Stazione meteorologica di Trieste Ronchi dei Legionari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ronchi dei Legionari
Stato Italia Italia
Regione Friuli-Venezia Giulia Friuli-Venezia Giulia
Provincia Gorizia Gorizia
Comune Ronchi dei Legionari Ronchi dei Legionari
Altitudine 12 m s.l.m.
Codice WMO 16108
Codice ICAO LIPQ
Gestore ENAV
T. media gennaio CLINO 3,8 °C
T. media luglio CLINO 22,7 °C
T. media annua CLINO 13,1 °C
T. max. assoluta 39,2 °C
T. min. assoluta -15,5 °C
Prec. medie annue CLINO 1128,2 mm
Coordinate 45°49′47.27″N 13°27′21.95″E / 45.829798°N 13.456097°E45.829798; 13.456097Coordinate: 45°49′47.27″N 13°27′21.95″E / 45.829798°N 13.456097°E45.829798; 13.456097
Mappa di localizzazione: Italia
Ronchi dei Legionari
Ronchi dei Legionari

La stazione meteorologica di Ronchi dei Legionari è la stazione meteorologica di riferimento per il Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare e l'Organizzazione Mondiale della Meteorologia relativamente alla parte pianeggiante della provincia di Gorizia e alla pianura friulana sudorientale.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Veduta aerea dell'area di ubicazione della stazione meteorologica

La stazione meteorologica, gestita dall'ENAV, si trova nell'area climatica della pianura friulana nell'Italia nord-orientale, nel Friuli-Venezia Giulia, in provincia di Gorizia, alle coordinate geografiche 45°49′47.27″N 13°27′21.95″E / 45.829798°N 13.456097°E45.829798; 13.456097 a 12 metri s.l.m. nel comune di Ronchi dei Legionari, presso l'aeroporto del Friuli Venezia Giulia intitolato a Savorgnan di Brazzà. Poiché le compagnie aeree per comodità utilizzano per quell'aeroporto la denominazione Trieste pur non essendo ubicato nella sua provincia né tantomeno nel suo comune, i mezzi di stampa superficiali e male informati spesso usano i dati di questa stazione diffondondoli come dati meteorologici di Trieste, nonostante Ronchi si trovi ben 40 km a nord della città giuliana e molto al di fuori di quella provincia, dalla quale differisce climatologicamente in modo sostanziale, con minime notturne fino a 10 gradi più fredde di quelle registrate alla stazione dell'aeronautica militare a Trieste Barcola (TS).

Medie climatiche ufficiali[modifica | modifica wikitesto]

Dati climatologici 1971-2000[modifica | modifica wikitesto]

In base alle medie climatiche del trentennio 1971-2000, le più recenti in uso, la temperatura media del mese più freddo, gennaio, è di +4,1 °C, mentre quella del mese più caldo, luglio, è di +22,8 °C; mediamente si contano 60 giorni di gelo all'anno e 33 giorni annui con temperatura massima uguale o superiore ai 30 °C. Nel trentennio esaminato, i valori estremi di temperatura sono i +37,7 °C dell'agosto 1998 (valore poi superato dai +38,2 °C del luglio 2006, dai +39,2 °C del luglio 2015 e dai +38,4 °C dell'agosto 2015) e i -13,6 °C del gennaio 1985 (record poi battuto dai -15,5 °C del dicembre 2009).

Le precipitazioni medie annue si attestano a 1.104 mm, mediamente distribuite in 96 giorni, con minimo relativo in inverno, picco massimo in autunno e massimo secondario in primavera per gli accumuli totali stagionali.

L'umidità relativa media annua fa registrare il valore di 71,3% con minimi di 68% a marzo e a luglio e massimo di 76% a dicembre; mediamente si contano 25 giorni all'anno con episodi nebbiosi.

Di seguito è riportata la tabella con le medie climatiche e i valori massimi e minimi assoluti registrati nel trentennio 1971-2000 e pubblicati nell'Atlante Climatico d'Italia del Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare relativo al medesimo trentennio.[1]

RONCHI DEI LEGIONARI
(1971-2000)
Mesi Stagioni Anno
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic InvPriEst Aut
T. max. mediaC) 8,410,313,817,222,626,228,928,824,719,213,29,29,317,928,019,018,5
T. min. mediaC) −0,20,43,06,411,014,516,716,412,98,43,30,50,26,815,98,27,8
T. max. assolutaC) 20,8
(1989)
24,0
(1990)
26,0
(1977)
28,5
(2000)
32,0
(1979)
35,7
(1996)
36,0
(1982)
37,7
(1998)
36,0
(1985)
28,7
(1975)
22,5
(1983)
17,4
(1979)
24,032,037,736,037,7
T. min. assolutaC) −13,6
(1985)
−11,0
(1987)
−8,2
(1987)
−2,7
(1981)
1,6
(1979)
5,4
(1980)
9,3
(2000)
6,7
(1995)
2,0
(1977)
−4,4
(1973)
−7,4
(1988)
−11,9
(1996)
−13,6−8,25,4−7,4−13,6
Giorni di calura (Tmax ≥ 30 °C) 000005131320000031233
Giorni di gelo (Tmin ≤ 0 °C) 1714700000017144570860
Precipitazioni (mm) 67,259,082,2102,191,7101,676,793,9119,3119,0100,890,0216,2276,0272,2339,11 103,5
Giorni di pioggia 76791098789882126242596
Giorni di nebbia 7421000012351630625
Umidità relativa media (%) 7469687071706869727474767369,76973,371,3

Dati climatologici 1961-1990[modifica | modifica wikitesto]

In base alla media trentennale di riferimento 1961-1990, ancora in uso per l'Organizzazione meteorologica mondiale e definita Climate Normal (CLINO), la temperatura media del mese più freddo, gennaio, si attesta a +3,8 °C, quella del mese più caldo, luglio, è di +22,7 °C; mediamente si contano 63 giorni di gelo all'anno.

La nuvolosità media annua si attesta a 4,1 okta giornalieri, con minimo di 3,1 okta giornalieri ad agosto e massimo di 4,8 okta giornalieri a gennaio.

Le precipitazioni medie annue, abbondanti e distribuite in modo irregolare con un minimo relativo invernale, risultano essere superiori ai 1100 mm e distribuite mediamente in 94 giorni.

L'umidità relativa media annua fa registrare il valore di 71,5% con minimi di 68% a marzo, a luglio e ad agosto e massimo di 76% a dicembre.

Il vento presenta una velocità media annua di 3,8 m/s, con minimi di 3,5 m/s a giugno, a luglio, ad agosto e a settembre e massimo di 4,2 m/s a febbraio; la direzione prevalente è di levante durante tutto l'arco dell'anno.[2][3][4][5][6]

RONCHI DEI LEGIONARI
(1961-1990)
Mesi Stagioni Anno
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic InvPriEst Aut
T. max. mediaC) 8,110,013,417,322,425,928,928,324,819,513,38,99,017,727,719,218,4
T. min. mediaC) −0,50,83,16,410,814,316,516,113,08,23,60,30,26,815,68,37,7
Giorni di gelo (Tmin ≤ 0 °C) 1813710000017164780863
Nuvolosità (okta al giorno) 4,84,44,54,54,34,13,23,13,43,84,44,44,54,43,53,94,1
Precipitazioni (mm) 83,077,074,897,892,9105,275,3103,4109,3102,8111,095,7255,7265,5283,9323,11 128,2
Giorni di pioggia 88781097877872325242294
Umidità relativa media (%) 7571687171716868717474767470697371,5
Vento (direzione-m/s) E
3,9
E
4,2
E
4,1
E
4,0
E
3,6
E
3,5
E
3,5
E
3,5
E
3,5
E
3,8
E
4,1
E
4,1
4,13,93,53,83,8

Valori estremi[modifica | modifica wikitesto]

Temperature estreme mensili dal 1967 ad oggi[modifica | modifica wikitesto]

Nella tabella sottostante sono riportate le temperature massime e minime assolute mensili, stagionali ed annuali dal 1967 ad oggi, con il relativo anno in cui queste sono state registrate. La massima assoluta del periodo esaminato di +39,2 °C registrati nel luglio 2015, mentre la minima assoluta di -15,5 °C è del dicembre 2009 (ragguardevoli anche i -13,6 °C del gennaio 1985, i -12,4 °C registrati nella terza decade del gennaio 2006, i -12,1 °C del 6 febbraio 2012, i -11,9 °C della terza decade del dicembre 1996 e i -11,0 °C della prima decade del marzo 1971 e della prima decade del febbraio 1991).[7][8]

RONCHI DEI LEGIONARI
(1967-2016)
Mesi Stagioni Anno
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic InvPriEst Aut
T. max. assolutaC) 20,8
(1989)
24,0
(1990)
26,0
(1977)
30,1
(2012)
33,3
(2007)
36,4
(2003)
39,2
(2015)
38,4
(2015)
36,0
(1985)
30,0
(2011)
25,5
(2004)
19,5
(2016)
24,033,339,236,039,2
T. min. assolutaC) −13,6
(1985)
−12,1
(2012)
−12,0
(2005)
−5,7
(2003)
0,3
(1970)
3,8
(2005)
7,2
(2007)
6,7
(1995)
2,0
(1977)
−6,0
(1997)
−7,4
(1988)
−15,5
(2009)
−15,5−12,03,8−7,4−15,5

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://clima.meteoam.it/AtlanteClimatico/pdf/%28108%29Ronchi%20Dei%20Legionari.pdf Tabelle climatiche 1971-2000 della stazione meteorologica di Ronchi dei Legionari dall'Atlante Climatico 1971-2000 del Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare
  2. ^ http://www.meteoam.it Tabelle e grafici climatici
  3. ^ http://www.scia.sinanet.apat.it/sciaweb/scia_valori_tabelle.html Tabelle climatiche 1961-1990 del Sistema nazionale di raccolta, elaborazione e diffusione di dati Climatologici di Interesse Ambientale dell'APAT
  4. ^ Tabella climatica mensile e annuale (TXT), in Archivio climatico DBT, ENEA.
  5. ^ http://www.wunderground.com/global/IY.html Medie climatiche 1961-1990
  6. ^ http://www.eurometeo.com/italian/climate Dati climatologici medi
  7. ^ http://www.scia.sinanet.apat.it/ Valori estremi mensili estrapolati dalle serie temporali del Sistema nazionale di raccolta, elaborazione e diffusione di dati Climatologici di Interesse Ambientale dell'APAT
  8. ^ http://www.tutiempo.net/clima/Italia/IT.html Ronchi dei Legionari: temperature massime e minime assolute mensili

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]