Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Kazaki

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kazaki
Қазақ
Kazaki Қазақ
Una famiglia kazaka in una jurta, 1911/1914
Nomi alternativi Kazak, Qazaq
Luogo d'origine Asia centrale
Popolazione Circa 17 milioni
Lingua Lingua kazaka
Religione Islam sunnita
Gruppi correlati Caracalpachi, Nogai
Distribuzione
Kazakistan Kazakistan 11 244 547[1]
Cina Cina 1 250 458[2]
Uzbekistan Uzbekistan 1 100 000
Russia Russia 647 732[3]
Mongolia Mongolia 101 526
Talğat Amankeldiulı Musabaev (cosmonauta kazako), Kazakistan occidentale

I Kazaki (in kazako: Қазақ? ascolta[?·info]; in russo: Казах?), o anche Kazak o Qazaq, sono un gruppo etnico di origine turca dell'Asia Centrale (Kazakistan, Uzbekistan, Russia, Cina e Mongolia). I Kazaki, tra l'altro, fanno parte dei 56 gruppi etnici riconosciuti ufficialmente dalla Repubblica popolare cinese.

Sono stati famosi in passato per la loro fierezza ed orgoglio, per le loro doti nell'addestrare e cavalcare i cavalli, nell'addomesticare le aquile, e, oggi, per la rapida crescita economica dello Stato del Kazakistan.

La parola Kazakh era compresa nel dizionario turco-arabo del XIII secolo. Il significato di questa parola era "indipendente" o "libero", ma anche "nomade". Il vero significato del termine è stato causa di dibattito tra gli storici: alcuni di questi, infatti, affermano che il termine è correlato a "Aq qaz", che significa "oca bianca". Altri dicono che il nome "Kazakh" si riferisce all'addestramento dei cavalli ed è correlato a "Cosacco" (che è originato dalla medesima parola turca).

A livello sociale, l'etnia dei Kazaki si divide in tre Jüz (Жүз) (Unione): Juz Superiori (Ulı jüz) (dulat, alban, suan, kangli, jalair, sirgeli, scianscikli e altri), Juz Medi (Orta jüz) (argin, naiman, kipchak, kerei e altri), e Juz inferiori (Kişi jüz) (adai, alchin, gappas e altri). Ci sono tribù (taypa) e clan (ru) in ogni Juz che hanno discendenza da Alash. Ci sono anche altri tre gruppi al di fuori del sistema Juz: töre (diretti discendenti di Genghis Khan), qoja (discendenti dei guerrieri arabi), e töleñgit (discendenti dei prigionieri Oirati).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (KK) Агентство Республики Казахстан по статистике. Этнодемографический сборник Республики Казахстан 2014.
  2. ^ (EN) Census 2000 counts 1.25 mln Kazakhs The Kazak Ethnic Group, later the Kazakh population had higher birth rate, but some assimilation processes were present too. Estimatians made after the 2000 Census claim Kazakh population share growth (was 0.104% in 2000), but even if this share value was preserved at 0.104% level it would be no less than 1.4 mln in 2008
  3. ^ (RU) Censimento russo del 2010

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]