Rockin' Robin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rockin' Robin
ArtistaBobby Day
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1958
Durata2:31 (versione del singolo)
GenereRock and roll
Rhythm and blues
EtichettaClass Records
ProduttoreJimmie Thomas
Registrazione1958
Formati7"
Bobby Day - cronologia
Singolo precedente
Singolo successivo
(1958)

Rockin' Robin è una canzone scritta da Leon René con lo pseudonimo Jimmie Thomas e incisa e poi pubblicata come singolo da Bobby Day nel 1958. Il brano raggiunse la seconda posizione della Hot 100 di Billboard.[1] Fu il solo singolo di successo del cantautore.

La versione di Michael Jackson[modifica | modifica wikitesto]

Rockin' Robin
ArtistaMichael Jackson
Tipo albumSingolo
Pubblicazione17 febbraio 1972
Durata2:30
Album di provenienzaGot to Be There
GenereRock and roll
Pop
Rhythm and blues
EtichettaMotown Records
ProduttoreHal Davis, Willie Hutch
Registrazione1971
Formati7"
Certificazioni
Dischi d'oro1
Michael Jackson - cronologia
Singolo precedente
(1971)
Singolo successivo
(1972)

Nel 1972 Michael Jackson registrò una sua versione della canzone, che fu poi inserita nel suo album d'esordio come solista Got to Be There. Venne successivamente estratta come singolo, divenendo quello più di successo dell'album.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Rockin' Robin – 2:30 (Jimmie Thomas)
  2. Love Is Here and Now You're Gone – 2:51 (Holland-Dozier-Holland)

Durata totale: 5:21

Reinterpretazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • La cantante britannica Lolly reinterpretò il brano nel 1999, inserendolo poi nel lato B del suo singolo Big Boys Don't Cry.
  • Paul Anka reinterpretò la canzone in chiave swing per il suo album Rock Swings del 2005.
  • I Miami Showband hanno reinterpretato la versione di Jackson
  • Il gruppo britannico McFly ha spesso interpretato il brano, soprattutto nel periodo di Natale.
  • Nell'ottava stagione di American Idol la concorrente Megan Joy cantò Rockin' Robin durante la settimana dedicata a Michael Jackson.

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1958) Posizione
U.S. Billboard Hot 100 2
Classifica (1972) Posizione
U.S. Billboard Hot 100[2] 2
U.S. Billboard Best Selling Soul Singles[2] 2
  • 1958: Bobby Day
  • 1972: Michael Jackson

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]