Paul Temple (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paul Temple
Paul-Temple.jpg
Screenshot dai titoli di testa
Titolo originale Paul Temple
Paese Regno Unito
Anno 1969
Formato serie TV
Genere poliziesco
Stagioni 4
Episodi 52
Durata 50 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 1.33 : 1
Colore colore
Audio mono
Crediti
Ideatore Francis Durbridge
Interpreti e personaggi
Produttore Derrick Sherwin
Prima visione
Prima TV Regno Unito
Dal 23 novembre 1969
Al 1º settembre 1971
Rete televisiva BBC
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal autunno 1972
Al 8 settembre 1973
Rete televisiva Rai

Paul Temple è una serie televisiva anglo-tedesca trasmessa dalla BBC tra il 1969 e il 1971 che si ispira al poliziotto-scrittore ideato da Francis Durbridge. La serie era composta da 52 episodi, ma in Italia ne furono trasmessi solo 13: 9 episodi di domenica pomeriggio nell'arco dell'autunno del 1972, e altri 4 in prima serata tra l'8 agosto e l'8 settembre 1973 sul primo canale della Rai.

Protagonisti della serie sono Francis Matthews, che interpreta Paul Temple e Ros Drinkwater nel ruolo della moglie Steve.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Paul Temple è un ricchissimo scrittore di libri gialli che lavora solo tre mesi all'anno, il tempo di scrivere un libro. I restanti nove mesi li trascorre in villeggiatura viaggiando per l'Europa (Londra, Monaco, Parigi o la Costa Azzurra), spesso accompagnato dalla moglie Steve. Ma la vacanza ogni volta si trasforma in un "giallo" da risolvere, in qualche pericolosa avventura che lo vede coinvolto in prima persona.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie è nata da una co-produzione tra la BBC e la tedesca Taurus film di Monaco di Baviera. Secondo Francis Matthews, sia Paul che Steve Temple divennero icone della moda di genere, creando uno stile che fu imitato dalla serie della ITV Attenti a quei due (The Persuaders!),[1] mentre, negli Stati Uniti, il ruolo di Ros Drinkwater fu emulato da Susan Saint James in McMillan e signora e da Stefanie Powers in Cuore e batticuore (Hart to Hart).[2]

La serie, destinata a durare per cinque anni, fu ritirata prematuramente dalla BBC, nonostante la popolarità raggiunta, soprattutto in Germania. Paul Temple non è mai stato ritrasmesso e sembra che solo 16 dei 52 episodi siano sopravvissuti; 11 di questi episodi sono stati pubblicati in DVD da Acorn Media nel 2009 e alcuni sono andati in onda sul canale satellitare inglese UK Gold nel 1990.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Francis Matthews ricordando una conversazione con Roger Moore, The Paul Temple Collection (Acorn Media DVD, 2009)
  2. ^ Francis Matthews, intervista per The Paul Temple Collection (Acorn Media DVD, 2009)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Pietro Pintus, Ricompare in TV il poliziotto playboy, Radiocorriere TV del 5 e 11 agosto 1973, pag. 64

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione