Piaggio Grillo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Piaggio Grillo
Piaggio Grillo a Rovigo.jpg
CostruttoreItalia Piaggio
TipoCiclomotore
Produzionedal 1989 al 1996
Sostituisce laPiaggio Boss
Stessa famigliaPiaggio Boxer, Bravo, Ciao Si, Boss, Gilera CBA, Gilera Eco, Gilera Trend

Il Grillo è un ciclomotore prodotto dalla casa motociclistica Piaggio e messo in vendita a partire dal 1989 al 1996 in sostituzione del Piaggio Boss.

Rappresentava il concentrato della tecnologia Piaggio per quanto riguarda la gamma Ciao/Si/Bravo, tranne per la sospensione anteriore, che era inferiore a quella telescopica montata sul Piaggio Si. Differiva principalmente da questi modelli per le ruote da 14 pollici e perciò anche dalle dimensioni leggermente più ridotte. Questo gli conferiva una maggiore maneggevolezza e facilità nella guida.

Le singole versioni[modifica | modifica wikitesto]

  • SM: Monomarcia con sella corta e ruote a raggi.
  • SL: Monomarcia con sella corta e ruote in lega.
  • SK: Variatore con sella corta e kickstarter.
  • LM: Monomarcia con sella lunga, ruote in lega e lampeggiatori.
  • LV: Variatore con sella lunga e lampeggiatori.
  • LK: Variatore con sella lunga, lampeggiatori e kickstarter.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Caratteristiche tecniche - Piaggio Grillo
Dimensioni e pesi
Interasse: Massa a vuoto: Serbatoio: 2,8 l, di cui 0,5 l di riserva
Meccanica
Tipo motore: Monocilindrico a due tempi con distribuzione rotante a ciclo Otto Raffreddamento: ad aria forzata
Cilindrata 49,28 cm³ (Alesaggio 38,2 x Corsa 43,0 mm)
Distribuzione: a luci incrociate e pistone piatto con ammissione regolata dall'albero motore Alimentazione: un carburatore Dell'Orto SHA 12/12

Miscela benzina-olio al 2%

Potenza: 1,41 CV a 4500 giri/min Coppia: Rapporto di compressione: 9:1
Frizione: centrifuga Cambio: a pulegge espansibili a comando automatico (versioni SK, LV, LK) oppure puleggia fissa (versioni SM, SL, LM)
Accensione elettronica
Trasmissione primaria a cinghia trapezoidale; secondaria con riduttore a ingranaggi nel mozzo posteriore
Avviamento a pedali oppure Kick starter
Ciclistica
Telaio monotrave aperto in lamiera stampata e saldata
Sospensioni Anteriore: braccetti oscillanti / Posteriore: di tipo cantilever
Freni Anteriore: a tamburo centrale da 90 mm / Posteriore: a tamburo centrale da 136 mm
Pneumatici anteriore e posteriore 2.1/4-14"
Prestazioni dichiarate
Velocità massima 45 km/h
Consumo 1,75 l/100 km a norme CUNA
Fonte dei dati: [senza fonte]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]