Numero di Sherwood

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il numero di Sherwood è un numero adimensionale che rappresenta il rapporto tra trasferimento di massa convettivo e diffusivo.

Prende il nome da Thomas Kilgore Sherwood.

Il suo analogo nel caso dello scambio termico è il numero di Nusselt.

Definizione matematica[modifica | modifica wikitesto]

È definito come:

dove:

Interpretazione fisica[modifica | modifica wikitesto]

Applicazioni[modifica | modifica wikitesto]

Il numero di sherwood può essere utilizzato per la risoluzione di problemi riguardanti la diffusione e la convezione di materia, tuttavia questo metodo risolutivo risulta di ottima approssimazione soltanto qualora sia soddisfatta l'ipotesi necessaria all' effettuazione di una analisi a parametri concentrati (Bi<<1). Si procede esprimendo il numero di sherwood come combinazione lineare del numero di schmidt e del numero di reynolds elevati ad opportuni esponenti; nel particolare i coefficienti e gli esponenti dei due fattori anumerici (Sc, Re) dipendono dalla geometria del sistema.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]