Crackerbox Palace

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Crackerbox Palace
Artista George Harrison
Autore/i George Harrison
Genere Pop
Pop rock
Edito da Harrisongs, Ltd.
Pubblicazione
Incisione Thirty-Three & 1/3
Data 19 novembre 1976
Data seconda pubblicazione 24 gennaio 1977
Etichetta Dark Horse Records
Durata 3:58
Thirty-Three & 1/3 – tracce
Precedente
Pure Smokey
Successiva
Learning How to Love You

Crackerbox Palace è un brano di George Harrison pubblicato sul suo album Thirty Three & 1/3 del 1976. Venduta su un 45 giri, con al lato B Learning How to Love You, dalla Dark Horse Records con il numero di serie DRC 8313[1], arrivò alla 19ª posizione della classifica Billboard Hot 100[2] ed della classifica della RPM; in quest'ultimo caso, poche posizioni prima, era presente Maybe I'm Amazed dei Wings[3]. Venne incluso sulla raccolta The Best of Dark Horse 1976-1989 ed il videoclip nel bonus DVD di The Dark Horse Years 1976-1992[4].

Il pezzo[modifica | modifica wikitesto]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il pezzo venne ispirato dall'incontro di George Harrison con un uomo chiamato George Grief, nel Midem Music Festival del 1975 ed aveva osservato che ricordava il comico Lord Buckley. Per coincidenza, Greif era il manager del comico, ed invitò il musicista, ammiratore di Buckley, a vedere la casa di quest'ultimo a Los Angeles, che indicò come "Crackerbox Palace". Pensando che la frase potesse aiutarlo a comporre un pezzo, George si scrisse il nome su un pacchetto di sigarette, ed in seguito compose l'omonimo pezzo, che contiene riferimenti al comico ed al suo manager[5].

Il videoclip[modifica | modifica wikitesto]

Un filmato, per promuovere il singolo, venne trasmesso per la prima volta il 20 novembre 1976, in un episodio di Saturday Night Live. Diretto da Eric Idle, in esso appaiono Harrison, Neil Innes[6], la sua futura moglie Olivia Arias, e molti altri amici, in una schiera di costumi selvaggi. Venne girato intorno alla casa dell'ex-beatle, a Friar Park.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) George Harrison - Crackerbox Palace, Discogs. URL consultato il 5 giugno 2014.
  2. ^ (EN) Bruce Eder, George Harrison - Awards, AllMusic. URL consultato il 5 giugno 2014.
  3. ^ (EN) Top Singles - Volume 26, No. 26, March 26 1977, Library and Archives Canada. URL consultato il 5 giugno 2014.
  4. ^ (EN) Lindsay Planer, Crackerbox Palace - George Harrison, AllMusic. URL consultato il 5 giugno 2014.
  5. ^ George Harrison, Thirty-Three & 1/3, Dark Horse Records, 2004., pag. 5
  6. ^ (EN) Saturday Night Live - Eric Idle, Neilness.org. URL consultato il 5 giugno 2014 (archiviato dall'url originale il 15 aprile 2013).
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock