Sulle tracce del condor

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sulle tracce del condor
Paese di produzioneItalia
Anno1990
Durata110 min
Genereazione, avventura
RegiaSergio Martino
SoggettoSergio Martino
SceneggiaturaPiero Regnoli, Olga Pehar
ProduttoreMassimo Manasse
Casa di produzioneDania Film, Medusa Film
FotografiaRoberto Girometti
MontaggioDaniele Alabiso
MusicheLuigi Ceccarelli
ScenografiaValentina Di Palma, Angélica Fuentes, Pablo Olivo
Interpreti e personaggi

Sulle tracce del condor è un film del 1990 con Daniel Greene, diretto da Sergio Martino (con lo pseudonimo di Martin Dolman).

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un tesoro nascosto tra le montagne del Sud America ed un gruppo di uomini disposti a tutto... sulle tracce del "Condor", un aereo da turismo su cui era fuggito Xao Ling, ex governatore di Pechino ai tempi della rivoluzione maoista. I gioielli del tesoro imperiale sono il ricco bottino che Mark Lester (Daniel Greene) e Steve Roberts (Brent Huff) sono decisi a ritrovare, a qualunque costo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema