Premio Barocco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il premio Barocco è un premio conferito a personalità della comunicazione, della solidarietà, e dell'arte che viene consegnato nella città di Gallipoli, simbolo per eccellenza della cultura e arte barocca.


Istituito nel 1969 da un comitato promotore guidato da Fernando Cartenì, consiste in una statuetta bronzea avente la forma di Galatea, una delle ninfe del mare nella mitologia greca. Dal 1998 la manifestazione è trasmessa in televisione. Per anni, la kermesse è stata trasmessa in prima serata da Rai 1.

Fra i personaggi che hanno ricevuto il premio ci sono :

Dal 2007 al 2010 la manifestazione, è stata ospitata dalla città di Lecce, capitale dell'arte barocca, dopo che per 37 edizioni era stata ospitata a Gallipoli, sempre in Puglia. In seguito è stata riportata a Gallipoli (nella 41ª edizione la premiazione si è tenuta nel Teatro Italia). Nell'anno 2012, l'edizione del rinomato "premio Barocco" sarà ospitata nel teatro-cinema "Italia", nella stessa Gallipoli; inoltre l'evento viene trasmesso in diretta su Sky sul canale 879 "Viva l'Italia Channel, e sulla tv locale "Teleonda".

L'edizione 2013, come già annunciato in precedenza dal patron Cartenì, avrà luogo a Gallipoli nel Teatro Italia il 12 settembre alle ore 21. Il riconoscimento sarà assegnato ad artisti dello spettacolo e della cultura La Galatea, opera bronzea firmata da Egidio Ambrosetti, andrà a personaggi famosi a livello nazionale ed internazionale; ospiti della serata saranno lo stilista Rocco Barocco, Attilio Romita volto storico della Rai, la compagnia “Antigravity dance company” diretta da Cristian Bevilacqua. La scenografia sarà opera della Mariano Light, mentre la progettazione grafica è dell'agenzia Scirocco Media di Giuseppe Pede.

Conduttori[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione