Resident Evil: The Mercenaries 3D

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Resident Evil: The Mercenaries 3D
videogioco
Resident-evil-mercenaries-3d-logo-pal-eur.jpg
Il logo di Resident Evil: The Mercenaries 3D
Titolo originaleBIOHAZARD: The Mercenaries 3D
PiattaformaNintendo 3DS
Data di pubblicazioneNintendo 3DS:
Giappone 2 giugno 2011
Stati Uniti 28 giugno 2011
Europa 1º luglio 2011
GenereSparatutto in terza persona
TemaSurvival horror
SviluppoCapcom
PubblicazioneCapcom
IdeazioneKazuhisa Inoue
SerieResident Evil
Modalità di giocoGiocatore singolo, multigiocatore
Distribuzione digitaleNintendo eShop

Resident Evil: The Mercenaries 3D, conosciuto in Giappone come Biohazard: The Mercenaries 3D, è un videogioco sparatutto in terza persona della serie di Resident Evil sviluppato da Capcom per la piattaforma Nintendo 3DS. Il gioco è una combinazione delle modalità Mercenari presenti in Resident Evil 4 e Resident Evil 5, in cui i giocatori devono sconfiggere il maggior numero possibile di nemici entro un limite di tempo per ottenere il punteggio più alto. Inoltre è possibile utilizzare la connettività Wi-Fi per giocare con persone in tutto il mondo. Sono presenti nuove modalità e personaggi tratti dai vari giochi della serie. Tra i personaggi giocabili vi sono: Claire Redfield, Chris Redfield, Jill Valentine, Albert Wesker, HUNK, Jack Krauser, Rebecca Chambers e Barry Burton, mentre gli scenari sono tratti da Resident Evil 4 e Resident Evil 5.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Kevin Gifford, Resident Evil: The Mercenaries 3D Detailed, su 1up.com, 8 dicembre 2010. URL consultato l'8 dicembre 2010 (archiviato dall'url originale il 10 settembre 2012).
Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi