Radio Sportiva

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Radio Sportiva
RadioSportiva.png
PaeseItalia Italia
Linguaitaliano
Data di lancio1º dicembre 2010
Share di ascolti1.042.000 al giorno medio (29 gennaio 2019[1])
EditorePriverno s.r.l.
MottoRaccontiamo emozioni
Sito webwww.radiosportiva.com
Diffusione
Terrestre
AnalogicoFM, in Italia
Satellitare
DigitaleEutesat Hot Bird, 13°Est
(freq. 12149, pol. V, SR 27500)
Streaming web
Internetin formato WMP

Radio Sportiva è una talk radio privata a diffusione interregionale con sede a Ponsacco (PI) che si occupa di sport, nata il 1º dicembre 2010 da un'idea di Loriano Bessi e Marzia Boddi e facente parte del gruppo editoriale toscano Mediahit con studi di trasmissione a Prato. Il direttore responsabile è Michele Plastino.

Nonostante non sia un network nazionale ma abbia una copertura interregionale, secondo l'ultima indagine TER (gennaio 2018) vanta 1 milione e 119 mila ascoltatori collocandosi come ascolti al livello delle principali emittenti nazionali.[2]

Direttori[modifica | modifica wikitesto]

  • David Guetta, primo direttore dell'emittente: 1º dicembre 2010 – 31 gennaio 2015.[3][4]
  • Cristiano Puccetti: 1º febbraio 2015 – 26 luglio 2016.[4]
  • Doady Giugliano: 9 settembre 2016 – 2 maggio 2017.
  • Michele Plastino: dal 3 maggio 2017.[5]

Copertura[modifica | modifica wikitesto]

Radio Sportiva ha una copertura interregionale pertanto è considerata una superstation.

L'emittente radiofonica è diffusa in FM in monofonia, con servizio RDS, nelle principali città italiane; in tutta l'Europa e nell'Africa settentrionale invece tramite il satellite Eutelsat Hot Bird 13°Est, in tecnica digitale.

In FM, la diffusione è distribuita sul territorio italiano "a macchia di leopardo" perché non sono molte le regioni italiane ad essere coperte nella loro interezza.

Frequenze FM[modifica | modifica wikitesto]

Dal 3 settembre 2018 al 31 luglio 2019 era diffusa sulle frequenze di Radio Padre Pio su Abruzzo, Molise e Puglia[6], che dal 1º agosto 2019 tornano a diffondere il segnale dell'emittente religiosa[7].

Da inizio 2019 Radio Sportiva ritorna in Veneto, Friuli-Venezia Giulia e parte dell'Emilia.[8]

Valle d'Aosta[modifica | modifica wikitesto]

  • 105.200 Aosta

Trentino-Alto Adige[modifica | modifica wikitesto]

  • 92.000 Trento
  • 92.000 Rovereto

Veneto[modifica | modifica wikitesto]

  • 94.600 Padova ed Hinterland
  • 94.600 Treviso, Venezia e prov.
  • 97.600 Chioggia
  • 107.400 Valle del Piave

Friuli Venezia Giulia[modifica | modifica wikitesto]

  • 95.200 Udine
  • 95.600 Trieste
  • 94.500 Buja, Gemona
  • 106.600 Tolmezzo
  • 106.600 Amaro

Lombardia[modifica | modifica wikitesto]

  • 92.800 Centro Lombardia, Piemonte Est, Prov. Sud Varese
  • 101.700 Varese città
  • 103.500 Como
  • 92.500 Val Seriana
  • 92.600 Varese città
  • 96.700 Brescia
  • 103.400 Gardone Valtrompia
  • 93.300 Vobarno
  • 96.200 Prov. Est Brescia
  • 96.000 Lago d´Idro
  • 96.500 Vestone, Lavenone
  • 89.700 Lago d´Iseo
  • 96.200 Lumezzane
  • 92.700 Lecco
  • 103.700 Alto Lago di Como, ingresso Valtellina
  • 103.700 Cunardo, Marchirolo, Ponte Tresa
  • 99.300 Sondrio

Piemonte[modifica | modifica wikitesto]

