Glenn Corbett

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Glenn Corbett nella serie televisiva Route 66 (1963)

Glenn Corbett, nome d'arte di Glenn Edwin Rothenburg (El Monte, 17 agosto 1933San Antonio, 16 gennaio 1993), è stato un attore cinematografico e televisivo statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Veterano della guerra di Corea, Glenn Corbett debuttò sul grande schermo con il noir Il kimono scarlatto (1959) di Samuel Fuller, in cui interpretò il ruolo del detective Charlie Bancroft, impegnato a indagare su un omicidio insieme con un amico e collega di origine asiatica (James Shigeta). Durante gli anni sessanta apparve inoltre nel film bellico La pelle degli eroi (1960), con Alan Ladd e Sidney Poitier, e nel western Shenandoah - La valle dell'onore (1965), accanto a James Stewart.

La sua carriera cinematografica raggiunse l'apice con due western di grande successo, Chisum (1970), in cui interpretò il ruolo del leggendario sceriffo Pat Garrett, e Il grande Jake (1971), in entrambi i quali recitò accanto a John Wayne.

Corbett fu comunque un interprete prevalentemente televisivo, fin dall'inizio degli anni sessanta, quando debuttò sul piccolo schermo nella serie It's a Man's World (1962-1963), incentrata sulle vicende di un gruppo di studenti che vivono in una casa galleggiante sul fiume Ohio. Dal 1963 al 1964 fu protagonista di un'altra nota serie, Route 66, nel ruolo di Lincoln Case, uno dei due giovani protagonisti che attraversano l'America in automobile e si imbattono in ogni puntata in differenti vicende e personaggi. Nella stagione 1966-1967 entrò inoltre a far parte del cast del serial western I sentieri del West, in cui interpretò il ruolo di Chance Reynolds, uno dei componenti di una grande famiglia di pionieri del Kansas.

Tra i ruoli di maggior spicco della sua carriera televisiva, è da ricordare quello dello scienziato Zefram Cochrane nell'episodio Guarigione da forza cosmica della serie classica di Star Trek, girato e trasmesso nel 1967. Cochrane, personaggio popolare nell'universo fantascientifico di Star Trek, e inventore di un motore con sistema di propulsione a curvatura, tornerà nel film Primo contatto (1996) e nell'episodio pilota della serie televisiva Star Trek: Enterprise (2001), ma in entrambi i casi sarà interpretato da un altro attore, James Cromwell.

Numerose furono le apparizioni televisive di Corbett durante gli anni settanta, in episodi di serie quali Bonanza (1965-1971), Cannon (1973), Le strade di San Francisco (1974), Petrocelli (1974-1975), Sulle strade della California (5 episodi tra il 1974 e il 1976), Pepper Anderson agente speciale (1975), Agenzia Rockford (1979).

Durante gli anni ottanta Corbett apparve in episodi delle serie Professione pericolo (1982), Simon & Simon (1983), Automan (1984). Durante il decennio il suo impegno principale fu però la celebre serie Dallas, di cui girò diciotto episodi dal 1983 al 1988, nel ruolo dell'avvocato Paul Morgan.

Morì nel 1993 per un tumore al polmone, all'età di soli 59 anni, in un ospedale per veterani, il Veterans Affairs a San Antonio (Texas).

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 56819374 LCCN: nr2002012336