IAAF Diamond League 2013

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
IAAF Diamond League 2013
Logo della competizione
Competizione IAAF Diamond League
Sport Athletics pictogram.svg Atletica leggera
Edizione IV
Organizzatore IAAF
Date 10 maggio - 6 settembre
Discipline 32
(16 maschili + 16 femminili)
Sito Web diamondleague.com
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2012 2014 Right arrow.svg

La IAAF Diamond League 2013 (o semplicemente Diamond League 2013) è stata la quarta edizione della Diamond League, serie di meeting internazionali di atletica leggera organizzata annualmente dalla IAAF. È iniziata il 10 maggio ed è terminata il 6 settembre; prevedeva la presenza di 14 tappe in 11 diversi stati situati in 3 differenti continenti.

I meeting[modifica | modifica wikitesto]

Il programma prevedeva lo svolgimento di quattordici meeting, tutti di un singolo giorno eccetto il London Grand Prix, che si è svolto in due giorni consecutivi.

Meeting Sede Data Resoconto
1 Qatar Athletic Super Grand Prix Qatar Doha 10 maggio resoconto
2 Shanghai Golden Grand Prix Cina Shanghai 18 maggio resoconto
3 Adidas Grand Prix Stati Uniti New York 25 maggio resoconto
4 Prefontaine Classic Stati Uniti Eugene 1º giugno resoconto
5 Golden Gala Italia Roma 6 giugno resoconto
6 Bislett Games Norvegia Oslo 13 giugno resoconto
7 British Grand Prix Regno Unito Birmingham 30 giugno resoconto
8 Athletissima Svizzera Losanna 4 luglio resoconto
9 Meeting Areva Francia Parigi Saint-Denis 6 luglio resoconto
10 Herculis Monaco Monaco 19 luglio resoconto
11 London Grand Prix Regno Unito Londra 26 - 27 luglio resoconto
12 DN Galan Svezia Stoccolma 22 agosto resoconto
13 Weltklasse Zürich Svizzera Zurigo 29 agosto resoconto
14 Memorial Van Damme Belgio Bruxelles 6 settembre resoconto

Programma gare[modifica | modifica wikitesto]

Come da formula della Diamond League, in ogni meeting si disputano tutte le gare in concorso per il jackpot di specialità, alcune in campo maschile e altre in campo femminile, con una regola di alternanza fra due meeting consecutivi. L'unica eccezione riguarda il meeting di Londra, che si svolge su due giorni e prevede un programma completo.[1] Di seguito i vincitori delle diverse tappe.

Corse Diamond Race
Uomini 100 m 200 m 400 m 800 m 1 500 m 5 000 m 110 m hs 400 m hs 3 000 m siepi
Donne 100 m 200 m 400 m 800 m 1 500 m 5 000 m 100 m hs 400 m hs 3 000 m siepi
Concorsi Diamond Race
Uomini Salto con l'asta Salto in alto Salto in lungo Salto triplo Getto del peso Lancio del disco Tiro del giavellotto
Donne Salto con l'asta Salto in alto Salto in lungo Salto triplo Getto del peso Lancio del disco Tiro del giavellotto

Uomini[modifica | modifica wikitesto]

Corse[modifica | modifica wikitesto]

Corse
# Meeting 100 m 200 m 400 m 800 m 1 500 m / Miglio 3 000 m / 5 000 m 110 m hs 400 m hs 3 000 m siepi
1 Qatar Doha Stati Uniti Justin Gatlin
9"97
- - Kenya David Rudisha
1'43"87
- Etiopia Hagos Gebrhiwet
7'30"36
- Stati Uniti Michael Tinsley
48"92
-
2 Cina Shanghai - Giamaica Warren Weir
20"18
Grenada Kirani James
44"02
- Kenya Asbel Kiprop
3'32"39
- Stati Uniti Jason Richardson
13"23
- Kenya Conseslus Kipruto
8'01"16
3 Stati Uniti New York Stati Uniti Tyson Gay
10"02
- - Kenya David Rudisha
1'45"14
- Etiopia Hagos Gebrhiwet
13'10"03
Barbados Ryan Brathwaite
13"19
Stati Uniti Michael Tinsley
48"43
-
4 Stati Uniti Eugene - Giamaica Nickel Ashmeade
20"14
Stati Uniti LaShawn Merritt
44"32
- Kenya Silas Kiplagat
3'49"48
- Giamaica Hansle Parchment
13"05
- Kenya Conseslus Kipruto
8'03"59
5 Italia Roma Stati Uniti Justin Gatlin
9"94
- - Etiopia Mohammed Aman
1'43"61
- Etiopia Yenew Alamirew
12'54"95
- Stati Uniti Johnny Dutch
48"31
-
6 Norvegia Oslo
7 Regno Unito Birmingham
8 Svizzera Losanna
9 Francia Parigi
10 Monaco Monaco
11 Regno Unito Londra
12 Svezia Stoccolma
13 Svizzera Zurigo
14 Belgio Bruxelles
Diamond blue.svg Vincitore

Concorsi[modifica | modifica wikitesto]

Concorsi
# Meeting Asta Alto Lungo Triplo Peso Disco Giavellotto
1 Qatar Doha Grecia Konstadinos Filippidis
5,82 m
Ucraina Bohdan Bondarenko
2,33 m
- Stati Uniti Christian Taylor
17,25 m
Stati Uniti Ryan Whiting
22,28 m
- Rep. Ceca Vítězslav Veselý
85,09 m
2 Cina Shanghai - Qatar Mutaz Essa Barshim
2,33 m
Cina Li Jinzhe
8,34 m
- - Polonia Piotr Małachowski
67,34 m
Finlandia Tero Pitkämäki
87,60 m
3 Stati Uniti New York - - - Francia Benjamin Compaoré
16,45 m
Stati Uniti Ryan Whiting
21,27 m
- -
4 Stati Uniti Eugene Francia Renaud Lavillenie
5,95 m
Qatar Mutaz Essa Barshim
2,40 m
Russia Aleksandr Men'kov
8,39 m
- - Germania Robert Harting
69,75 m
-
5 Italia Roma Germania Raphael Holzdeppe
5,91 m
- - Stati Uniti Christian Taylor
17,08 m
Germania David Storl
20,70 m
- -
6 Norvegia Oslo
7 Regno Unito Birmingham
8 Svizzera Losanna
9 Francia Parigi
10 Monaco Monaco
11 Regno Unito Londra
12 Svezia Stoccolma
13 Svizzera Zurigo
14 Belgio Bruxelles
Diamond blue.svg Vincitore

██ Prestazione che stabilisce il nuovo record del meeting

Donne[modifica | modifica wikitesto]

Corse[modifica | modifica wikitesto]

Corse
# Meeting 100 m 200 m 400 m 800 m 1 500 m / Miglio 3 000 m / 5 000 m 100 m hs 400 m hs 3 000 m siepi
1 Qatar Doha - Giamaica Shelly-Ann Fraser-Pryce
10"92
Botswana Amantle Montsho
49"88
- Svezia Abeba Aregawi
3'56"60
- Stati Uniti Dawn Harper
12"60
- Kenya Lidya Chepkurui
9'13"75
2 Cina Shanghai Giamaica Shelly-Ann Fraser-Pryce
10"93
- - Burundi Francine Niyonsaba
2'00"33
- Etiopia Genzebe Dibaba
14'45"92
- Rep. Ceca Zuzana Hejnová
53"79
-
3 Stati Uniti New York - Giamaica Veronica Campbell-Brown
22"53
Botswana Amantle Montsho
49"91
- Svezia Abeba Aregawi
4'03"69
- - - Kenya Lidya Chepkurui
9'30"82
4 Stati Uniti Eugene Giamaica Shelly-Ann Fraser-Pryce
10"71
- - Burundi Francine Niyonsaba
1'56"72
- Etiopia Tirunesh Dibaba
14'42"01
- Rep. Ceca Zuzana Hejnová
53"70
-
5 Italia Roma - Costa d'Avorio Murielle Ahouré
22"36
Botswana Amantle Montsho
49"87
- Svezia Abeba Aregawi
4'00"23
- Stati Uniti Dawn Harper
12"65
- Kenya Milcah Cheywa
9'16"14
6 Norvegia Oslo
7 Regno Unito Birmingham
8 Svizzera Losanna
9 Francia Parigi
10 Monaco Monaco
11 Regno Unito Londra
12 Svezia Stoccolma
13 Svizzera Zurigo
14 Belgio Bruxelles
Diamond blue.svg Vincitrice

Concorsi[modifica | modifica wikitesto]

Concorsi
# Meeting Alto Asta Lungo Triplo Peso Disco Giavellotto
1 Qatar Doha - - Stati Uniti Brittney Reese
7,25 m
- - Croazia Sandra Perković
68,23 m
-
2 Cina Shanghai Russia Elena Isinbaeva
4,70 m
- - Colombia Caterine Ibargüen
14,69 m
Germania Christina Schwanitz
20,20 m
- -
3 Stati Uniti New York Stati Uniti Jennifer Suhr
4,63 m
Croazia Blanka Vlašić
1,94 m
Stati Uniti Janay DeLoach Soukup
6,79 m
- - Croazia Sandra Perković
68,48 m
Germania Christina Obergföll
65,33 m
4 Stati Uniti Eugene - - - Colombia Caterine Ibargüen
14,93 m
Nuova Zelanda Valerie Adams
20,15 m
- Germania Christina Obergföll
67,70 m
5 Italia Roma - Russia Anna Čičerova
Russia Svetlana Shkolina
1,98 m
Stati Uniti Brittney Reese
6,99 m
- - Croazia Sandra Perković
68,25 m
Germania Christina Obergföll
66,45 m
6 Norvegia Oslo
7 Regno Unito Birmingham
8 Svizzera Losanna
9 Francia Parigi
10 Monaco Monaco
11 Regno Unito Londra
12 Svezia Stoccolma
13 Svizzera Zurigo
14 Belgio Bruxelles
Diamond blue.svg Vincitrice

██ Prestazione che stabilisce il nuovo record del meeting

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Al termine della manifestazione, il vincitore di ogni classifica di specialità riceve un premio di 40 000 dollari e un trofeo a forma di diamante creato da Beyer, uno degli storici e più prestigiosi gioiellieri a livello mondiale.

Maschili[modifica | modifica wikitesto]

Specialità Diamond blue.svg Punti 2º classificato Punti 3º classificato Punti
Corse piane
100 m
(dettagli)
Stati Uniti Justin Gatlin 14 Giamaica Usain Bolt 10 Giamaica Nesta Carter 5
200 m
(dettagli)
Giamaica Warren Weir 18 Giamaica Nickel Ashmeade 8 Ucraina Serhiy Smelyk 4
400 m
(dettagli)
Stati Uniti LaShawn Merritt 20 Grenada Kirani James 18 Arabia Saudita Yousef Masrahi 4
800 m
(dettagli)
Etiopia Mohammed Aman 22 Stati Uniti Duane Solomon 4 Stati Uniti Nick Symmonds 4
1 500 m
(dettagli)
Gibuti Ayanleh Souleiman 18 Kenya Silas Kiplagat 14 Kenya Asbel Kiprop 6
5 000 m
(dettagli)
Etiopia Yenew Alamirew 19 Etiopia Hagos Gebrhiwet 15 Kenya Edwin Soi 4
Corse a ostacoli
110 hs
(dettagli)
Stati Uniti David Oliver 18 Stati Uniti Jason Richardson 6 Stati Uniti Ryan Wilson 6
400 hs
(dettagli)
Porto Rico Javier Culson 15 Trinidad e Tobago Jehue Gordon 12 Stati Uniti Michael Tinsley 9
3 000 siepi
(dettagli)
Kenya Conseslus Kipruto 15 Kenya Hillary Yego 14 Kenya Ezekiel Kemboi 6
Salti
Salto con l'asta
(dettagli)
Francia Renaud Lavillenie 22 Grecia Konstadinos Filippidis 13 Brasile Augusto de Oliveira
Germania Björn Otto
3
Salto in alto
(dettagli)
Ucraina Bohdan Bondarenko 26 Qatar Mutaz Essa Barshim 13 Grecia Konstadinos Baniotis 4
Salto in lungo
(dettagli)
Russia Aleksandr Men'kov 18 Sudafrica Zarck Visser 8 Sudafrica Godfrey Khotso Mokoena 6
Salto triplo
(dettagli)
Stati Uniti Christian Taylor 23 Francia Teddy Tamgho 13 Cuba Pedro Pablo Pichardo 5
Lanci
Getto del peso
(dettagli)
Stati Uniti Ryan Whiting 26 Bulgaria Georgi Ivanov 4 Canada Dylan Armstrong
Stati Uniti Cory Martin
Rep. Ceca Ladislav Prášil
3
Lancio del disco
(dettagli)
Estonia Gerd Kanter 16 Polonia Piotr Małachowski 14 Germania Robert Harting 12
Tiro del giavellotto
(dettagli)
Rep. Ceca Vítězslav Veselý 18 Finlandia Tero Pitkämäki 16 Norvegia Andreas Thorkildsen 8