  • 101.500 Torino e parte prov.
  • 92.900 Novara, Biella
  • 87.600 Vercelli, Biella, parz. Novara
  • 92.900 Alessandria, Asti, Novi Ligure, Serravalle
  • 96.800 Lago Maggiore, Luino*
  • 92.600 Verbania
  • 92.400 Verbania, Stresa

Liguria[modifica | modifica wikitesto]

  • 103.800 Genova e tratto Genova-Savona
  • 90.700 Genova città
  • 90.800 Valpolcevera e provincia nord Genova e tratto A7 Genova nord
  • 101.700 Chiavari, Lavagna
  • 97.400 Camogli, Recco
  • 98.300 Tratto A7 Busalla-Alessandria*
  • 93.300 Tratto A7 Busalla-Alessandria*
  • 104.300 Imperia
  • 91.100 Imperia
  • 104.000 Sanremo
  • 101.900 Sanremo

Emilia-Romagna[modifica | modifica wikitesto]

  • 87.700 Bologna ovest e Casalecchio di Reno
  • 87.900 Bologna, Modena est, prov. Ferrara
  • 103.100 Modena, Reggio Emilia
  • 92.700 Vignola e collegam. MO/BO
  • 103.900 Ravenna
  • 96.000 Tratto Aut.le Imola-Faenza
  • 100.200 Mantova*
  • 87.600 Pianoro, Sasso Marconi, Valli del Reno
  • 101.400 Parma ed hinterland

Toscana[modifica | modifica wikitesto]

  • 94.200 Pisa, Lucca, Livorno e prov., Empoli
  • 94.200 Firenze (area metropolitana)
  • 94.200 Tratto A1 da Incisa ad Arezzo
  • 96.400 Prato, Pistoia
  • 96.000 Versilia
  • 102.250 Massa ed hinterland
  • 96.400 Carrara
  • 89.500 La Spezia*
  • 102.700 Cinque Terre*
  • 94.300 Castelnuovo Garfagnana
  • 100.300 Bagni di Lucca, Borgo a Mozzano
  • 101.500 Barga, Fornaci di Barga
  • 89.600 Cecina, Rosignano
  • 94.200 Vernio, Vaiano
  • 104.700 Mugello, Scarperia, Barberino, Borgo S.L.
  • 99.400 Siena
  • 91.800 Arezzo

Umbria[modifica | modifica wikitesto]

  • 99.100 Sansepolcro, Città di Castello, Umbertide
  • 93.200 Tratto A1 Attigliano, Orte, Magliano Sabina

Lazio[modifica | modifica wikitesto]

  • 104.900 Conca di Rieti

Campania[modifica | modifica wikitesto]

  • 90.800 Napoli ed hinterland
  • 92.300 Castellammare, Pompei
  • 91.600 Pontecagnano, Battipaglia, Eboli, Agropoli
  • 91.700 Caserta
  • 93.400 Salerno (città)
  • 96.800 Benevento e parte provincia
  • 89.000 Tratto A3 Cosenza / Castrovillari / Piana di Sibari
  • 97.500 Tratto A3 Morano Calabro / Campotenese / Mormanno
  • 93.900 Corleto Monforte, Bellosguardo

Basilicata[modifica | modifica wikitesto]

  • 95.000 Potenza centro-nord
  • 106.800 Potenza centro-sud
  • 100.000 Matera
  • 97.000 Oppido Lucano
  • 91.300 Bivio A3 Potenza-Polla
  • 104.500 Sala Consilina-Montesano
  • 93.800 Prov. Potenza nord, prov. Avellino* sud, prov. Foggia* ovest
  • 107.500 S.Arcangelo, Aliano, Missanello, Stigliano

Puglia[modifica | modifica wikitesto]

  • 104.000 Bari
  • 90.200 Foggia e prov.
  • 98.500 Prov. Taranto, Brindisi e Lecce
  • 98.800 Martina Franca, prov. LE/BR/TA
  • 99.200 Brindisi e hinterland
  • 88.600 Salento e Lecce
  • 92.500 Ostuni, Cisternino, S.Vito dei Normanni

Calabria[modifica | modifica wikitesto]

  • 103.800 Lamezia Terme
  • 104.200 Catanzaro
  • 91.500 Gioia Tauro, Palmi
  • 97.800 Locri, Siderno
  • 94.300 Crotone
  • 99.200 Cosenza e tratto A3 Cosenza-Campotenese
  • 93.200 Reggio Calabria* / Messina
  • 98.400 Calabria tirrenica, Messina

Sicilia[modifica | modifica wikitesto]

  • 100.500 Palermo
  • 101.700 Prov. Palermo / Agrigento / Caltanissetta
  • 94.200 Golfo di Castellammare, Partinico
  • 96.700 Trapani
  • 101.400 Mazara del Vallo
  • 98.300 S. Margherita Belice, Sciacca, Menfi
  • 90.500 Agrigento
  • 101.200 Pantelleria
  • 104.900 Caltanissetta
  • 95.900 Catania
  • 96.500 Randazzo
  • 93.200 Messina/Reggio Calabria*
  • 98.400 Messina, Alta Calabria
  • 87.500 Villafranca T., Milazzo, Barcellona Pozzo di Gotto, Patti

Sardegna[modifica | modifica wikitesto]

  • 95.500 Sassari
  • 93.200 Alghero
  • 100.000 Cagliari
  • 107.300 Nuoro
  • 95.200 Oristano, Tratto Superstrada CA/SS
  • 89.800 Villacidro, tratto Oristano-Cagliari
  • 104.100 Carbonia
  • 106.200 Sant'Antioco

* Località appartenente a diversa regione inserita per omogeneità di split.

Programmi e palinsesto[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1º dicembre 2010 fino a febbraio 2017, Sportiva ha coperto tutti i giorni 16 ore di diretta (8-24).

Da marzo 2017, con la riorganizzazione del palinsesto dopo la vertenza sindacale, è stata anticipata la Rassegna stampa sportiva di un'ora (dalle 8 alle 7 del mattino) ma è stata sacrificata la diretta nella fascia serale (21-24) fatta eccezione per i giorni in cui ci sono anticipi/posticipi serali dei big match di Serie A, Serie B, Coppa Italia, UEFA Champions League, UEFA Europa League, Nazionale o di altri eventi sportivi particolarmente rilevanti (Gp F1, MotoGP o altro). Quindi la programmazione copre ogni giorno 14 ore di diretta (7-21) durante la settimana e 13 ore di diretta (8-21) nei weekend.

Attualmente in onda[modifica | modifica wikitesto]

  • Bar Sport, interventi di supertifosi o tifosi VIP di una squadra di calcio per discutere di un argomento particolare, che riguarda le sorti della propria formazione
  • Buongiorno Sportiva, Radio Sportiva dà il buongiorno alle piazze del calcio italiano, per iniziare ad individuare i più rilevanti temi di giornata
  • Campioni - Una razza a parte, Radio Sportiva fa gli auguri ad un protagonista dello sport o celebra la ricorrenza di un avvenimento della storia sportiva
  • Champions League che passione, tutte le notizie e curiosità sul prestigioso e più importante torneo calcistico d'Europa per club
  • Diretta Sportiva
  • Doppio concentrato, il meglio della giornata appena trascorsa su Radio Sportiva
  • Eurobasket
  • Fantagame, il popolare gioco di fantasia sul calcio, raccontato in collaborazione con fantagazzetta.it
  • Grande Slam
  • I pagelloni del prof. Bucchioni
  • Il processo di Sportiva, approfondimento dei verdetti del fine settimana di Serie A con ospiti in studio (ogni lunedì e giovedì)
  • Informazione locale
  • Internet Sport, uno sguardo alle edizioni online dei quotidiani ed ai profili sui social network degli sportivi: tra il serio ed il faceto, un viaggio all'interno dello sport in rete
  • Microfono aperto, spazio alle domande degli ascoltatori via sms, mail e telefonate in diretta per uno degli opinionisti di Radio Sportiva
  • Numeri e Sport, statistiche e curiosità dalla redazione di Sportiva
  • Passione Sportiva, approfondimento su tutti gli altri sport che non siano calcio
  • Racing Team, rubrica dedicata a corse e motori: F1, MotoGP e Superbike
  • Rassegna Stampa, le prime pagine, il Fatto del giorno, i cinque Primi Piani: 15 quotidiani, tra sportivi, politici, economici e locali, vengono analizzati in diretta sotto ogni aspetto
  • Rewind, mini-riassunto delle notizie-voci di giornata
  • Siamo tutti CT, approfondimenti sulla nazionale di calcio
  • Speciale Calciomercato
  • Speciale Serie A, in giro tra tutti i campi della serie A, attraverso notizie, interviste e commenti dei corrispondenti di Radio Sportiva
  • Speciale Serie B, in giro tra tutti i campi della serie B, attraverso notizie, interviste e commenti dei corrispondenti di Radio Sportiva
  • Speciale Serie C, lo sguardo, attraverso le notizie di Tuttolegapro.com e le voci esclusive dei protagonisti, si sposta sugli ex campionati di C1 e C2
  • Triplo concentrato, il meglio della giornata appena trascorsa su Radio Sportiva

Conduttori[modifica | modifica wikitesto]

I 15 giornalisti che compongono la redazione sportiva di Prato sono i seguenti:

  1. Andrea Capretti: caporedattore
  2. Fabio Russo
  3. Simone Bargellini
  4. Filippo Baffa
  5. Marco Bisacchi
  6. Andrea Pratellesi
  7. Lorenzo Falconi
  8. Daniele Tirinnanzi
  9. Federico Gennarelli
  10. Tommaso Fabiani
  11. Cristiano Puccetti
  12. Stefano Fantoni
  13. Marco Rosignoli

Collaboratori esterni[modifica | modifica wikitesto]

Radio Sportiva, nel programma Qui Sportiva a Voi Stadio - Speciale Serie A si avvale di corrispondenti locali provenienti da ciascuna delle 20 piazze di Serie A per commenti, interviste e ultimissime. Essi sono:

Nel programma Qui Sportiva a Voi Stadio - Speciale Serie B i corrispondenti locali provenienti da ciascuna delle piazze di Serie B per commenti, interviste e ultimissime sono:

Opinionisti[modifica | modifica wikitesto]

Gli opinionisti intervengono ogni giorno nello spazio del Microfono aperto per rispondere alle domande degli ascoltatori. Essi sono:

Pierpaolo Marino ha terminato la sua collaborazione nel giugno 2019 con la nomina a Direttore sportivo dell'Udinese.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ primaonline.it, https://www.primaonline.it/wp-content/uploads/2019/01/TER-Dati-II-semestre-2018-compressed.pdf.
  2. ^ Redazione, Radio. Indagine TER. Il caso Radio Sportiva: cosa farebbe con una diffusione di livello pari agli altri competitor? - Newslinet, in Newslinet, 26 gennaio 2018. URL consultato il 13 settembre 2018.
  3. ^ Redazione VN, Guetta lascia la direzione di Radio Sportiva e, da giugno, di Radio Blu, su Viola News. URL consultato il 10 novembre 2019.
  4. ^ a b RADIO SPORTIVA IN FIBRILLAZIONE - Il Decoder, in Il Decoder, 18 ottobre 2016. URL consultato il 1º dicembre 2017.
  5. ^ Michele Plastino è il nuovo direttore di Radio Sportiva, su primaonline.it. URL consultato il 15 giugno 2017.
  6. ^ Redazione, Radio. Sportiva implementa diffusione in Abruzzo, Molise e Puglia attraverso le frequenze di Radio Padre Pio - Newslinet, in Newslinet, 29 agosto 2018. URL consultato il 13 settembre 2018.
  7. ^ FM News - Agosto 2019, su FM-world, 1º agosto 2019. URL consultato il 24 novembre 2019.
  8. ^ RADIO SPORTIVA ritorna in Veneto, Friuli-Venezia Giulia e parte dell’Emilia -, in fm-world, 11 novembre 2019. URL consultato l'11 novembre 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]