Chalk Farm (metropolitana di Londra)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Underground.svg Chalk Farm
Chalk Farm tube.JPG
La stazione di Chalk Farm
Stazione della metropolitana di Londra
Gestore TFL
Inaugurazione 1907
Stato In uso
Linea Northern Line
Localizzazione Camden Town
Tipologia Stazione sotterranea
Dintorni Camden Lock Market
Note 4,652 milioni di passeggeri all'anno[1]
Mappa di localizzazione: Londra
Chalk Farm
Chalk Farm
Metropolitane del mondo

Coordinate: 51°32′38.76″N 0°09′11.88″W / 51.5441°N 0.1533°W51.5441; -0.1533

Chalk Farm è una stazione della metropolitana di Londra, situtata a Camden Town, nella zona nord della città, nel borgo londinese di Camden. La stazione si trova sulla Northern Line tra le stazioni di Camden Town e Belsize Park ed è compresa nella Travelcard Zone 2. L'edificio si trova all'incrocio tra Chalk Farm Road, Haverstock Hill e Adelaide Road.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Piastrellatura sulla piattaforma della stazione

La stazione fu aperta il 22 giugno 1907[2] dalla Charing Cross, Euston & Hampstead Railway. L'edificio fu disegnato dall'architetto Leslie Green, che morì un anno dopo l'inaugurazione. L'edificio, a pianta triangolare e a forma di sottile cuneo, ha le lunghe facciate rivestite di piastrelle smaltate. È un monumento classificato di Grade II.[3]

Chalk Farm aveva i pozzi degli ascensori più corti (6,4 m) tra tutte le stazioni della metropolitana londinese, ma questo primato è passato di recente alla stazione di King's Cross St. Pancras, con 2,3 m.[4]

La stazione è stata completamente messa a nuovo dalla compagnia privata Tube Lines nel 2005.

Nel luglio 2017 sono iniziati i lavori per la sostituzione dei due ascensori, che verranno rimpiazzati uno alla volta. Fino ad agosto 2018, data prevista per il completamento dei lavori, la stazione avrà un solo ascensore in funzione.[5]

Interscambi[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è servita delle seguenti linee di autobus:

  • Buses roundel.svg: 31, 168, 393 e le linee notturne N5, N28 e N31.[6]

Nelle vicinanze della stazione si trova la sala da concerti The Roundhouse.

Nella cultura di massa[modifica | modifica wikitesto]

Nella copertina dell'album Absolutely dei Madness, uscito nel 1980, è raffigurata la band di fronte alla stazione di Chalk Farm.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Statistiche
  2. ^ (EN) Clive's Underground Line Guides - Northern Line, Dates, su davros.org. URL consultato il 09 marzo 2018.
  3. ^ (EN) Chalk Farm Underground Station, su historicengland.org.uk. URL consultato il 09 marzo 2018.
  4. ^ (EN) Transport for London - Facts & figures, su tfl.gov.uk. URL consultato il 09 marzo 2018.
  5. ^ (EN) Chalk Farm lift works to start this weekend, su tfl.gov.uk, 20 luglio 2017. URL consultato il 09 marzo 2018.
  6. ^ (EN) Transport for London - Buses, su tfl.gov.uk. URL consultato il 09 marzo 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]