Mornington Crescent

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Underground.svg Mornington Crescent
Mornington Crescent stn building.JPG
L'entrata della stazione.
Stazione della metropolitana di Londra
Gestore TFL
Inaugurazione 1907
Stato In uso
Linea linea Northern
Localizzazione Camden Town
Tipologia Stazione sotterranea
Note 4,670 milioni di passeggeri nel 2010
Mappa di localizzazione: Londra
Mornington Crescent
Mornington Crescent
Metropolitane del mondo

Coordinate: 51°32′03.84″N 0°08′18.96″W / 51.5344°N 0.1386°W51.5344; -0.1386

Mornington Crescent è una stazione della metropolitana di Londra. È compresa nella Travelcard Zone 2 e si affaccia su Camden High Street, nel quartiere di Camden Town. La stazione è servita dalla Northern Line, sulla diramazione di Charing Cross, ed è compresa fra le stazioni di Euston e Camden Town.

Locazione[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è situata al termine meridionale di Camden High Street, dove incontra Hampstead Road ed Eversholt Street. Questo snodo forma l'angolo nord-occidentale di Somers Town, con Camden Town a nord e Regent's Park Estate a sud della stazione.

Un treno a Mornington Crescent.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La stazione fu aperta il 22 giugno 1907[1] dalla Charing Cross, Euston and Hampstead Railway, oggi un tratto della Northern Line.

La stazione chiuse il 5 giugno 1924, insieme alla stazione di South Kentish Town, nell'ambito dello sciopero generale che interessò tutto il Regno Unito. Mornington Crescent riaprì il 2 luglio. South Kentish Town, invece, non fu riaperta e divenne una stazione fantasma.[1]

Il 23 ottobre 1992[1] la stazione fu chiusa per poter sostituire gli ascensori (che avevano più di 85 anni). Secondo quanto pianificato, la ristrutturazione avrebbe dovuto impiegare un anno. Tuttavia lo stato di abbandono che la stazione aveva conosciuto negli anni precedenti fece sì che Mornington Crescent rimanesse chiusa per la maggior parte degli anni novanta; si propose persino una sua chiusura definitiva.[2]

Per evitare che la stazione venisse chiusa vi fu una campagna alla quale parteciparono moltissime persone, in quanto la stazione è stata resa famosa dal popolare gioco radiofonico della BBC I'm Sorry I Haven't A Clue, in cui appare frequentemente Mornington Crescent, che dà il nome a un complicato gioco di strategia, nato come parodia di altri giochi simili.[3]

La stazione venne riaperta il 27 aprile 1998[1] dal cast dello show (Humphrey Lyttelton, Barry Cryer, Tim Brooke-Taylor e Graeme Garden) ed una targa commemorativa che ricorda Willie Rushton, un altro membro del cast morto nel 1996, è stata posta nella stazione nel 2002.

Durante la ristrutturazione della stazione, la piastrellatura originale presente sui muri venne restaurata. Inoltre venne ricostruita la sala biglietteria e vennero chiuse le scale d'emergenza. La stazione dalla sua riapertura nel 1998 viene utilizzata da un notevole numero di persone, anche nei weekend, nel tentativo di alleviare la pressione sulla sempre più affollata stazione di Camden Town.

Interscambi[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è servita delle seguenti linee di autobus:

  • Buses roundel.svg: 24, 27, 29, 88, 134, 168, 253 e le linee notturne N5, N20, N29, N279 e N253.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) Clive's Underground Line Guides - Northern Line, Dates, su davros.org. URL consultato il 22 febbraio 2018.
  2. ^ (EN) New every Mornington, in BBC, 29 aprile 1998. URL consultato il 22 febbraio 2018.
  3. ^ (EN) Mornington Crescent - the legend is reborn, in BBC, 27 aprile 1998. URL consultato il 22 febbraio 2018.
  4. ^ (EN) Transport for London - Buses, su tfl.gov.uk. URL consultato il 22 febbraio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]