Noë Dussenne

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Noë Dussenne
Nazionalità Belgio Belgio
Altezza 191 cm
Peso 85 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Gent
Carriera
Giovanili
????-2010Mons
Squadre di club1
2010-2012Mons4 (0)[1]
2012-2013Tubize28 (1)
2013-2014Mons16 (2)[2]
2014-2015Cercle Bruges27 (1)[3]
2015-2016Mouscron Peruwelz32 (6)[4]
2016-2017Crotone9 (0)
2017-Gent0 (0)
Nazionale
2011Belgio Belgio U-192 (0)
2012Belgio Belgio U-201 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 29 agosto 2017

Noë Georges Dussenne (Mons, 7 aprile 1992) è un calciatore belga, difensore del Gent in prestito dal Crotone.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Mons[modifica | modifica wikitesto]

Cresce nelle giovanili del Mons, con cui fa il suo esordio a 18 anni nella sconfitta per 2-0 sul campo dell'Eupen.[5] Nel campionato 2011-2012 gioca per la prima volta in massima serie contro lo Standard Liegi.[6] Nella stessa stagione esordisce in Coppa del Belgio, giocando titolare nel vittorioso 0-3 sul campo del Tubize.[7] In tre stagioni riesce ad ottenere 7 presenze in prima squadra.

Prestito al Tubize[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 2012-2013 passa in prestito al Tubize, in seconda serie, esordendo in campionato il 22 agosto 2012 nell 1-1 casalingo con il Lommel United.[8] Il 3 aprile 2013 segna il suo primo gol, decisivo nella vittoria 1-0 in trasferta contro il Brussels in campionato.[9] Chiude il prestito con 28 presenze e 1 gol.

Ritorno al Mons[modifica | modifica wikitesto]

Per la stagione 2013-2014 ritorna per fine prestito al Mons, con cui segna il suo primo gol in Pro League nella sconfitta esterna per 4-1 con il Waasland-Beveren.[10] Raccoglie 20 presenze e 2 gol, che non servono però per evitare la retrocessione in Tweede klasse.

Cercle Bruges e Mouscron-Peruwelz[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate 2014 si trasferisce al Cercle Bruges. Fa il suo esordio il 26 luglio nello 0-0 in casa in campionato con il Gent.[11] Il 13 settembre è decisivo nella vittoria per 1-0 in casa in campionato contro lo Charleroi segnando al 16' il primo gol con la nuova maglia.[12] Il 24 settembre nel successo per 7-1 sul campo del Sporting Sint-Gillis-Waas esordisce con gol in Coppa.[13] Riesce a raccogliere 35 presenze e 2 gol, venendo però nuovamente retrocesso in seconda serie.

Nel luglio 2015 passa al Mouscron Peruwelz, neopromosso in Pro League. Esordisce in campionato nella sconfitta per 2-1 sul campo dello Charleroi.[14] Chiude dopo una stagione e 4 partite della seconda con 41 presenze e 6 gol.

In Italia al Crotone[modifica | modifica wikitesto]

Nell'agosto 2016 si trasferisce in Italia, al Crotone, in Serie A.[15] Gioca la sua prima partita il 12 settembre sul campo dell'Empoli, perdendo 2-1 e venendo espulso.[16]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 20 agosto 2017.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2009-2010 Belgio Mons Tk 1+1 0 CdB 0 0 - - - - - - 2 0
2010-2011 Tk 2 0 CdB 0 0 - - - - - - 2 0
2011-2012 PL 1+1 0 CdB 1 0 - - - - - - 3 0
2012-2013 Belgio Tubize Tk 28 1 CdB 0 0 - - - - - - 28 1
2013-2014 Belgio Mons PL 16+3 2 CdB 1 0 - - - - - - 20 2
Totale Mons 25 2 - 2 0 - - - - - - 27 2
2014-2015 Belgio Cercle Bruges PL 27+3 1 CdB 5 1 - - - - - - 35 2
2015-2016 Belgio Mouscron Peruwelz PL 28+6 6 CdB 3 0 - - - - - - 37 6
lug.-ago. 2016 PL 4 0 CdB 0 0 - - - - - - 4 0
Totale Mouscron-Peruwelz 38 6 - 3 0 - - - - - - 41 6
ago. 2016-2017 Italia Crotone A 8 0 - - - - - - - - - 8 0
2017-2018 A 1 0 CI 0 0 - - - - - - 1 0
Totale carriera 130 10 - 10 1 - - - - - - 140 11

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 6 (0) se si comprendono lo spareggio promozione/retrocessione e i play-off
  2. ^ 19 (2) se si comprendono i play-out
  3. ^ 30 (1) se si comprendono i play-out
  4. ^ 38 (6) se si comprendono i play-off
  5. ^ Eupen-Mons, su transfermarkt.it, 2 maggio 2010. URL consultato il 25 agosto 2016.
  6. ^ Mons-Standard Liegi, su transfermarkt.it, 30 luglio 2011. URL consultato il 25 agosto 2016.
  7. ^ Tubize-Mons, su transfermarkt.it, 20 settembre 2011. URL consultato il 25 agosto 2016.
  8. ^ Tubize-Lommel United, su transfermarkt.it, 22 agosto 2012. URL consultato il 25 agosto 2016.
  9. ^ Brussels-Tubize, su transfermarkt.it, 3 aprile 2013. URL consultato il 25 agosto 2016.
  10. ^ Waasland Beveren-Mons, su transfermarkt.it, 18 gennaio 2014. URL consultato il 25 agosto 2016.
  11. ^ Cercle Bruges-Gent, su transfermarkt.it, 26 luglio 2014. URL consultato il 25 agosto 2016.
  12. ^ Cercle Bruges-Charleroi, su transfermarkt.it, 13 settembre 2014. URL consultato il 25 agosto 2016.
  13. ^ Sint Gillis Waas-Cercle Bruges, su transfermarkt.it, 24 settembre 2014. URL consultato il 25 agosto 2016.
  14. ^ Charleroi-Mouscron Peruwelz, su transfermarkt.it, 26 luglio 2015. URL consultato il 25 agosto 2016.
  15. ^ BENVENUTO NOE DUSSENNE, su fccrotone.it, 25 agosto 2016. URL consultato il 25 agosto 2016.
  16. ^ Empoli-Crotone, su transfermarkt.it, 12 settembre 2016. URL consultato il 23 settembre 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]