Femminili[modifica | modifica wikitesto]

Specialità Diamond blue.svg Punti 2º classificato Punti 3º classificato Punti
Corse piane
100 m
(dettagli)
Giamaica Shelly-Ann Fraser-Pryce 20 Stati Uniti Alexandria Anderson 6 Giamaica Kerron Stewart 4
200 m
(dettagli)
Giamaica Shelly-Ann Fraser-Pryce 15 Costa d'Avorio Murielle Ahouré 12 Ucraina Mariya Ryemyen 6
400 m
(dettagli)
Botswana Amantle Montsho 24 Stati Uniti Natasha Hastings 11 Stati Uniti Francena McCorory 8
800 m
(dettagli)
Kenya Eunice Sum 12 Marocco Malika Akkaoui 6 Russia Ekaterina Poistogova
Russia Marija Savinova
4
1 500 m
(dettagli)
Svezia Abeba Aregawi 28 Kenya Hellen Obiri 6 Stati Uniti Jennifer Simpson 5
5 000 m
(dettagli)
Etiopia Meseret Defar 18 Etiopia Tirunesh Dibaba 12 Kenya Mercy Cherono 6
Corse a ostacoli
100 hs
(dettagli)
Stati Uniti Dawn Harper 24 Stati Uniti Kellie Wells 7 Regno Unito Tiffany Porter 5
400 hs
(dettagli)
Rep. Ceca Zuzana Hejnová 32 Giamaica Kaliese Spencer 7 Stati Uniti Dalilah Muhammad
Rep. Ceca Denisa Rosolová
2
3 000 siepi
(dettagli)
Kenya Milcah Cheywa 20 Kenya Lidya Chepkurui 12 Etiopia Sofia Assefa 12
Salti
Salto con l'asta
(dettagli)
Germania Silke Spiegelburg 17 Cuba Yarisley Silva 13 Brasile Fabiana Murer 10
Salto in alto
(dettagli)
Russia Svetlana Shkolina 20 Russia Anna Čičerova 17 Svezia Emma Green 6
Salto in lungo
(dettagli)
Regno Unito Shara Proctor 17 Nigeria Blessing Okagbare 14 Stati Uniti Brittney Reese 10
Salto triplo
(dettagli)
Colombia Caterine Ibargüen 28 Ucraina Ol'ha Saladucha 11 Giamaica Kimberly Williams 7
Lanci
Getto del peso
(dettagli)
Nuova Zelanda Valerie Adams 16 Germania Christina Schwanitz 12 Stati Uniti Michelle Carter 6
Lancio del disco
(dettagli)
Croazia Sandra Perković 32 Stati Uniti Gia Lewis-Smallwood 9 Cuba Yarelys Barrios 6
Tiro del giavellotto
(dettagli)
Germania Christina Obergföll 25 Russia Marija Abakumova 18 Germania Linda Stahl 4

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sistema di punteggio e premio finale (EN) Gare Diamond race, diamondleague.com, 2013. URL consultato l'11 maggio 2013.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

atletica leggera Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera