Jean-Baptiste Élissalde

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jean-Baptiste Élissalde
ST vs USAP - JBE.jpg
Élissalde guida un riscaldamento pregara del Tolosa impegnato contro il Perpignano
Dati biografici
Paese Francia Francia
Altezza 172 cm
Peso 73 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Mediano d'apertura
Ritirato 2011
Carriera
Anni Squadre G M Tr CP D
Giocatore di club
1997-2002 La Rochelle ? ? ? ? ?
2002-2010 Tolosa 141 8 177 288 19
2011 Tolosa 1 0 0 0 0
Giocatore internazionale
2000-2008 Francia Francia 35 4 40 38 0
Allenatore
2010- Tolosa All. 2ª
Le statistiche di club sono relative ai soli campionati di Lega
Statistiche aggiornate al 1º dicembre 2011

Jean-Baptiste Élissalde (La Rochelle, 23 novembre 1977) è un ex rugbista a 15 e allenatore di rugby a 15 francese, già mediano di mischia o di apertura del Tolosa.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto al Rochelle, dove ebbe come allenatore suo padre, l'ex nazionale francese Jean-Pierre Élissalde, esordì a livello internazionale durante il Sei Nazioni 2000 contro la Scozia.

Passato nel 2002 al Tolosa, dovette affrontare la concorrenza di Yann Delaigue e Frédéric Michalak per un posto nella cerniera dei mediani (di mischia e apertura).

Vincitore della Heineken Cup 2002-03, nello stesso anno perse la finale per il titolo francese contro lo Stade français.

Nel 2004 realizzò il Grande Slam nel Sei Nazioni e giunse di nuovo alla finale di Heineken Cup, perdendola; l'anno successivo vide il Tolosa ancora in finale, che Élissalde in tale occasione vinse (in quella del 2003 non fu schierato). Insieme al titolo europeo giunse anche la nomina a capitano della Nazionale in occasione del tour nell'Emisfero Sud, stante l'assenza di Fabien Pelous.

Prese parte alla Coppa del Mondo di rugby 2007, competizione nella quale disputò tutti i sette incontri in cui la Francia fu impegnata, giungendo al 4º posto finale; nel 2008 realizzò il Grande Slam nel Sei Nazioni e vinse il suo primo titolo nazionale, battendo in finale il Clermont-Auvergne.

Ritiratosi nel 2010 è passato nei ruoli tecnici del Tolosa come assistente di Guy Novès; tuttavia, durante la Coppa del Mondo di rugby 2011, a causa dell'assenza di titolari nel ruolo di mediano di mischia perché impegnati con le rispettive Nazionali, Novès ha schierato Élissalde nell'incontro di campionato del 1º ottobre 2011 che vedeva il Tolosa opposto all'Agen e che i primi hanno vinto 22-9[1].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Retour sur le terrain pour Jean-Baptiste Élissalde, in Metro France, 30 settembre 2011. URL consultato il 2 dicembre 2011 (archiviato dall'url originale il 13 novembre 2011).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]