Monumento classificato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Buckingham Palace è classificato di grado I

Nel Regno Unito, un monumento classificato, in inglese listed building, è un'opera artistica riconosciuta e protetta per il suo aspetto storico, architetturale o culturale eccezionale.

Un monumento classificato non può essere demolito, né può essere ingrandito o alterato senza un permesso speciale degli enti locali competenti in materia di urbanistica (che dipendono da enti nazionali, a cui si riferiscono per prendere le loro decisioni). I proprietari di costruzioni classificate, in alcune circostanze, sono obbligati a mantenere o riparare l'edificio, e rischiano una condanna penale se non lo fanno o se procedono a rinnovamenti e lavori diversi senza espressa autorizzazione. A causa di queste costrizioni per un luogo protetto, la legge autorizza i proprietari ad opporsi al fatto che il loro bene venga classificato.

Benché la maggior parte dei monumenti che appaiono nell'elenco dei monumenti classificati siano ponti, edifici, sculture e pietre miliari, strutture molto vecchie (Stonehenge ad esempio) non possono appartenervi, ma sono protette da altre leggi, come l'Ancient Monuments and Archaeological Areas Act 1979 (lett. "Atto sui monumenti antichi e le aree archeologiche del 1979") e il National Heritage Act 1983 (lett. "Atto sul patrimonio nazionale del 1983") e classificate come Scheduled Ancient Monuments (lett. "monumenti antichi pianificati"). Nello stesso modo, altre normative proteggono paesaggi, i parchi, e le foreste.

Classificazione dei monumenti[modifica | modifica wikitesto]

Inghilterra e Galles[modifica | modifica wikitesto]

Il Palazzo di Westminster, a Londra, è classificato di grado I

In Inghilterra e in Galles, la norma che disciplina la protezione dei monumenti è il Planning (Listed Buildings and Conservation Areas) Act 1990. L'English Heritage, afferente al dipartimento per la cultura i media e lo sport, è incaricato di dirigere questa classificazione per l'Inghilterra, mentre Cadw è l'ente responsabile per il Galles. I monumenti classificati che rischiano lo stato di rovina, sono classificati sul registro delle costruzioni a rischio dall'English Heritage.

La classificazione è realizzata come segue, da ordine decrescente di "importanza" e di difficoltà ad ottenere un'autorizzazione di lavori:

  • Grado I (Grade I): Costruzioni di un interesse eccezionale.
  • Grado II* (Grade II*): Costruzioni particolarmente importanti o di un interesse speciale.
  • Grado II (Grade II): Costruzioni d'interesse speciale.

Nel maggio 2003, c'erano approssimativamente 442.000 costruzioni classificate, di cui 418.000 (94,5%) Grado II, 18 000 (4,1%) Grado II* e 6 000 (1,4%) Grado I. Attualmente, il numero globale di costruzioni classificate sarebbe di 500 000.

La politica generale del governo, in materia di protezione di costruzioni importanti, è di classificare tutti i monumenti precedenti al 1700 e la maggior parte dei monumenti del periodo 1700-1840. La selezione è molto più rigorosa per l'era vittoriana nel XX secolo; nondimeno, per marcare il centenario della prima guerra mondiale, il governo ha deciso di classificare la maggior parte degli molti monumenti di questo conflitto. Monumenti con meno di 30 anni sono di rado classificati e invece quelli con meno di dieci anni non lo sono mai.

Benché una classificazione possa essere ottenuta nei confronti particolari di una parte soltanto di una costruzione, una volta attribuita la classificazione, verrà a proteggere l'integrità di tutto l'edificio.

Il declassamento, benché raro, è teoricamente possibile. Infatti, ad esempio, la North Corporation Primary School a Liverpool fu declassata il 30 novembre 2001.

Esempi di monumenti classificati di grado I[modifica | modifica wikitesto]

Il Castello di Windsor, una fortezza risalente a mille anni fa, trasformata in palazzo reale. L'aspetto di castello medievale fu realizzato, comunque, solo nel 1820.
Royal Albert Hall
La Stazione di Londra St Pancras
Stonyhurst College, Lancashire
10 Downing Street

Esempi di monumenti classificati di grado II*[modifica | modifica wikitesto]

Centre Point, edificio classificato di grado II

Esempi di monumenti classificati di grado II[modifica | modifica wikitesto]

Irlanda del Nord[modifica | modifica wikitesto]

In Irlanda del Nord, i monumenti classificati sono diretti dall'Environment and Heritage Service, secondo i poteri che gli sono stati attribuiti dall'articolo 42 della legge sull'urbanismo del 1991 (Ordine di Pianificazione del 1991).

La classificazione è realizzata come segue:

  • Grado A: Costruzioni d'importanza nazionale ed esempi superiori di un tipo specifico.
  • Grado B+ : Costruzioni d'importanza regionale o costruzioni importanti che avrebbe potuto fare parte del grado A, se non fossero stati restaurati o di qualità inferiore.
  • Grado B1: Costruzioni d'importanza locale e buoni esempi di un certo tipo.
  • Grado B2: Costruzioni d'importanza locale e buoni esempi di un certo tipo, ma di qualità inferiore che quelli di grado B1.

Monumenti classificati di grado A[modifica | modifica wikitesto]

  • L'Abbazia di Bangor
  • Grand Opera House, Belfast
  • St Columb's Cathedral, Derry

Monumenti classificati di grado B+[modifica | modifica wikitesto]

  • Dundarave House, Bushmills
  • Necarne, Irvinestown

Monumenti classificati di grado B1[modifica | modifica wikitesto]

Scozia[modifica | modifica wikitesto]

In Scozia, una legislazione simile viene applicata: la Town and Country Planning (Listed Buildings and Conservation Areas) (Scotland) Act 1997.

In coordinamento con altre autorità qualificate in materia d'urbanismo, il Governo ed il Parlamento scozzese, sono responsabili per quanto riguarda la preservazione e la protezione delle costruzioni del paese. L'Historic Scotland, l'agenzia scozzese dei monumenti storici, ha lo scopo di salvaguardare l'eredità della nazione scozzese e favorire la sua comprensione e la sua salvaguardia.

Lo schema di classificazione delle costruzioni è in gran parte simile ai suoi equivalenti degli altri paesi del Regno Unito:

  • A: Costruzioni d'importanza nazionale o internazionale ed esempi importanti di un tipo specifico.
  • B: Costruzioni d'importanza regionale ed esempi considerevoli di un tipo specifico.
  • C: Costruzioni d'importanza locale ed esempi inferiori di un tipo specifico.

Esempi di monumenti classificati A[modifica | modifica wikitesto]

Il Holyrood Palace è classificato di grado A
La cattedrale di San Mungo
Eilean Donan

Esempi di monumenti classificati B[modifica | modifica wikitesto]

Esempi di monumenti classificati C[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Anita Singh, Abbey Road studios become listed building, in Telegraph.co.uk, 24-02-2010.
  2. ^ (EN) BONDED WAREHOUSES LOCHINDAAL DISTILLERY, su portal.historicenvironment.scot. URL consultato il 26 marzo 2022.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]