Marco Ferreira

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marco Ferreira
Nazionalità Portogallo Portogallo
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Ala
Ritirato 2011
Carriera
Giovanili
1995-1996 non conosciuta Águia Vimioso
Squadre di club1
1996-1997 Tirsense 17 (2)
1997 Atlético Madrid B 4 (0)
1998 Yokohama Flügels ? (?)
1998-1999 Paços de Ferreira 19 (0)
1999-2002 Vitória Setúbal 89 (14)
2002-2005 Porto 23 (3)
2004-2005 Vitória Guimarães 21 (3)
2005 Penafiel 7 (1)
2006-2008 Benfica 5 (0)
2007 Leicester City 0 (0)
2008 Belenenses 6 (0)
2008-2010 Ethnikos Pireo 32 (5)
Nazionale
2002 Portogallo Portogallo 3 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Marco Júlio Castanheira Afonso Alves Ferreira, noto semplicemente come Marco Ferreira (Vimioso, 12 marzo 1978), è un ex calciatore portoghese, di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizia a giocare nell'Águia Vimioso[1], poi nel 1996 viene ingaggiato dal Tirsense squadra della Segunda Divisão de Honra. Dopo due brevi esperienze all'estero nel Club Atlético de Madrid B e nello Yokohama Flügels[2], rientra in patria per unirsi al Paços Ferreira.

Nel 1999 passa al Vitória Setúbal e nel corso della stagione 1999-2000 fa il suo esordio in Primeira Liga. Al termine del campionato il club viene retrocesso[3] ma dopo un solo anno in seconda serie ottiene nuovamente la promozione nel massimo torneo nazionale[4].

Nel mercato invernale della stagione 2002-2003 viene acquistato dal Porto allenato da José Mourinho. Con la maglia dei Dragões ottiene i principali successi della sua carriera: vince per due volte il campionato, una volta la coppa e la supercoppa nazionale oltre alle affermazioni nella Coppa UEFA 2002-2003, decisiva la sua azione per il gol della vittoria segnato da Derlei[5], e nella UEFA Champions League 2003-2004, di cui perderà le fasi finali a causa di un infortunio[6].

La sua esperienza con il club di Oporto si conclude con due prestiti, nel 2004-2005 gioca con il Vitória Guimarães mentre nella stagione 2005-2006 veste la maglia del Penafiel[2].

Rientrato a metà stagione dal prestito, il Porto si accorda col giocatore per una rescissione consensuale del contratto, Ferreira si trasferisce quindi a parametro zero al Benfica con cui conclude l'annata 2005-2006[2].

Dopo una seconda stagione con poche presenze causa infortuni, nell'estate del 2007 approda in Inghilterra in prestito al Leicester City, club della Football League Championship[7], ma alla fine dell'anno solare ritorna al Benfica senza aver collezionato nemmeno una presenza ufficiale[8]. La permanenza a Lisbona è breve poiché viene girato in prestito per la stagione successiva al Belenenses[9].

Nel mese di agosto 2008 si trasferisce in Grecia siglando un contratto biennale con l'Ethnikos Pireo militante nella Beta Ethniki, la seconda divisione nazionale[10].

Nel 2011 si ritira dal calcio giocato, successivamente si iscrive ad un corso da allenatore[11].

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ferreira ha esordito con la maglia della nazionale portoghese il 12 ottobre 2002 nell'amichevole disputata a Lisbona contro la Tunisia[12]. Durante la sua carriera non ha trovato grande spazio in nazionale poiché il suo ruolo era occupato da Luís Figo, in totale ha collezionato tre presenze con la maglia del Portogallo.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Portogallo
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
12-10-2002 Lisbona Portogallo Portogallo 1 – 1 Tunisia Tunisia Amichevole - Ingresso al 84’ 84’
16-10-2002 Göteborg Svezia Svezia 2 – 3 Portogallo Portogallo Amichevole - Uscita al 80’ 80’
20-11-2002 Braga Portogallo Portogallo 2 – 0 Scozia Scozia Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
Totale Presenze 3 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Porto: 2003-2004, 2003-2004
Porto: 2003-2004
Porto: 2003

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Porto: 2002-2003
Porto: 2003-2004

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (PT) Marco Ferreira, Foradejogo.net. URL consultato il 29 giugno 2013.
  2. ^ a b c (PT) Benfica ganha guerra por Moretto, Correio da Manhã, 3 gennaio 2006. URL consultato il 29 giugno 2013.
  3. ^ (EN) Portugal 1999/2000, Rsssf.com. URL consultato il 29 giugno 2013.
  4. ^ (EN) Portugal 2000/2001, Rsssf.com. URL consultato il 29 giugno 2013.
  5. ^ (EN) 2002/03: Mourinho makes his mark, Uefa.com, 1º giugno 2003. URL consultato il 29 giugno 2013.
  6. ^ (EN) Costinha turns tables on United, Uefa.com, 10 marzo 2004. URL consultato il 29 giugno 2013.
  7. ^ (EN) Leicester recruit Benfica winger, BBC news, 31 agosto 2007. URL consultato il 28 giugno 2013.
  8. ^ (EN) Francisco Acedo, Ferreira returns to Portugal, Sky Sports, 19 dicembre 2007. URL consultato il 28 giugno 2013.
  9. ^ (EN) Marco Ferreira loaned to Belenenses[collegamento interrotto], Planetbenfica.co.uk, 11 gennaio 2008. URL consultato il 29 giugno 2013.
  10. ^ (EL) νέα, Ethnikos.gr, 1º agosto 2008. URL consultato il 29 giugno 2013.
  11. ^ (PT) Marco Ferreira acredita que o FC Porto vai ser campeão, Sapo.pt, 26 aprile 2013. URL consultato il 29 giugno 2013.
  12. ^ (EN) Portugal vs Tunisia, 12 October 2002, Eu-football.info. URL consultato il 28 giugno 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]