Tango & Cash

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tango & Cash
Tango & Cash.jpg
Kurt Russell e Sylvester Stallone in una scena del film
Titolo originale Tango & Cash
Paese di produzione USA
Anno 1989
Durata 104 min
Rapporto 2,35 : 1
Genere azione, commedia, poliziesco
Regia Andrej Končalovskij, rimpiazzato poi da Albert Magnoli
Soggetto Randy Feldman
Produttore Jon Peters
Fotografia Donald E. Thorn
Montaggio Robert A. Ferretti
Musiche Harold Faltermeyer
Scenografia J. Michael Riva
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Tango & Cash è un film del 1989 diretto da Andrej Končalovskij, con protagonisti Sylvester Stallone e Kurt Russell.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Due agenti di polizia, l'ordinato e metodico Raymond "Ray" Tango e il più disordinato ma non meno micidiale Gabriel "Gabe" Cash, con le loro operazioni mantengono l'ordine a Los Angeles mettendo a segno una lunga serie di colpi ai danni della criminalità organizzata e del traffico di droga.

Il potente boss Perret, stanco dei continui affari milionari mandati all'aria dai due agenti, escogita con i suoi alleati Quan e Lopez un piano per eliminarli entrambi dalla circolazione, dopo averne inoltre infangato il prestigio per evitare di creare due martiri e scongiurare la reazione della polizia. Dopo averli incastrati nell'omicidio di un agente federale grazie a alcune indicazioni false e all'impiego di alcune prove create ad arte e averli visti condannare a 18 mesi di prigione per patteggiamento, Perret li fa dirottare dal previsto carcere federale di minima sicurezza in un penitenziario di massima sicurezza, pieno di banditi messi al fresco proprio dai due agenti. Naturalmente i detenuti tentano in tutti i modi di vendicarsi dei due poliziotti, sotto gli occhi dello stesso Perret e del suo scagnozzo, il grosso Requin.

Grazie all'aiuto del direttore del carcere, Matt Sokowski, a suo tempo ex-mentore di Cash, i due poliziotti scampano a una possibile uccisione per folgorazione e ottengono una via di fuga. Inizialmente solo Gabe cerca di approfittarne, ma quando questi viene accerchiato dai secondini, Tango arriva in suo soccorso. I due agenti fuggono saltando dagli spalti sui fili che conducono l'elettricità alla prigione, non prima di avere abbattuto, spedendolo contro un generatore di corrente, un detenuto particolarmente feroce intenzionato a ucciderli.

Tornati liberi i due, che essendo ricercati vengono "coperti" dal capo di Tango, smantellano progressivamente la rete di falsi testimoni che li aveva spediti in prigione, e quindi portano, al volante di una jeep da combattimento, il loro attacco al quartier generale di Perret, che nel frattempo ha catturato la sorella di Tango, la bella Kate della quale si è tra l'altro invaghito Cash.

Dopo una lunga battaglia Perret viene ucciso come pure i suoi scagnozzi e il suo quartier generale salta in aria. Tango e Cash vengono così assolti e reintegrati in servizio, non più rivali tra loro.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il titolo del film all'inizio del progetto era The Set Up.

Patrick Swayze era stato scelto per interpretare Cash, ma non accettò per recitare in Il duro del Road House.

Il regista Andrej Končalovskij è stato sostituito verso la fine delle riprese da Albert Magnoli. In un suo libro di memorie Končalovskij ha raccontato che è stato licenziato perché voleva dare al film un tono più serio rispetto a ciò che i produttori volevano e quindi il suo rapporto con il produttore Jon Peters era diventato insostenibile. Končalovskij ha elogiato invece Sylvester Stallone, che egli afferma essere stato sul set una costante voce della ragione.[1]

Le riprese si sono svolte in California, nelle cittadine di: Los Angeles ed Irwindale; per l'appartamento di Cash fu scelto il 117 N di Toluca St e parte delle riprese vennero realizzate sul tetto dell'edificio The Macarthur, a Los Angeles. Una parte delle riprese si è svolta anche a Mansfield, Ohio, dove per le scene della prigione venne sfruttata la Mansfield Reformatory.

Nel cast figurano anche Jack Palance nei panni del boss Perret, Teri Hatcher nei panni della sorella ribelle di Stallone, Brion James e il veterano James Hong, che aveva già recitato al fianco di Kurt Russell nel film Grosso guaio a Chinatown.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ cineblog.it, http://www.cineblog.it/post/641940/stasera-in-tv-su-rete-4-tango-cash-con-sylvester-stallone-e-kurt-russell . URL consultato il 20 luglio 2017.
  2. ^ cinema.everyeye.it, http://cinema.everyeye.it/articoli/recensione-tango-cash-21801.html . URL consultato il 20 luglio 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema