Serie A1 2012-2013 (pallanuoto femminile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Serie A1 2012-2013
Competizione Serie A1
Sport Water polo pictogram.svg Pallanuoto
Edizione XXIX
Date 27 ottobre 2012 - 18 maggio 2013
Luogo Civitavecchia (RM) (Final 4)
Partecipanti 10
Formula Girone unico
Quarti A/R
Final 4
Risultati
Vincitore Rapallo
(1º titolo)
Secondo Orizzonte CT
Terzo Imperia
Quarto Firenze Waterpolo
Retrocessioni Ortigia
Roma Nuoto
Statistiche
Miglior marcatore Ungheria Kisteleki - Rapallo (74 reti)
Incontri disputati 102
Gol segnati 1 884 (18,47 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Serie A1 2011-2012 Serie A1 2013-2014 Right arrow.svg

La Serie A1 2012-2013 è stata la 29ª edizione del massimo livello del campionato italiano femminile di pallanuoto. Il torneo è iniziato sabato 27 ottobre 2012 ed è terminata con la Final 4, che si è disputata a Civitavecchia, il 17 e 18 maggio 2013[1][2].

La formula del campionato varia leggermente rispetto all'edizione precedente: al termine della stagione regolare le prime otto classificate si qualificano per i quarti di finale, da disputarsi su gare di andata e ritorno, che danno accesso alla Final Four[1].

Tra le dieci squadre partecipanti non compaiono le campionesse d'Italia in carica della Pro Recco: la società ha infatti deciso di chiudere il settore femminile[3] e il titolo sportivo è stato acquisito dal Rapallo Nuoto[4], che lo aveva a sua volta ceduto ai recchelini nel 2011. La Firenze Pallanuoto e la Fiorentina Waterpolo hanno deciso di fondere i loro settori femminili col fine di schierare un unico sodalizio cittadino nella massima serie denominato Firenze Waterpolo[5][6]: questa fusione ha reso possibile il ripescaggio della retrocessa Ortigia[7]. Le squadre neopromosse, vincitrici dei play-off di A2, sono il Bogliasco e la Roma, assenti dalla massima serie rispettivamente da una e due stagioni.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Ubicazione degli impianti di gioco delle squadre di A1.
Club Città Piscina Stagione 2011-2012
Bogliasco Bogliasco (GE) Stadio del Nuoto "Gianni Vassallo" 1ª nel girone Nord di Serie A2, vincitrice play-off
Bologna Bologna Centro Sportivo dello Sterlino 7ª in Serie A1
Firenze Waterpolo Firenze Piscina Goffredo Nannini 5ª (Fiorentina) e 6ª (Firenze) in Serie A1; fusione societaria
Imperia Imperia Piscina Felice Cascione 2ª in Serie A1; vincitrice della Coppa LEN
Orizzonte CT Catania Piscina di Nesima 4ª in Serie A1; vincitrice della Coppa Italia
Ortigia Siracusa Piscina comunale Paolo Caldarella 9ª in Serie A1, retrocessa in Serie A2 e ripescata
Plebiscito PD Padova Centro Sportivo del Plebiscito 3ª in Serie A1
Rapallo Rapallo (GE) Piscina comunale di Rapallo inattiva; rileva il titolo sportivo della Pro Recco
Roma Nuoto Roma Polo natatorio di Ostia 1ª nel girone Sud di Serie A2, vincitrice play-off
Messina Messina Piscina Comunale Cappuccini 8ª in Serie A1

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Club Allenatore
Bogliasco Italia Daniele Bettini
Bologna Italia Stefano Posterivo
Firenze Waterpolo Italia Andrea Sellaroli
Imperia Italia Marco Capanna
Orizzonte CT Italia Martina Miceli
Ortigia Italia Salvo Tranchina
Plebiscito PD Italia Enrico Colbachin
Rapallo Italia Mario Sinatra
Roma Nuoto Italia Monica Vaillant
Messina Italia Marcello Pettinau

Regular season[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Regular season 2012-2013 Pti G V N P GF GS DR
Play off.png 1. Rapallo 46 18 15 1 2 200 146 +54
Play off.png 2. Orizzonte CT 43 18 14 1 3 211 136 +75
Play off.png 3. Imperia 38 18 12 2 4 196 147 +49
Play off.png 4. Firenze Waterpolo 37 18 12 1 5 190 150 +40
Play off.png 5. Plebiscito PD 31 18 10 1 7 182 153 +29
Play off.png 6. Messina 22 18 7 1 10 160 174 -14
Play off.png 7. Bogliasco 21 18 6 3 9 151 161 -10
Play off.png 8. Bologna 17 18 5 2 11 155 183 -28
1downarrow red.svg 9. Roma Nuoto 9 18 3 0 15 117 201 -84
1downarrow red.svg 10. Ortigia 0 18 0 0 18 130 241 -111

Calendario e risultati[modifica | modifica wikitesto]

27-10-12
1ª giornata
09-02-13
9-9 Bogliasco - Imperia 9-6
9-16 Bologna - Orizzonte 7-11
14-8 Firenze - Messina 9-7
13-11 Plebiscito - Ortigia 15-6
12-7 Rapallo - Roma 13-4
15-12-12
4ª giornata
02-03-13
9-11 Bogliasco - Firenze 9-16
9-11 Imperia - Plebiscito 10-9
10-4 Messina - Ortigia 14-9
11-13 Orizzonte - Rapallo 8-8
5-8 Roma - Bologna 9-10
12-01-13
7ª giornata
13-04-13
6-7 Messina - Imperia 10-14
10-7 Orizzonte - Roma 20-5
2-6 Ortigia - Bogliasco 6-14
5-9 Plebiscito - Firenze 13-12
17-14 Rapallo - Bologna 12-7
03-11-12
2ª giornata
16-02-13
12-5 Imperia - Bologna 9-11
14-13 Messina - Plebiscito 4-13
11-7 Orizzonte - Firenze 6-7
7-13 Ortigia - Rapallo 8-17
5-4 Roma - Bogliasco 5-11
22-12-12
5ª giornata
27-03-13
12-11 Firenze - Bologna 11-5
12-9 Messina - Roma 12-8
7-11 Ortigia - Orizzonte 6-16
8-8 Plebiscito - Bogliasco 11-9
9-11 Rapallo - Imperia 7-6
19-01-13
8ª giornata
20-04-13
6-10 Bogliasco - Messina 8-6
12-9 Bologna - Ortigia 10-4
6-7 Firenze - Rapallo 7-9
13-16 Imperia - Orizzonte 7-6
10-4 Plebiscito - Roma 13-3
07-11-12
3ª giornata
23-02-13
11-11 Bologna - Bogliasco 8-10
9-9 Firenze - Imperia 6-11
9-12 Ortigia - Roma 9-11
5-10 Plebiscito - Orizzonte 5-9
12-8 Rapallo - Messina 8-7
05-01-13
6ª giornata
06-04-13
5-10 Bogliasco - Rapallo 9-12
8-7 Bologna - Plebiscito 6-10
18-9 Imperia - Ortigia 17-5
17-10 Orizzonte - Messina 8-6
6-9 Roma - Firenze 5-13
02-02-13
9ª giornata
04-05-13
8-7 Messina - Bologna 8-8
12-8 Orizzonte - Bogliasco 13-6
9-13 Ortigia - Firenze 10-19
14-13 Rapallo - Plebiscito 7-8
5-10 Roma - Imperia 7-16

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

I quarti di finale si disputano su gare di andata e ritorno, con andata in casa della squadra peggio classificata in regular season. Le partite della Final Four si disputano in gara unica a Civitavecchia, il 17 e 18 maggio 2013

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

  Quarti di finale Semifinali Finali
                                 


  1  Rapallo 11 13  
8  Bologna 5 10  
  1  Rapallo 5    
  4  Firenze Waterpolo 4    
4  Firenze Waterpolo 5 9
  5  Plebiscito PD 3 10  
    1  Rapallo 11  
  2  Orizzonte CT 7  
  2  Orizzonte CT 14 11  
7  Bogliasco 10 8  
  2  Orizzonte CT 7  
  3  Imperia 5    
3  Imperia 11 9
  6  Messina 7 8  

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

  • Bologna - Rapallo
Bologna
8 maggio 2013, ore 15:00
Andata
Bologna5 – 11
(2-5, 0-1, 3-3, 0-2)
[http://www.federnuoto.it/pallanuoto.asp?p=articolo&id=27743[collegamento interrotto] referto]
RapalloCentro Sportivo dello Sterlino (100 spett.)
Arbitri:  Fusco
Bensaia

Rapallo
11 maggio 2013, ore 18:00
Ritorno
Rapallo13 – 10
(4-0; 2-3; 4-3; 3-4)
[http://federnuoto.it/pallanuoto.asp?p=articolo&id=27762[collegamento interrotto] referto]
BolognaPiscina comunale di Rapallo (150 spett.)
Arbitri:  Ceccarelli
Romolini

  • Plebiscito Padova - Firenze
Padova
8 maggio 2013, ore 19:00
Andata
Plebiscito PD3 – 5
(1-1; 1-2; 1-1; 0-1)
[http://federnuoto.it/pallanuoto.asp?p=articolo&id=27743[collegamento interrotto] referto]
Firenze WaterpoloCentro Sportivo del Plebiscito (450 spett.)
Arbitri:  Pinato
Piano

Firenze
11 maggio 2013, ore 20:00
Ritorno
Firenze Waterpolo9 – 10
(4-3; 3-2; 2-1; 0-3)
[http://federnuoto.it/pallanuoto.asp?p=articolo&id=27762[collegamento interrotto] referto]
Plebiscito PDPiscina Goffredo Nannini (400 spett.)
Arbitri:  Brasiliano
D. Bianco

  • Bogliasco - Orizzonte Catania
Bogliasco
8 maggio 2013, ore 15:00
Andata
Bogliasco10 – 14
(4-5, 1-3, 2-3, 3-3)
[http://www.federnuoto.it/pallanuoto.asp?p=articolo&id=27743[collegamento interrotto] referto]
Orizzonte CTStadio del Nuoto Gianni Vassallo (50 spett.)
Arbitri:  Daniele
Colombo

Catania
11 maggio 2013, ore 14:30
Ritorno
Orizzonte CT11 – 8
(3-2; 4-3; 2-3; 2-0)
[http://federnuoto.it/pallanuoto.asp?p=articolo&id=27762[collegamento interrotto] referto]
BogliascoPiscina di Nesima (400 spett.)
Arbitri:  Riccitelli
Petronilli

  • Messina - Imperia
Messina
8 maggio 2013, ore 19:30
Andata
Messina7 – 11
(3-4; 1-2; 1-2; 2-3)
[http://federnuoto.it/pallanuoto.asp?p=articolo&id=27743[collegamento interrotto] referto]
ImperiaPiscina Comunale Cappuccini (300 spett.)
Arbitri:  Gomez
Pascucci

Imperia
11 maggio 2013, ore 19:00
Ritorno
Imperia9 – 8
(2-2; 2-2; 1-2; 4-2)
[http://federnuoto.it/pallanuoto.asp?p=articolo&id=27762[collegamento interrotto] referto]
MessinaPiscina Felice Cascione (500 spett.)
Arbitri:  Taccini
Severo

Final Four[modifica | modifica wikitesto]

La Final Four si è disputata a Civitavecchia (RM) il 17 e 18 maggio 2013 .[8].

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

  • Rapallo - Firenze
Civitavecchia
17 maggio 2013, ore 17:00
Rapallo5 – 4
(0-1; 3-1; 1-1; 1-1)
[http://federnuoto.it/pallanuoto.asp?p=articolo&id=27806[collegamento interrotto] referto]
Firenze WaterpoloPala Enel "Marco Galli" (500 spett.)
Arbitri:  Riccitelli
Colombo

  • Catania - Imperia
Civitavecchia
17 maggio 2013, ore 18:30
Orizzonte CT7 – 5
(1-1; 3-0; 2-3; 1-1)
[http://federnuoto.it/pallanuoto.asp?p=articolo&id=27806[collegamento interrotto] referto]
ImperiaPala Enel "Marco Galli" (800 spett.)
Arbitri:  Gomez
Severo

Finale 3º/4º posto[modifica | modifica wikitesto]

Civitavecchia
18 maggio 2013, ore 13.30
Firenze Waterpolo2 – 7
(1-2; 0-1; 1-3; 0-1)
[http://federnuoto.it/pallanuoto.asp?p=articolo&id=27817[collegamento interrotto] referto]
ImperiaPala Enel "Marco Galli" (300 spett.)
Arbitri:  Riccitelli
Colombo

Finale Scudetto[modifica | modifica wikitesto]

Civitavecchia
18 maggio 2013, ore 15.00
Rapallo11 – 7
(5-1; 1-2; 4-2; 1-2)
[http://federnuoto.it/pallanuoto.asp?p=articolo&id=27817[collegamento interrotto] referto]
Orizzonte CTPala Enel "Marco Galli" (800 spett.)
Arbitri:  Severo
Pascucci

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale 2012-2013 G V N P GF GS DR
Scudetto.svg Coppa dei campioni pallanuoto.svg 1. Rapallo 22 19 1 2 240 172 +68
Coppa dei campioni pallanuoto.svg 2. Orizzonte CT 22 17 1 4 250 170 +80
Coppa dei campioni pallanuoto.svg 3. Imperia 22 15 2 4 228 171 +57
Coppa dei campioni pallanuoto.svg 4. Firenze Waterpolo 22 13 1 8 210 175 +35
5. Plebiscito PD 20 11 1 8 195 167 +28
6. Messina 20 7 1 12 175 194 -19
7. Bogliasco 20 6 3 11 169 186 -17
8. Bologna 20 5 2 13 170 207 -37
1downarrow red.svg 9. Roma Nuoto 18 3 0 15 117 201 -84
1downarrow red.svg 10. Ortigia 18 0 0 18 130 241 -111

Classifica marcatrici[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 18 maggio 2013

Gol RS PO Giocatrice Squadra
1rightarrow blue.svg 74 67 7 Ungheria Dóra Kisteleki Rapallo
66 61 5 Italia Tania Di Mario Orizzonte CT
65 58 7 Italia Giulia Emmolo Imperia
57 50 7 Ungheria Barbara Bujka Messina
54 51 3 Ungheria Ildiko Tóth Firenze Waterpolo
51 49 2 Italia Silvia Motta Plebiscito PD
50 41 9 Italia Roberta Bianconi Bogliasco
43 38 5 Ungheria Orsolya Takács Bologna
40 34 6 Ungheria Mercedes Stieber Imperia
38 31 7 Italia Allegra Lapi Firenze Waterpolo
38 33 5 Italia Arianna Garibotti Orizzonte CT
37 35 2 Italia Elisa Queirolo Rapallo
34 33 1 Italia Laura Barzon Plebiscito PD
34 25 9 Canada Dominique Perreault Orizzonte CT
33 32 1 Italia Giulia Bartolini Firenze Waterpolo
32 32 0 Italia Simona Abbate Messina
32 32 0 Stati Uniti Carolyn Clark Roma Nuoto
30 30 0 Italia Noemi Vitaliti Ortigia
29 25 4 Italia Eugenia Dufour Bogliasco
28 26 2 Italia Martina Savioli Plebiscito PD
27 27 0 Italia Sara Dario Roma Nuoto
27 24 3 Italia Giulia Dal Fiume Bologna
27 24 3 Italia Claudia Marletta Orizzonte CT
26 19 7 Italia Sonia Criscuolo Rapallo
25 25 0 Italia Gaia Apilongo Ortigia
24 19 5 Italia Rosaria Aiello Orizzonte CT
24 18 6 Italia Federica Radicchi Orizzonte CT
24 19 5 Italia Teresa Frassinetti Rapallo
23 21 2 Italia Serena Gallone Bogliasco
23 21 2 Italia Carla Carrega Imperia
23 18 5 Italia Aleksandra Cotti Rapallo
22 22 0 Italia Lara Dalorto Roma Nuoto
22 18 4 Canada Johanne Begin Messina
21 21 0 Italia Anikó Pelle Ortigia
21 10 11 Italia Giulia Rambaldi Rapallo
20 20 0 Italia Giulia Viacava Bogliasco
20 19 1 Italia Arianna Mina Bologna
20 18 2 Italia Arianna Gragnolati Rapallo
19 18 1 Italia Alessia Millo Bogliasco
19 17 2 Italia Margherita Pasquali Bologna
19 16 3 Italia Elisa Casanova Imperia
19 16 3 Italia Martina Verducci Bologna
19 15 4 Italia Raissa Risivi Imperia
17 16 1 Italia Gloria Giachi Firenze Waterpolo
17 15 2 Italia Ilaria Savioli Plebiscito PD
16 16 0 Italia Valentina Ayale Messina
16 16 0 Italia Alessandra Battaglia Ortigia
16 14 2 Italia Marta Colaiocco Firenze Waterpolo
16 13 3 Italia Valeria Palmieri Orizzonte CT
15 13 2 Paesi Bassi Nomi Stomphorst Plebiscito PD
15 11 4 Italia Annalisa Bosello Plebiscito PD
14 14 0 Italia Eleonora Settonce Roma Nuoto
13 13 0 Italia Monica Gibellini Plebiscito PD
13 11 2 Italia Elena Maggi Bogliasco
13 9 4 Italia Anaid Ralat Imperia
12 12 0 Italia Martina Budassi Bologna
12 12 0 Italia Monica Barboni Bologna
12 8 4 Italia Ursula Gitto Messina
12 10 2 Italia Jennifer Olimpi Firenze Waterpolo
12 10 2 Italia Laura Drocco Imperia
11 11 0 Italia Martina Bencardino Imperia
11 11 0 Italia Federica Tagliaferri Messina
11 11 0 Italia Federica Rocco Plebiscito PD
11 10 1 Italia Gloria Gorlero Imperia
10 10 0 Italia Grazia Sparacio Ortigia
10 7 3 Italia Jessica Masi Firenze Waterpolo
9 9 0 Italia Marina Murè Messina
9 8 1 Italia Francesca Pomeri Imperia
9 6 3 Italia Maddalena Musumeci Orizzonte CT
8 8 0 Italia Virginia Boero Bogliasco
8 8 0 Italia Ginevra Manzoni Bologna
8 8 0 Italia Maria Bosco Firenze Waterpolo
8 8 0 Italia Medea Verde Messina
7 7 0 Italia Livia Fantasia Roma Nuoto
7 6 1 Italia Francesca Bonino Rapallo
6 6 0 Italia Filomena Dursi Orizzonte CT
6 6 0 Italia Bernadette Zerbone Rapallo
5 5 0 Italia Claudia Pacini Bologna
5 5 0 Italia Marta Luci Plebiscito PD
5 5 0 Bulgaria Yanita Kitanova Roma Nuoto
5 4 1 Italia Laura Repetto Firenze Waterpolo
4 4 0 Italia Ilaria Rossi Bogliasco
4 4 0 Italia Barbara Schifter Giorgi Firenze Waterpolo
4 4 0 Italia Margherita D'amico Firenze Waterpolo
4 4 0 Italia Marianna Arangio Messina
4 4 0 Italia Valeria Raimondo Roma Nuoto
4 4 0 Italia Francesca Di Palma Roma Nuoto
3 3 1 Italia Giulia Crudele Bologna
3 3 0 Italia Lorenza Di Fiore Bogliasco
3 3 0 Italia Elena Russo Imperia
3 3 0 Italia Anna Sganzerla Plebiscito PD
3 3 0 Italia Claudia Criscuolo Rapallo
3 3 0 Italia Anna Cassone Ortigia
3 3 0 Italia Alice Gottardi Ortigia
3 1 2 Italia Elena Borriello Imperia
2 2 0 Italia Alessandra Musumeci Orizzonte CT
2 2 0 Italia Sofia Lombardo Orizzonte CT
2 2 0 Italia Simona D'Agata Messina
2 2 0 Italia Giulia Barbazza Plebiscito PD
2 2 0 Italia Sofia Caterini Roma Nuoto
1 1 0 Italia Maria Pia Calabrese Bologna
1 1 0 Italia Bianca Ferrini Firenze Waterpolo
1 1 0 Italia Alessia Amodeo Ortigia

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Campionati e Coppa Italia - Ecco i calendari [collegamento interrotto], in Federnuoto.it, 19 settembre 2012. URL consultato il 21 settembre 2012.
  2. ^ Fedrnuoto.it, Calendario Campionato nazionale Pallanuoto femminile - Serie A1 - Edizione 2012/2013. URL consultato in data 21 settembre 2012.
  3. ^ CDA della Pro Recco - Chiuso il settore femminile, in Waterpoloweb.com, 19 luglio 2012. URL consultato il 21 settembre 2012.
  4. ^ Mario Corcione, Rapallo verso l'A1, in Waterpolodevelopmentworld.com, 28 agosto 2012. URL consultato il 21 settembre 2012.
  5. ^ Dalla fusione fra Firenze Pallanuoto e Fiorentina Waterpolo nasce la Ngm Firenze Waterpolo, in Comune.fi.it, 16 giugno 2012. URL consultato il 21 settembre 2012.
  6. ^ Simone Spadaro, È nata una stella? È la NGM Firenze Waterpolo, in Waterpoloweb.com, 12 giugno 2012. URL consultato il 21 settembre 2012.
  7. ^ Marco Falco, La FIN stila i calendari di Coppa, non c’è Il Volturno: sarà, quindi, in A2, in Sportcasertano.it, 12 settembre 2012. URL consultato il 21 settembre 2012.
  8. ^ {http://www.federnuoto.it/discipline/pallanuoto/flashnews/item/31856-final-four-a1-f-gioved%C3%AC-16-alle-12-a-civitavecchia-la-conferenza-in-comune.html}

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pallanuoto Portale Pallanuoto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallanuoto