Marco Baliani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Marco Baliani (Verbania, 6 luglio 1950) è un attore, drammaturgo e regista teatrale italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1975 fonda la compagnia Ruotalibera con cui realizza alcuni spettacoli per ragazzi. A partire dagli anni ottanta scrive e interpreta show per un pubblico adulto. Con Kohlhaas (1989) si cimenta nel teatro di narrazione, seguendo la strada aperta da Dario Fo con il Mistero buffo (1969) e di cui è tutt'oggi uno dei massimi esponenti insieme a Marco Paolini ed Ascanio Celestini.[senza fonte] Seguono altri monologhi: nel 1998 Corpo di stato sull'omicidio Moro, nel 2003 Lo straniero dall'omonimo romanzo di Albert Camus. Nel 2004 si è cimentato con il suo primo romanzo, Nel regno di Acilia.

Tra i suoi spettacoli di regia si ricorda Corvi di luna, Antigone delle città, messo in scena a Bologna nel 1991 e nel 1992, Peer Gynt e Pinocchio Nero realizzato in collaborazione con l'ONG AMREF (African Medical and Research Foundation). Nel 1999 per il Festival del Novecento dei Cantieri Culturali della città di Palermo cura la regia de La Crociata dei Bambini - Ballata per canto e corpi con le musiche di Goran Bregović ed i bambini del coro delle voci bianche del Teatro Massimo. Nel 2002 il Teatro Massimo di Palermo gli commissiona la regia dell'opera Ellis Island con le musiche di Giovanni Sollima sull'epopea dell'emigrazione negli Stati Uniti. Il ruolo dell'interprete viene affidato - per la prima volta in un teatro lirico italiano - alla popstar Elisa.

Nel 1994 ha vinto il premio IDI come regista, per gli spettacoli Come gocce di una fiumana e Prima che il gallo canti.

La sua poetica - scrive Fiaschini - si fonda sullo stupore e l'incantamento di fronte a quanto narrato o inscenato: in questo si può notare l'eco dei suoi esordi nell'ambito del teatro ragazzi e nella scrittura di fiabe[senza fonte]. Sempre per il suo lavoro con i bambini ha vinto il premio Stregagatto nel 1993 con lo spettacolo Piccoli angeli scritto e portato in scena con la compagna di teatro e di vita Maria Maglietta.

Nel corso degli anni ha anche lavorato come attore cinematografico con i registi Martone, Archibugi, Comencini, Roberto Andò e Saverio Costanzo.

Nel 2002 con il figlio Mirto ha pubblicato la fiaba Il signor Ventriglia per un pubblico di bambini. Nel 2011 collabora alla realizzazione dell'opera teatrale Terra promessa. Briganti e migranti, ispirata alla storia del brigante lucano Carmine Crocco.

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

  • Kohlhaas, 1989
  • Corvi di luna, 1989
  • D'acqua la luna, 1990
  • Antigone delle città, Bologna 2 agosto 1991
  • Antigoni della terra, Bologna 2 agosto 1992
  • Peer Gynt, 1994
  • Migranti, 1996
  • Corpo di stato. Il delitto Moro: una generazione divisa, 1998
  • Francesco a testa in giu, con Felice Cappa, Assisi, 23 dicembre 1999
  • Sacrifice, 2000
  • Nel regno di Acilia, 2004
  • Pinocchio Nero, 2005
  • Terra promessa. Briganti e migranti, con Felice Cappa e Maria Maglietta, 2011
  • Giocando con Orlando, con Stefano Accorsi, 2012

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Marco Baliani, Ho cavalcato in groppa ad una sedia, San Miniato, Titivillus Edizioni, 2010.
  • AAVV, Teatro di impegno civile (con un contributo su Marco Baliani), in «Sipario», luglio-agosto 2005
  • Silvia Bottiroli, Marco Baliani, Zona editrice, 2005
  • Claudia Cannella (a c. di), Dossier Teatro di Narrazione (con un contributo di Fabrizio Fiaschini su Marco Baliani), in «Hystrio», 1/2005
  • Gerardo Guccini (a c. di), Per una nuova performance epica, in «Prove di Drammaturgia» (con un saggio, tra gli altri, su Marco Baliani), 1/2004;
  • Fabrizio Fiaschini-Alessandra Ghiglione, Marco Baliani. Racconti a teatro, Firenze, 1998
  • Gerardo Guccini , La bottega dei narratori (con una sezione dedicata a Baliani), Dino Audino editore, 2005
  • Gerardo Guccini-Michela Marelli, Stabat Mater, Le Ariette Libri, 2004
  • Carlo Presotto, L'isola e i teatri, Bulzoni, 2001
  • Simone Soriani, Sulla scena del racconto. A colloquio con Marco Baliani, Laura Curino, Marco Paolini, Ascanio Celestini, Davide Enia, Mario Perrotta, Civitella in Val di Chiana (AR), Zona, 2009
  • Simone Soriani (a cura di), Cicoria. Del teatro di Ascanio Celestini e di Gaetano Ventriglia, Corazzano - PI, Titivillus 2006 (con un lungo e ricco contributo critico sul teatro di narrazione a firma di Gerardo Guccini).
  • Fernando Rotondo, Pinocchio ragazzo spazzatura, in "Sfoglialibro", dicembre 2005
  • F.Fortini- F.Loi -G.D'Elia Antigone delle città o dell'insepoltura del corpo del fratello drammaturgie di M.Baliani a c. di B.Tognolini (1991-1992)
  • Pensieri di un raccontatore di storie, Genova, 1991

Audiolibri[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN57504032 · SBN: IT\ICCU\RAVV\041370 · BNF: (FRcb150306542 (data)