Olivia Harrison

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Olivia Harrison (2009)

Olivia Harrison, all'anagrafe Olivia Trinidad Arias (Città del Messico, 18 maggio 1948), è la vedova del musicista George Harrison dal quale ha avuto il figlio Dhani.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Vita con George Harrison (1974 - 2001)[modifica | modifica wikitesto]

Conosciutisi nel 1974 negli uffici della Dark Horse Records (Olivia lavorava all'A&M Records), nel periodo in cui George stava divorziando da Pattie Boyd, si sposano il 2 settembre del 1978. Il 1º agosto dello stesso anno hanno avuto il loro primo e unico figlio, Dhani. La coppia è rimasta unita sino alla morte di George, avvenuta il 29 novembre del 2001.

Dopo la morte di George Harrison[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la morte del marito, Olivia continua, insieme al figlio Dhani Harrison, a portare avanti la musica di George: famosissimi sono i concerti in suo onore avvenuti negli ultimi anni, ai quali hanno presenziato grandi amici del marito, come Ringo Starr, Paul McCartney ed Eric Clapton. Dagli anni '80 è impegnata come ambasciatrice UNICEF, fondazione per la quale il marito ha lasciato molto denaro e che Olivia Harrison dona per il sostentamento di bambini nel mondo.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Ha ricevuto un Grammy Award nel 2005 come produttrice per il video del Concert for George nella categoria Best Long Form Music Video.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN31716674 · ISNI (EN0000 0000 4874 8457 · LCCN (ENno2004109144 · GND (DE1017497389 · BNF (FRcb16557121t (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie