London Bridge (metropolitana di Londra)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Underground.svg London Bridge
London Bridge Jubilee Platforms.JPG
Stazione della metropolitana di Londra
Gestore TfL
Inaugurazione 1900
Stato In uso
Linea Linea Northern
Linea Jubilee
Tipologia Stazione sotterranea
Interscambio BR logo.svg Stazione di London Bridge
Buses roundel.svg London Buses
molo di London Bridge City
Mappa di localizzazione: Londra
London Bridge
London Bridge
Metropolitane del mondo

Coordinate: 51°30′20.16″N 0°05′17.88″W / 51.5056°N 0.0883°W51.5056; -0.0883


London Bridge è una stazione della metropolitana di Londra, interscambio tra le linee Jubilee e Northern.

È la sesta per volume di traffico dell'intera rete metropolitana.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

In origine i treni della linea Northern erano diretti alla stazione di King William Street bypassando London Bridge, ma la costruzione di una nuova stazione a Bank, per consentire maggiori capacità ed il prolungamento della linea a nord, richiese un riallineamento del tunnel e la costruzione di una stazione a London Bridge. L'ingresso della stazione fu realizzato a Three Castles House ad angolo fra London Bridge Street e Station Approach, ma venne poi spostato a Borough High Street e Tooley Street. Le piattaforme della Northern Line vennero ricostruite alla fine degli anni novanta per ampliare la stazione in previsione dell'apertura della Jubilee Line.

La stazione della linea Northern aprì il 25 febbraio 1900 sulla City & South London Railway (C&SLR) da Borough a Bank e Moorgate. La stazione sulla linea Jubilee venne aperta il 7 ottobre 1999 anche se i treni bypassarono la stazione sin dal mese precedente. Venne costruita una nuova sala biglietteria sotto gli archi della stazione principale realizzando un miglioramento nell'interscambio fra ferrovia e metropolitana. Durante gli scavi sono stati ritrovati reperti risalenti alla dominazione romana.

Strutture e impianti[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è dotata di due piattaforme per ciascuna linea e di una doppia scala mobile per la biglietteria di Tooley Street.

La stazione è situata all'interno della Travelcard Zone 1.

Interscambi[modifica | modifica wikitesto]

La fermata costituisce un importante interscambio con la stazione ferroviaria omonima.

Nelle vicinante della stazione effettuano fermata numerose linee automobilistiche di superficie urbane, gestite da London Buses[1][2].

Infine, poco a nord della stazione è presente il molo di London Bridge City sul fiume Tamigi; il molo è gestito dalla Thames Clipper ed è utilizzato dalla linea che collega con Canary Wharf, Greenwich e l'the O2 ad est, e con Embankment ad ovest.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Buses from London Bridge (PDF), su tfl.gov.uk. URL consultato l'8 dicembre 2019.
  2. ^ (EN) Night buses from London Bridge (PDF), su tfl.gov.uk. URL consultato l'8 dicembre 2019.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Capolinea Fermata precedente Jubilee line flag box.png Fermata successiva Capolinea
Stanmore TriangleArrow-Left.svg Southwark Pfeil links.svg London Bridge Pfeil rechts.svg Bermondsey TriangleArrow-Right.svg Stratford
Capolinea Fermata precedente Northern line flag box.png Fermata successiva Capolinea
Edgware/High Barnet/Mill Hill East TriangleArrow-Left.svg Bank Pfeil links.svg London Bridge Pfeil rechts.svg Borough TriangleArrow-Right.svg Morden