Miglio (atletica leggera)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Miglio
ArneAndersson&GunderHagg1942.jpg
L'arrivo di una gara del miglio nel 1942.
Federazione IAAF
Contatto No
Genere Maschile e femminile
Indoor/outdoor Outdoor e indoor
Campo di gioco Pista
Olimpico No

Il miglio è una specialità di mezzofondo dell'atletica leggera che si corre sulla distanza di un miglio terrestre; è diffuso nel mondo anglosassone e non è una gara facente parte del programma olimpico, le cui competizioni in linea si tengono su distanze conformi al sistema metrico decimale.

È tuttavia abbastanza diffuso nei Paesi del Commonwealth e negli Stati Uniti (unico grande Paese a non adottare ufficialmente il sistema metrico) e, occasionalmente, anche nelle riunioni internazionali di atletica leggera.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

La corsa si svolge su una distanza di 1 609,344 metri, corrispondenti a un miglio terrestre.

Essendo le piste d'atletica omologate secondo gli standard di gara espressi nel sistema metrico, e avendo l'anello all'aperto dello stadio una lunghezza di 400 metri, la gara sul miglio si svolge su quattro giri di pista con partenza arretrata di 9,344 metri rispetto alla linea d'arrivo in modo da avere una lunghezza totale di 1 609,344 metri.

Record[modifica | modifica wikitesto]

Il record mondiale maschile outdoor è detenuto dal marocchino Hicham El Guerrouj con il tempo di 3'43"13, stabilito a Roma il 7 luglio 1999, mentre il primato femminile outdoor appartiene alla russa Svetlana Masterkova, con il tempo di 4'12"56, stabilito il 14 agosto 1996 a Zurigo.

Outdoor[modifica | modifica wikitesto]

Maschili[modifica | modifica wikitesto]

Hicham El Guerrouj, primatista mondiale del miglio, sia outdoor che indoor.
Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Progressione del record mondiale del miglio maschile.

Statistiche aggiornate al 16 dicembre 2012.[1]

Tempo Atleta Luogo Data
Record mondiale 3'43"13 Marocco Hicham El Guerrouj Italia Roma 7 luglio 1999
Record africano 3'43"13 Marocco Hicham El Guerrouj Italia Roma 7 luglio 1999
Record asiatico 3'47"97 Qatar Daham Najim Bashir Norvegia Oslo 29 luglio 2005
Record europeo 3'46"32 Regno Unito Steve Cram Norvegia Oslo 27 luglio 1985
Record americani 3'46"91 Stati Uniti Alan Webb Belgio Brasschaat 21 luglio 2007
Record sudamericano 3'51"05 Brasile Hudson de Souza Norvegia Oslo 29 luglio 2005
Record oceaniano 3'48"98 Australia Craig Mottram Norvegia Oslo 29 luglio 2005

Femminili[modifica | modifica wikitesto]

Genzebe Dibaba, detentrice del record mondiale indoor della specialità.
Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Progressione del record mondiale del miglio femminile.

Statistiche aggiornate al 17 febbraio 2016.[2]

Tempo Atleta Luogo Data
Record mondiale 4'12"56 Russia Svetlana Masterkova Svizzera Zurigo 14 agosto 1996
Record africano 4'13"31[3] Etiopia Genzebe Dibaba Svezia Stoccolma 17 febbraio 2016
Record asiatico 4'17"75 Bahrein Maryam Yusuf Jamal Belgio Bruxelles 14 settembre 2007
Record europeo 4'12"56 Russia Svetlana Masterkova Svizzera Zurigo 14 agosto 1996
Record americani 4'16"71 Stati Uniti Mary Decker Svizzera Zurigo 21 agosto 1985
Record sudamericano 4'30"05 Brasile Soraya Telles Cecoslovacchia Bratislava 9 giugno 1988
Record oceaniano 4'22"66 Australia Lisa Corrigan Australia Melbourne 2 marzo 2007

Indoor[modifica | modifica wikitesto]

Maschili[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 20 febbraio 2016.[4]

Tempo Atleta Luogo Data
Record mondiale 3'48"45 Marocco Hicham El Guerrouj Belgio Gand 12 febbraio 1997
Record africano 3'48"45 Marocco Hicham El Guerrouj Belgio Gand 12 febbraio 1997
Record asiatico 3'57"05 Qatar Mohamed Suleiman Regno Unito Birmingham 20 febbraio 1993
Record europeo 3'49"78 Irlanda Eamonn Coghlan Stati Uniti East Rutherford 27 febbraio 1983
Record americani 3'50"63 Stati Uniti Matthew Centrowitz Stati Uniti New York 20 febbraio 2016
Record sudamericano 3'56"26 Brasile Hudson de Souza Stati Uniti Fayetteville 10 febbraio 2001
Record oceaniano 3'51"06 Nuova Zelanda Nick Willis Stati Uniti New York 20 febbraio 2016

Femminili[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 21 gennaio 2017.[5]

Tempo Atleta Luogo Data
Record mondiale 4'13"31 Etiopia Genzebe Dibaba Svezia Stoccolma 17 febbraio 2016
Record africano 4'13"31 Etiopia Genzebe Dibaba Svezia Stoccolma 17 febbraio 2016
Record asiatico 4'24"71 Bahrein Maryam Yusuf Jamal Regno Unito Birmingham 20 febbraio 2010
Record europeo 4'17"14 Romania Doina Melinte Stati Uniti East Rutherford 9 febbraio 1990
Record americani 4'20"5 Stati Uniti Mary Decker Stati Uniti San Diego 19 febbraio 1982
Record sudamericano 4'38"86 Panama Rolanda Bell Stati Uniti New York 21 gennaio 2017
Record oceaniano 4'24"14 Nuova Zelanda Kimberley Smith Stati Uniti Boston 8 febbraio 2008

Legenda:

Record mondiale: record mondiale
Record africano: record africano
Record asiatico: record asiatico
Record europeo: record europeo
Record americani: record nord-centroamericano e caraibico
Record sudamericano: record sudamericano
Record oceaniano: record oceaniano

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Records - One mile men outdoor, su iaaf.org, IAAF. URL consultato il 16 dicembre 2012.
  2. ^ (EN) Records - One mile women outdoor, su iaaf.org, IAAF. URL consultato il 17 febbraio 2016.
  3. ^ Record stabilito indoor ma omologato anche come record assoluto secondo la regola IAAF 260.18a. (EN) IAAF Statistics Handbook (PDF), su iaaf.org, IAAF, p. 595. URL consultato il 17 febbraio 2016.
  4. ^ (EN) Records - One mile men indoor, su iaaf.org, IAAF. URL consultato il 16 marzo 2016.
  5. ^ (EN) Records - One mile women indoor, su iaaf.org, IAAF. URL consultato il 7 febbraio 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Atletica leggera Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera