Erste Bank Open 2015

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Erste Bank Open 2015
Sport Tennis pictogram.svg Tennis
Data 19 ottobre - 25 ottobre
Edizione 41ª
Superficie Cemento
Campioni
Singolare
Spagna David Ferrer
Doppio
Polonia Łukasz Kubot / Brasile Marcelo Melo
Left arrow.svg 2014 2016 Right arrow.svg

L'Erste Bank Open 2015 è stato un torneo di tennis che si è giocato su campi di cemento al coperto. È stata la 41ª edizione dell'evento conosciuto col nome di Bank Austria Tennis Trophy, che appartiene alla serie ATP World Tour 500 series dell'ATP World Tour 2015. Gli incontri si sono svolti nella Wiener Stadthalle di Vienna, in Austria, dal 19 al 25 ottobre 2015.

Partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Teste di serie[modifica | modifica wikitesto]

Nazionalità Giocatore Ranking* Testa di serie
Spagna Spagna David Ferrer 8 1
Sudafrica Sudafrica Kevin Anderson 10 2
Stati Uniti Stati Uniti John Isner 13 3
Francia Francia Jo-Wilfried Tsonga 15 4
Austria Austria Dominic Thiem 18 5
Francia Francia Gaël Monfils 19 6
Croazia Croazia Ivo Karlović 21 7
Italia Italia Fabio Fognini 26 8

* Ranking al 12 ottobre 2015.

Altri partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

I seguenti giocatori hanno ricevuto una wildcard per il tabellone principale:

I seguenti giocatori sono passati dalle qualificazioni:

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Erste Bank Open 2015 - Qualificazioni singolare.

Campioni[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Erste Bank Open 2015 - Singolare.

Spagna David Ferrer ha sconfitto in finale Stati Uniti Steve Johnson per 4–6, 6–4, 7–5.

  • È il ventiseiesimo titolo in carriera per Ferrer, il quinto del 2015.

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Erste Bank Open 2015 - Doppio.

Polonia Łukasz Kubot / Brasile Marcelo Melo hanno sconfitto in finale Regno Unito Jamie Murray / Australia John Peers per 4–6, 7–63, [10–6].

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]