Paolo Belli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Paolo Belli
Paolo Belli, cantante.jpg
NazionalitàItalia Italia
GenereSwing
Periodo di attività musicale1989 – in attività
Strumentovoce
EtichettaPlanet
GruppiLadri di Biciclette
Album pubblicati14
Studio14
Live1
Raccolte3
Sito ufficiale

Paolo Belli (Formigine, 21 marzo 1962) è un cantante e conduttore televisivo italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1984 è fondatore del gruppo musicale Ladri di Biciclette (in omaggio all'omonimo film di Vittorio De Sica), rimanendone il leader fino al 1991, quando sceglie la carriera da solista.

Come membro dei Ladri di Biciclette, nel 1989 partecipa al Festival di Sanremo (ritornandovi nel 1991), vince il Festivalbar 1989 con Dr.Jazz e Mr. Funk, ripetendosi nell'edizione del 1990 grazie alla canzone Sotto questo sole, interpretata con Francesco Baccini, e aggiudicandosi il Telegatto come gruppo rivelazione dell'anno[1].

È un tifoso juventino e nel 2007 ha composto Juve (storia di un grande amore), inno usato dalla stessa squadra di calcio a partire da quell'anno.

Nel 2009 partecipa per la terza volta al Festival di Sanremo in trio con Pupo ed Youssou N'Dour con la canzone L'opportunità.

Carriera televisiva[modifica | modifica wikitesto]

Paolo Belli è dal 2005 co-conduttore di due programmi televisivi del sabato sera di Rai 1, Torno Sabato (condotto da Giorgio Panariello, dal 2000 al 2003) e Ballando con le stelle (condotto da Milly Carlucci), nei quali cura anche le sigle.

Ha cantato numerose canzoni per il Giro d'Italia. Una di queste è Faccio festa, scritta da Corrado Castellari con Peppe Cubeta, leader della band Qbeta, con la quale Paolo Belli ha inciso il brano, inserito nell'album Giovani e Belli.

Il 19 febbraio 2011 è stato ospite della serata finale del 61° Festival di Sanremo insieme a Milly Carlucci e ai maestri di ballo di Ballando con le stelle.

Il 6 giugno 2011 partecipa al Premio Barocco in diretta da Gallipoli e condotto da Fabrizio Frizzi.

Nel 2012 segue Milly Carlucci nello spin-off di Ballando con le stelle, Ballando con te, come co-conduttore con Ria Antōniou.

Nel 2013 co-conduce Ballando con le stelle 9 e Telethon al fianco di Fabrizio Frizzi.

Nel 2016 ha fatto parte della giuria italiana all'Eurovision Song Contest.

Dal 2017 è presidente della Nazionale Italiana Cantanti

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Con i Ladri di Biciclette[modifica | modifica wikitesto]

Da solista[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 1985 - Sabato jazz
  • 1989 - Ladri di Biciclette
  • 1989 - Dr Jazz e Mr.Funk
  • 1989 - Givin up
  • 1990 - Sotto questo sole con (Francesco Baccini)
  • 1991 - Sbatti ben su del be bop
  • 1991 - Ci vuol del Groove
  • 1993 - Una grande anima
  • 1995 - Intanto gira e va
  • 2007 - Juve (storia di un grande amore)
  • 2008 - Io sono un gigolò
  • 2009 - L'opportunità con (Pupo ed Youssou N'Dour)
  • 2009 - Una piccola bestia di razza di cane
  • 2011 - Storie con il Trio Medusa
  • 2011 - Faccio festa (con i Qbeta)
  • 2012 - Com'è com'è
  • 2013 - Un mondo perfetto
  • 2013 - Senti che Rombombom
  • 2019 - Sei il mio giorno di sole

Programmi televisivi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Enrico Deregibus (a cura di), Dizionario completo della Canzone Italiana, Firenze, Giunti editore, 2010, ISBN 9788809756250.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN292519244 · ISNI (EN0000 0003 9918 4462 · LCCN (ENno2012153397 · WorldCat Identities (ENno2012-153397