Giovanni Battista von Pergen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giovanni Battista von Pergen
vescovo della Chiesa cattolica
Ritratto di Giovanni Battista de Pergen.jpg
Ritratto del Vescovo Giovanni Battista de Pergen
BishopCoA PioM.svg
 
Incarichi ricopertiVescovo di Mantova (1770-1807)
 
Nato17 aprile 1720 a Vienna
Ordinato presbitero17 marzo 1743
Consacrato vescovo4 marzo 1770 dal cardinale Enrico Benedetto Stuart
Deceduto12 novembre 1807 (87 anni) a Mantova
 

Giovanni Battista von Pergen (Vienna, 17 aprile 1720Mantova, 12 novembre 1807) è stato un vescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu canonico e prebendario della cattedrale di Olomouc. Frequentò il Collegio Tedesco a Roma e conseguì il dottorato in teologia all'Università La Sapienza di Roma (1740). Fu nominato auditor causarum Apostolic Palatii e in seguito divenne revisore dei conti della Rota. Fu consacrato a Roma il 4 marzo 1770 dal cardinale Enrico Benedetto Stuart.[1] Fu vescovo di Mantova dal 1770 al 1807 e qui morì; venne sepolto nel duomo della città.[2]

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Ritzler, Remigius; Sefrin, Pirminus (1952), Hierarchia catholica medii et recentis aevi V (1730-1788), VI, p. 275 con nota 3.
  2. ^ Diocesi di Mantova., su diocesidimantova.it.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]