Numero di Stanton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il numero di Stanton (St) è un numero adimensionale utilizzato nello studio della convezione forzata.

Definizione matematica[modifica | modifica wikitesto]

È definito come:

dove:

Correlazione con altri numeri adimensionali[modifica | modifica wikitesto]

Il numero di Stanton corrisponde al rapporto tra il numero di Nusselt e il numero di Péclet:

Interpretazione fisica[modifica | modifica wikitesto]

Rappresenta il rapporto fra il flusso termico che si realizza ad un’interfaccia e il flusso convettivo di energia termica. È l’analogo per il calore del fattore di attrito (o meglio di f/2).[1]

Applicazioni[modifica | modifica wikitesto]

Viene utilizzato nelle espressioni per determinare il coefficiente convettivo termico a convezione forzata, per esempio nella correlazione di Dittus-Boelter.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.polymertechnology.it/bacheca/fenomeni/files/10_AnalogieX.pdf, Analogie fra i meccanismi di trasporto e principali numeri adimensionali.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]