Francis De Wolff

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Francis de Wolff (Essex, 7 gennaio 1913Regno del Sussex, 18 aprile 1984) è stato un attore cinematografico e produttore televisivo britannico.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nell'Essex, fece il suo debutto cinematografico nel film Flame in the Heather (1935), e successivamente apparve in numerose pellicole di produzione britannica come Elisabetta d'Inghilterra (1937), L'isola del tesoro (1950), Lo schiavo dell'oro (1951), dal romanzo Canto di Natale di Charles Dickens, in cui interpretò il ruolo dello Spirito del Natale Presente, Ivanhoe (1952), Moby Dick, la balena bianca (1956), Santa Giovanna (1957), A 007, dalla Russia con amore (1963), e Ehi Cesare, vai da Cleopatra? Hai chiuso... (1964).

È forse maggiormente ricordato come attore non protagonista in film horror degli anni '50 e '60, molti dei quali prodotti dalla Hammer Film Productions. Tra questi, da ricordare Prima dell'anestesia (1958), La furia dei Baskerville (1959), L'uomo che ingannò la morte (1959), Il mostro di Londra (1960), Il mostro e le vergini (1964), e La morte nera (1964). La sua ultima apparizione cinematografica risale al 1973 in I tre moschettieri di Richard Lester.

Numerose le sue apparizioni televisive in molte celebri serie, fra le quali Agente speciale, Maigret, Riccardo Cuor di Leone, Gioco pericoloso, Doctor Who, Il Santo, Rookery Nook, Paul Temple, Dixon of Dock Green, The Tomorrow People, e la miniserie Gesù di Nazareth, in cui interpretò il ruolo di Simone il fariseo.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN91140488 · ISNI (EN0000 0000 6569 3128 · LCCN (ENno2009106061 · GND (DE106182716X · WorldCat Identities (ENlccn-no2009106061