Waterloo (metropolitana di Londra)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Underground.svg Waterloo
Waterloo tube stn entrance.JPG
L'entrata della stazione.
Stazione della metropolitana di Londra
Gestore TfL
Inaugurazione 1898
Stato in uso
Linea Linea Bakerloo
Linea Jubilee
Linea Northern
Linea Waterloo & City
Localizzazione South Bank, Lambeth
Tipologia Stazione sotterranea
Interscambio BR logo.svg Stazione di Londra Waterloo
BR logo.svg Stazione di Waterloo East
Buses roundel.svg London Buses
Note 75,957 milioni di passeggeri nel 2010
Mappa di localizzazione: Londra
Waterloo
Waterloo
Metropolitane del mondo
Coordinate: 51°30′09″N 0°06′46.8″W / 51.5025°N 0.113°W51.5025; -0.113



Waterloo è una stazione della metropolitana di Londra, posta all'incrocio tra le linee Bakerloo, Jubilee, Northern e Waterloo & City (che qui effettua capolinea).

La stazione è la seconda più trafficata in tutta la rete[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è stata aperta l'8 agosto 1898 dalla Waterloo & City Railway (W&CR). Originariamente la stazione della metropolitana di Waterloo faceva parte esclusivamente dell'omonima linea.

Il 10 marzo 1906, però, fu aperta al pubblico la Baker Street & Waterloo Railway (l'odierna linea Bakerloo), linea che serviva anche la stazione di Waterloo. Invece, venti anni dopo questo avvenimento (precisamente il 13 settembre 1926), si estese la Hampstead & Highgate Line (le odierne diramazioni di Charing Cross e di Edgware della linea Northern): infatti tale linea si estese a nord (comprendendo Brent Cross, Hendon Central, Colindale, Burnt Oak e Edgware) e a sud, passando per Waterloo fino ad arrivare a Kennington.

Nel 1948 Waterloo divenne parte anche delle British Railways, in seguito a degli accordi presi con le maggiori filiali ferroviarie.

Nel 1999, Waterloo venne inclusa nella cosiddetta Jubilee Line Extension, ossia un'estensione che, partendo da Green Park, sarebbe terminata a Stratford. Waterloo è stata la seconda stazione a far parte di quest'estensione (a partire dal capolinea nord), dopo Westminster.

Interscambi[modifica | modifica wikitesto]

La stazione consente l'interscambio con la stazione di Londra Waterloo e la stazione di Waterloo Est della National Rail.[2]

Nelle vicinanze della stazione effettuano fermata numerose linee urbane automobilistiche, gestite da London Buses.

Dal Waterloo Millennium Pier, inoltre, è possibile fruire dei servizi fluviali di Londra gestiti da TfL.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tube Performance
  2. ^ (EN) Out-of-Station Interchanges (XLSX), su Transport for London. URL consultato il 19 novembre 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Capolinea Fermata precedente Bakerloo line flag box.svg Fermata successiva Capolinea
Harrow and Wealdstone TriangleArrow-Left.svg Embankment Pfeil links.svg Waterloo Pfeil rechts.svg Lambeth North TriangleArrow-Right.svg Elephant & Castle
Capolinea Fermata precedente Jubilee line flag box.svg Fermata successiva Capolinea
Stanmore TriangleArrow-Left.svg Westminster Pfeil links.svg Waterloo Pfeil rechts.svg Southwark TriangleArrow-Right.svg Stratford
Capolinea Fermata precedente Northern line flag box.svg Fermata successiva Capolinea
Edgware/High Barnet/
Mill Hill East
TriangleArrow-Left.svg Embankment Pfeil links.svg Waterloo Pfeil rechts.svg Kennington TriangleArrow-Right.svg Battersea Power Station/Morden
Capolinea Fermata precedente Waterloo & City line flag box.svg Fermata successiva Capolinea
Waterloo TriangleArrow-Left.svg capolinea Pfeil links.svg Waterloo Pfeil rechts.svg Bank TriangleArrow-Right.svg Bank