Royal Rumble (2001)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Royal Rumble (2001)
Tagline 30 men. Every man for himself. One victor.
Prodotto da World Wrestling Federation
Sponsor MCI
Data 21 gennaio 2001
Sede New Orleans Arena
Città New Orleans, Louisiana
Spettatori 17.137
Cronologia pay-per-view
Armageddon (2000) Royal Rumble (2001) No Way Out (2001)
Progetto Wrestling

Royal Rumble (2001) è stata la quattordicesima edizione di questo PPV prodotto dalla World Wrestling Federation (WWF). L'evento si svolse il 21 gennaio 2001 alla New Orleans Arena di New Orleans, Louisiana.

Antefatto[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

# Incontri Stipulazioni Durata
Heat Lo Down (Chaz e D'Lo Brown) (con Tiger Ali Singh) hanno sconfitto Kaientai (Funaki e Taka Michinoku) Tag Team match di qualificazione al Royal Rumble match 01:57
1 The Dudley Boyz (Bubba Ray Dudley e D-Von Dudley) hanno sconfitto Edge e Christian (c) Tag Team match per il WWF Tag Team Championship 09:59
2 Chris Jericho ha sconfitto Chris Benoit (c) Ladder match per il WWF Intercontinental Championship 18:44
3 Ivory (c) (con Steven Richards) ha sconfitto Chyna Single match per il WWF Women's Championship 03:32
4 Kurt Angle (c) (con Trish Stratus) ha sconfitto Triple H (con Stephanie McMahon-Helmsley) Single match per il WWF Championship 24:16
5 "Stone Cold" Steve Austin ha vinto eliminando per ultimo Kane Royal Rumble match per un match per il WWF Championship a WrestleMania X-Seven 01:01:55

Ordine di entrata del Royal Rumble match[modifica | modifica wikitesto]

"Stone Cold" Steve Austin, vincitore della Royal Rumble del 2001
# Superstar Ordine Eliminato da Tempo Numero eliminazioni
1 Jeff Hardy 4 Matt Hardy 06:36 3
2 Bull Buchanan 1 Jeff Hardy e Matt Hardy 02:08 0
3 Matt Hardy 3 Jeff Hardy 04:45 3
4 Faarooq 2 Jeff Hardy e Matt Hardy 00:58 0
5 Drew Carey 5 Sé stesso 02:54 1
6 Kane 29 "Stone Cold" Steve Austin 53:46 11
7 Raven 9 Kane 08:51 0
8 Al Snow 8 Kane 07:08 0
9 Perry Saturn 10 Kane 05:02 0
10 Steve Blackman 7 Kane 03:08 0
11 Grand Master Sexay 6 Kane 01:03 0
12 The Honky Tonk Man 11 Kane 01:16 0
13 The Rock 28 Kane 38:42 3
14 The Goodfather 12 The Rock 00:14 0
15 Tazz 13 Kane 00:10 0
16 Bradshaw 18 The Undertaker 17:40 0
17 Albert 20 Kane 15:53 0
18 Hardcore Holly 21 The Undertaker 14:04 0
19 K-Kwik 16 Big Show 07:53 0
20 Val Venis 22 The Undertaker 10:22 0
21 William Regal 14 Test 02:01 0
22 Test 15 Big Show 02:08 1
23 Big Show 17 The Rock 01:23 2
24 Crash Holly 19 Kane 02:31 0
25 The Undertaker 25 Rikishi 10:45 4
26 Scotty 2 Hotty 23 Kane e The Undertaker 00:46 0
27 "Stone Cold" Steve Austin Vincitore 09:43 3
28 Billy Gunn 27 "Stone Cold" Steve Austin 07:22 0
29 Haku 24 "Stone Cold" Steve Austin 02:51 0
30 Rikishi 26 The Rock 02:35 1

Record

  • Maggior tempo di permanenza sul ring: Kane (00:53:46)
  • Minor tempo di permanenza sul ring: Tazz (00:00:10)
  • Maggior numero di eliminazioni: Kane (11)

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Steve Austin stabilisce un record di vittorie nella rissa reale: con questa edizione è arrivato a ben tre vittorie. Le altre edizioni vinte sono quelle del 1997 e del 1998.
  • In questa edizione Kane fece 11 eliminazioni, battendo il record di Steve Austin (Royal Rumble 1997) di 10 eliminazioni in una singola Rumble. Questo record stabilito da Kane durò sino al 2014 quando Roman Reigns eliminò 12 persone.
  • Al momento della sua entrata, Steve Austin venne attaccato da Triple H, in quanto gli costò in precedenza la vittoria nel match contro Kurt Angle. Austin riuscì comunque ad entrare a far parte della contesa dopo l'ingresso del numero 30, ossia Rikishi.
  • Steve Austin fu il quarto wrestler, dopo Big John Studd nel 1989, Yokozuna nel 1993 e Bret Hart nel 1994, a vincere la Rumble col numero 27.
  • Steve Austin diventò il primo wrestler ad arrivare per quattro volte tra gli ultimi due finalisti del Royal Rumble match (1997, 1998, 1999 e 2001).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling