PalaMilone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
PalaMilone
PalaMilone (panorama).jpg
Informazioni
Stato Italia Italia
Ubicazione via Vittorio Veneto
88900 Crotone
Inizio lavori 2001
Inaugurazione 2003
Struttura palazzetto dello sport
Copertura totale - impianto indoor
Mat. del terreno Linoleum
Proprietario Crotone-Stemma.png Comune di Crotone
Capienza
Posti a sedere 3 000
Mappa di localizzazione

Coordinate: 39°04′36.12″N 17°07′09.12″E / 39.0767°N 17.1192°E39.0767; 17.1192

Il PalaMilone è il palazzetto dello sport che sorge all'interno della città di Crotone, chiamato così in onore del celebre lottatore greco antico Milone.

Facente parte di un progetto della Giunta comunale guidata dall'allora sindaco Pasquale Senatore, che comprendeva fra l'altro la riqualificazione di numerosi quartieri e la costruzione di nuove opere pubbliche, i lavori di costruzione del PalaMilone iniziarono nel 2001, per poi terminare nel novembre 2003 ed essere inaugurata nello stesso anno. È un impianto sportivo polivalente che può arrivare ad ospitare fino a un massimo di 3.000 spettatori.

Il 1º marzo 2011, la giunta provinciale di Crotone ha deciso di voler stanziare 80.000 € per avviare i lavori di ristrutturazione dello stesso impianto[1].

Eventi extrasportivi al PalaMilone[modifica | modifica wikitesto]

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]