[6] Doppio femminile[6]
Medaglia d'oro 750 685
Medaglia d'argento 450 470
Medaglia di bronzo 340 340
Quarto posto 270 260
Quarti di finale 135 175
Terzo turno 70 95
Secondo turno 35 55
Primo turno 5 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Tennis - london2012.com, su london2012.com. URL consultato il 3 gennaio 2012 (archiviato dall'url originale il 29 novembre 2009).
  2. ^ (EN) IOC approves new events for London 2012, su olympic.org, 10 dicembre 2009. URL consultato il 3 gennaio 2012.
  3. ^ Road to London - Djokovic-Ivanovic e tutte le altre..., su it.eurosport.yahoo.com, 28 settembre 2011. URL consultato il 3 gennaio 2012.
  4. ^ (EN) Schedule - Order of Play, su 2012.itftennis.com. URL consultato il 3 gennaio 2012 (archiviato dall'url originale il 26 gennaio 2012).
  5. ^ a b (EN) ITF And ATP Announce Olympic Rankings Points Agreement, su atpworldtour.com, 1º giugno 2011. URL consultato il 3 gennaio 2012.
  6. ^ a b (EN) Olympic Ranking Point Agreement Reached [collegamento interrotto], su wtatennis.com, 16 febbraio 2011. URL consultato il 3 gennaio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Tennis ai Giochi olimpici (Medaglie)

Atene 1896 | Parigi 1900 | Saint Louis 1904 | (Atene 1906) | Londra 1908 | Stoccolma 1912 | Anversa 1920 | Parigi 1924 | Città del Messico 1968 | Los Angeles 1984 | Seoul 1988 | Barcellona 1992 | Atlanta 1996 | Sydney 2000 | Atene 2004 | Pechino 2008 | Londra 2012 | Rio de Janeiro 2016