Mimosa Campironi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Mimosa Campironi, accreditata in campo musicale anche solo come Mimosa, (Pavia, 21 ottobre 1988) è un'attrice e cantautrice italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fin da giovanissima si dedica allo studio del canto e del pianoforte al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano. Dal 2001 inizia a studiare recitazione, partecipando ad alcuni stage; tra il 2003 e il 2004 frequenta il Laboratorio permanente su Shakespeare di Milano, diretto da Mamadou Dioume, per approdare nel 2006 al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. Qui frequenta anche il corso di laurea in Filosofia presso l'Università di Roma La Sapienza.

Nel 2002 debutta in teatro ne La bancarotta di Carlo Goldoni, rappresentato al Teatro Libero di Milano con la regia di Fulvio Vanacore; in seguito recita nei panni di una kamikaze nel monologo Prendimi con te di Francesco Apolloni.
Nel 2006 esordisce nel cinema con il film Sfiorarsi, diretto da Angelo Orlando. L'anno successivo appare per la prima volta in televisione nella serie di Rai Uno, Incantesimo, in cui interpreta il ruolo di Carolina Mauri.

Nel 2007 ritorna sul grande schermo con Nessuna qualità agli eroi, regia di Paolo Franchi, al fianco di Elio Germano, interpretando anche scene di nudo e di sesso. La pellicola è stata presentata in concorso alla 64ª Mostra del Cinema di Venezia del 2007. Nel secondo decennio degli anni 2000 partecipa alla pellicola cinematografica L'imbroglio nel lenzuolo di Alfonso Arau (2010) e alla produzione televisiva Amanda Knox di Robert Dornhelm (2011).

Nel 2011, vince l'undicesimo Music Contest al Teatro Lo Spazio di Roma, e nel 2012 pubblica su iTunes i brani Aria di Città e Ulisse da lei arrangiati; scrive le musiche dello spettacolo teatrale di Francesco Piotti, I Principi che Eravamo, tratto da Il Piccolo Principe di Saint-Exupéry e prende parte alla colonna sonora del film Niente può fermarci. L'anno successivo è scelta a ricoprire il ruolo di Giulietta per Romeo e Giulietta di Gigi Proietti per il decennale del Silvano Toti Globe Theatre di Roma. Sul medesimo palco vestirà nel 2012 i panni di Cordelia nel Re Lear e nel 2015 di Ero in Molto rumore per nulla,

Sempre nel 2015 pubblica il suo primo album come Mimosa dal titolo La Terza Guerra con l'etichetta discografica Gas Vintage Records di Leo Pari. Il primo singolo estratto, Terza Guerra, viene scelto da MTV per il progetto New Generation, trasmettendone il video nella rotazione mensile di settembre-ottobre del canale MTV Music[1].
Nell'ottobre dello stesso anno è nel cast del mockumentary Pecore in erba di Alberto Caviglia.

Nel 2016 vince il Premio Siae "Miglior Musica" e il "Premio della Critica" a Musicultura con il brano "Fame d'aria" tratto dal suo primo album, mentre il videoclip di "Terza Guerra" la porta alla candidatura agli Mtv Awards nella categoria Best New Generation Artist. Lo stesso anno vince l'Oscar dei Giovani consegnato in Campidoglio come giovane artista emergente. Nel 2018 è tra i protagonisti del musical "Musica ribelle" con le musiche di Eugenio Finardi e la regia di Emanuele Gamba, torna alla musica con la pubblicazione del nuovo singolo "Evoluzione" per La Tempesta Dischi.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

  • La bancarotta di Carlo Goldoni, regia di Fulvio Vanacore (2002) - Teatro Libero - Milano
  • Salomè, regia di Mauro Cesaretto (2003) - Teatro Libero - Milano
  • Locanda Almayer, regia di Gianlorenzo Brambilla (2004) - Teatro Belli - Roma
  • Prendimi con te, regia di Francesco Apolloni - Monologo (2006) - Teatro Colosseo - Roma
  • Molto rumore per nulla di William Shakespeare, regia di Loredana Scaramella (2006) - Silvano Toti Globe Theatre - Roma
  • Addio al nubilato di Francesco Apolloni, regia di Enrico Maria Lamanna (2007) - Teatro Sala Umberto - Roma
  • Amleto di William Shakespeare, regia di Corrado d'Elia (2009) - Teatro Libero - Milano
  • Romeo e Giulietta di William Shakespeare, regia di Gigi Proietti (2013) - Silvano Toti Globe Theatre - Roma
  • Molto rumore per nulla di William Shakespeare, regia di Loredana Scaramella (2014) - Silvano Toti Globe Theatre - Roma
  • Cinque allegri ragazzi morti: il musical Lo-Fi, regia di Eleonora Pippo (2014) - Milano/Roma
  • Il Mercante di Venezia di William Shakespeare, regia di Loredana Scaramella (2016) - Silvano Toti Globe Theatre - Roma
  • musica ribelle opera rock musica di Eugenio Finardi con la regia di Emanuele Gamba - teatro La Pergola di Firenze.

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggio[modifica | modifica wikitesto]

  • L'appuntamento, regia di Alexis Sweet (2009)
  • Lettera da Madras, regia di Irish Braschi (2011)

Musica[modifica | modifica wikitesto]

  • 2015 – La Terza Guerra
  • 2018 – Hurrah

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]