Nathalie Emmanuel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nathalie Emmanuel al San Diego Comic-Con International nel 2016

Nathalie Joanne Emmanuel (Southend-on-Sea, 2 marzo 1989) è un'attrice e modella britannica, nota per il ruolo di Missandei nella serie televisiva Il Trono di Spade.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nathalie Emmanuel è nata a Southend-on-Sea, nell'Essex, il 2 marzo del 1989 da padre inglese, figlio di un immigrato santaluciano e di una donna inglese, e da madre dominicense.[1]

Dal 2006 al 2010 è nel cast principale della soap-opera inglese Hollyoaks, nel ruolo di Sasha Valentine,[2] mentre nel 2011 partecipa ad un episodio della terza stagione di Misfits. Nel gennaio 2012, Emmanuel ha presentato Websex: What's the Harm?, che indaga sulle abitudini sessuali online dei giovani dai 16 ai 24 anni nel Regno Unito.[3] Nello stesso anno ha fatto il suo debutto cinematografico nel thriller Twenty8k.[4]

Dal 2013 è nel cast della serie televisiva targata HBO Il Trono di Spade, nel ruolo di Missandei.[5] Dopo due stagioni come personaggio secondario, a cominciare dalla quinta stagione, viene promossa a personaggio regolare del cast,[6] ricevendo diverse nomine agli Screen Actors Guild Award.[7][8] Nel dicembre 2014 viene annunciata nel cast del film Maze Runner - La fuga, sequel di Maze Runner - Il labirinto, nel ruolo di Harriet.[9] Nell'aprile 2015 ha partecipato al film Fast & Furious 7 e successivamente nel sequel Fast & Furious 8.[10]

Terminata la serie Il Trono di Spade, nel 2019 Emmanuel ha interpretato Maya nella serie televisiva commedia Four Weddings and a Funeral,[11] ed è stata la voce di Deet nella serie Netflix Dark Crystal - La resistenza.[12] Nel luglio 2020 Emmanuel ha recitato al fianco di Kevin Hart e John Travolta nella serie Die Hard.[13] Nello stesso anno è protagonista del film Holly dorme da noi, recitando al fianco di Erinn Hayes e Ron Livingston.[14]

Nel 2021 con l'uscita di Fast & Furious 9 - The Fast Saga, l'attrice ha nuovamente interpretato il ruolo di Ramsey [15]. N

ello stesso anno ha partecipato a N

Army of the Dead, diretto da Zack Snyder.[16]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Attrice[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

  • Hollyoaks – serie TV, 191 episodi (2006-2010)
  • Hollyoaks Later – spin-off, 4 episodi (2008)
  • Hollyoaks: The Morning After the Night Before – spin-off (2009)
  • Casualty – serie TV, episodio 25x28 (2011)
  • Misfits – serie TV, episodio 3x01 (2011)
  • Websex: What's the Harm? – programma TV, presentatrice (2012)
  • Il Trono di Spade (Game of Thrones) – serie TV, 34 episodi (2013- 2019)
  • Four Weddings and a Funeral – miniserie TV, 10 episodi (2019)
  • Die Hard – serie TV, 10 episodi (2020)

Doppiatrice[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Empire Awards

Screen Actors Guild Awards

  • 2014 - Candidatura alla miglior performance di un cast in una serie drammatica per Il Trono di Spade[18]
  • 2015 - Candidatura alla miglior performance di un cast in una serie drammatica per Il Trono di Spade[19]
  • 2016 - Candidatura alla miglior performance di un cast in una serie drammatica per Il Trono di Spade[20]
  • 2017 - Candidatura alla miglior performance di un cast in una serie drammatica per Il Trono di Spade[21]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi lavori, Nathalie Emmanuel è stata doppiata da:

  • Veronica Puccio in Il Trono di Spade, Fast & Furious 7, Fast & Furious 8, The Titan, Four Weddings and a Funeral, Fast & Furious 9 - The Fast Saga
  • Emanuela Ionica in Maze Runner - La fuga, Maze Runner - La rivelazione

Da doppiatrice è sostituita da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Krista Smith, Game of Thrones’s Nathalie Emmanuel Gears Up for Furious 7, su Vanity Fair. URL consultato il 13 aprile 2021.
  2. ^ (EN) Dawn Collinson, Nathalie Emmanuel goes from Hollyoaks to Hollywood in Game of Thrones, su Liverpool Echo, 4 aprile 2013. URL consultato il 13 aprile 2021.
  3. ^ Websex: What's the Harm? - BBC Three, su www.bbc.co.uk. URL consultato il 13 aprile 2021.
  4. ^ (EN) Twenty8k – review, su the Guardian, 6 settembre 2012. URL consultato il 13 aprile 2021.
  5. ^ (EN) Dawn Collinson, Nathalie Emmanuel goes from Hollyoaks to Hollywood in Game of Thrones, su Liverpool Echo, 4 aprile 2013. URL consultato il 13 aprile 2021.
  6. ^ Game of Thrones Season 3: New Cast Members – Comic Con, su youtube.com. URL consultato il 14 luglio 2012.
  7. ^ Nathalie Emmanuel attends the 26th Annual Screen Actors Guild Awards..., su Getty Images. URL consultato il 13 aprile 2021.
  8. ^ (EN) 'Game Of Thrones' Actress Nathalie Emmanuel Blossomed In Miu Miu On The SAG Red Carpet, su Essence. URL consultato il 13 aprile 2021.
  9. ^ (EN) Nathalie Emmanuel Talks Game of Thrones, Furious 7 and Maze Runner 2, su Collider, 10 aprile 2015. URL consultato il 13 aprile 2021.
  10. ^ Film Casting Round-Up: Jennifer Lopez Joins Thriller ‘The Boy Next Door’, ‘Fast & Furious 7′ Adds ‘Game Of Thrones’ Actress
  11. ^ (EN) Nellie Andreeva, Nellie Andreeva, ‘Four Weddings And A Funeral’: Andie MacDowell To Appear On Hulu Series, Nathalie Emmanuel To Star In Recasting, su Deadline, 22 novembre 2018. URL consultato il 13 aprile 2021.
  12. ^ (EN) Joe Otterson, Joe Otterson, ‘Dark Crystal’ Series Voice Cast Includes Mark Hamill, Simon Pegg, su Variety, 17 dicembre 2018. URL consultato il 13 aprile 2021.
  13. ^ (EN) Jennifer Ogunsola, 'Die Hart' Star Nathalie Emmanuel Manifested Her Breakout Role, su Essence. URL consultato il 13 aprile 2021.
  14. ^ (EN) Nathalie Emmanuel, Ron Livingston to Star in Comedy 'Holly Slept Over' for LD Entertainment (Exclusive), su The Hollywood Reporter, 25 settembre 2017. URL consultato il 13 aprile 2021.
  15. ^ (EN) Fast & Furious 9: Every Major Character NOT Returning In The Sequel, su ScreenRant, 10 aprile 2020. URL consultato il 13 aprile 2021.
  16. ^ (EN) Anthony D'Alessandro, Anthony D'Alessandro, Zack Snyder Netflix Zombie Pic ‘Army Of The Dead’ Spawning Film Prequel & Anime Series, su Deadline, 3 settembre 2020. URL consultato il 13 aprile 2021.
  17. ^ (EN) Leo Barraclough, Leo Barraclough, ‘Interstellar’ wins Film, Director at Empire Awards, su Variety, 30 marzo 2015. URL consultato il 18 aprile 2021.
  18. ^ (EN) The Deadline Team, The Deadline Team, SAG Awards: ‘Lone Survivor’, ‘Game Of Thrones’ Win Stunt Honors, su Deadline, 18 gennaio 2014. URL consultato il 18 aprile 2021.
  19. ^ (EN) Patrick Hipes, Patrick Hipes, SAG Awards: ‘Birdman’ Flies Even Higher & ‘Orange Is The New Black’ Shines – List Of Winners, su Deadline, 26 gennaio 2015. URL consultato il 18 aprile 2021.
  20. ^ (EN) Variety Staff, Variety Staff, SAG Awards Nominations: Complete List, su Variety, 9 dicembre 2015. URL consultato il 18 aprile 2021.
  21. ^ (EN) SAG Awards Nominations 2017: See the Full List, su EW.com. URL consultato il 18 aprile 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN308698263 · LCCN (ENno2014060071 · GND (DE1195482159 · WorldCat Identities (ENlccn-no2014060071